Fantastica Scozia

Edimburgo e poi in auto fino all'estremo Nord Orcadi e ad ovest Skye,Oban, Fort Williams, Stirling

  • di allen
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

gmaffei1950@libero.it Partenza: 11 agosto 2010 da Roma Fiumicino con volo BA con scalo a Londra Heathrow Rientro: 23 agosto 2010 a Roma Ciampino con volo diretto Ryanair Edimburgo - Roma (partenza 6.10 am …)

Itinerario:

1°, 2°,3° giorno: Edimburgo 4° giorno : Edimburgo – St. Andrews – Glamis – Banchory (Deeside) 192 km 5° giorno : Banchory – Dunnottar castle – giro del Deeside – Crathes castle – Dufftown – Banchory 211 km 6° giorno: Banchory – Urquhart castle – Lochness – Caledonian canne – Inverness 168 km 7° giorno: Inverness – Golspie (Dunrobin castle) – John o’ Groats – Thurso 222 km 8° giorno: passeggiata a Duncasby Head –Mey castle - traghetto per Orcadi da Gills Bay – giro isola principale : Skara Brae e Kirkwall 9° giorno: traghetto di rientro da Orcadi – Thurso – Kyle of Lochalsh – Eilean Donan 316 km 10° giorno: giro isola di Skye (via ponte) – Eilean Donan 288 km 11° giorno: Eilean Donan – Fort Williams – Oban - Inveraray – Carrick castle 273 km 12° giorno: Carrick castle – Loch Lomond – Trossach park – Stirling – Ingliston (aerop. Edimburgo) 187 km

Consuntivo economico:

Spesa per 2 persone : 3600 euro, per 12 notti e circa 2000 km percorsi, di cui · 400 euro per voli · 225 euro per noleggio auto Alamo · 265 euro benzina · 1400 euro per alloggi · 138 euro traghetto Orcadi · 1174 per visite, pasti e varie

Alloggi

La formula B&B in UK è imbattibile per rapporto qualità-prezzo, perché le camere ed i servizi sono in generale molto curati dai padroni di casa che hanno l’interesse e l’orgoglio di mostrare una casa ben tenuta e bene arredata. Lo stesso dicasi per il breakfast sempre abbondante, ben preparato e ben servito (per vasellame e tovagliame), sia nella formula “scottish” per Luisa che in quella “continental” per me per motivi di colesterolo. Il prezzo medio per la camera doppia o twin è di 60/65 sterline per notte. Meritano senz’altro una citazione di eccellenza: · Dorena B&B di Banchory di Adrian e Fiona Stuart · Rowan House di Carrick Castle – Lochgoilhead ( anche se la trada per arrivarci è un po’ tosta) · Hildeval di Kirkwall - Orkney Island Per gli alberghi siamo alle dolenti note. L’hotel di Edimburgo “Old Waverley hotel” è stato scelto, in un panorama di hotel comunque cari in città, per la sua centralissima posizione su Princes Str. Che ci ha consentito una visita di Edimburgo esclusivamente pedonale, ma la camera era scadente in relazione al prezzo (180 euro a notte) e solo le parti comuni ( sala colazione e sala caminetto) stavano a testimoniare un passato glorioso. L’altro hotel, il Loch Duich Hotel (105 euro a notte la doppia), scelto per motivi logistici nelle immediate vicinanze di Eilean Donan castle e a pochi km da Skye, è assolutamente da dimenticare (e da evitare) per qualità scadente delle camere ( ne abbiamo cambiato ben 3 a seguito di nostre rimostranze) e per sciatteria del servizio di pulizia. La morale è : in Scozia evitare a tutti i costi gli alberghi, perché i B&B sono infinitamente meglio, anche dal punto di vista umano. Ci sarebbero le residenze nei castelli ma noi non le abbiamo provate e poi lì si sale parecchio di prezzo. Per la prenotazione ci sono varie scuole di pensiero. Noi li abbiamo prenotati tutti in anticipo perché quando arriviamo stanchi a fine giornata non ci va di girare a vuoto, e ci è andata bene come scelte. Certo qualche volta ti verrebbe voglia di modificare l’itinerario e invece hai questo elemento di rigidità, ma nel complesso credo convenga prenotare anche perché nel nostro periodo in particolare abbiamo visto una marea di “no vacancies”

  • 8610 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social