La Scozia in senso orario

Tour della Scozia in senso orario, in particolare visita delle Highlands, isola di Skye e Orcadi.

  • di claudia1978
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Premessa: i B&B indicati sono tutti consigliati; li ho scelti con cura e attenzione e dopo uno screening di moltissime sistemazioni. Il percorso e le tappe sono stra-consigliati perché pianificati con molta cura. Da considerare che il tempo era sempre bello tranne il pomeriggio del 21/05/2010 che ha piovuto tutto il tempo. Con pioggia le tappe diventano faticose, il panorama è meno bello e la guida dell’auto è più pesante.

14/05/2010 Dopo una preparazione intensa durata circa un paio di mesi effettuata grazie alla lettura dei resoconti di Turisti per caso e alla fantastica Lonely Planet, siamo partiti con Ryanair da Bergamo Orio al Serio fino a Glasgow Prestwick, arrivati alle 22:00 abbiamo ritirato all'aeroporto l'auto alla Hertz (già prenotata sul sito della Ryanair per 230 euro chilometraggio illimitato senza Casco e senza comprare il pieno di benzina) e siamo arrivati al nostro hotel Premier Inn a 3 km dall’aeroporto già sulla strada per andare al nord – 51 € la camera doppia prenotato con Booking.com e che consiglio per la vicinanza all’aeroporto e il rapporto qualità prezzo:

PREMIER INN AYR

KILMARNOCK ROAD MONKTON, KA9 2RJ

TEL: 0044-8701977020

15/05/2010 180 miglia percorse DA PRESTWICK A FORT WILLIAM

Partenza per Balloch dove ci siamo soffermati per una mezz’ora per vedere il panorama del Loch Lomond e via per Luss che non abbiamo visto per questioni temporali ma che consiglio di visitare velocemente. Poi via per Inverary con visita al castello di Inverary (è un castello moderno all’interno ci sono non molte sale e la cosa più bella è il magnifico salone che è tappezzato di armi di ogni genere disposte a forme geometriche) e su per il Kilchurn Castle che abbiamo visto solo velocemente dalla strada ma sul quale consiglio di soffermarsi un po’ di più, poi via per Oban (cittadina carina a cui dedicare una mezz’ora con un porticciolo grazioso e un’imitazione del Colosseo che si vede anche dal porticciolo stesso perché è abbastanza grande). Vicino a Oban consiglio di visitare le Falls of Lora che sono rapide fantastiche che si creano a causa della marea e che ci sono solo 2 volte al giorno (noi siamo arrivati troppo tardi; consiglio di vedere il sito con gli orari in cui si creano le rapide). Da Oban su per il Dunstaffnage Castle e poi per Fort William (paesino di montagna con un’unica via principale) dove abbiamo soggiornato in un B&B fantastico (noi abbiamo chiesto la twin room, ovvero letti separati, perché sapevamo che aveva la vista diretta sul lago. La camera era molto pulita e curata, grande e la vista sul lago da una grande finestra era incantevole. Al centro occorre andare in macchina e si arriva in circa 4 minuti – Costo per camera: 70 pound):

STRONCHREGGAN VIEW

ACHINTORE ROAD FORT WILLIAM, PH33 6RW

TEL: 01397704644

16/05/2010 160 miglia percorse DA FORT WILLIAM A PORTREE

Partenza da Fort William a Mallaig, in circa un’ora e mezza; sul tragitto troverete il Glenfinnan Monument. Traghetto da Mallaig ad Armadale alle 10:30 e arrivo alle 12:00 sull’isola di Skye. Siamo partiti per il nord dell’isola fino a Dunvegan paesino senza nulla se non il castello di Dunvegan che stanno ristrutturando ma che ha dei bei giardini e da cui siamo partiti su una barchetta per vedere le foche. Portano direttamente dalle rocce su cui ci sono moltissime foche che si vedono da vicinissimo. Per questioni di tempo non abbiamo raggiunto il Neist Point che se possibile consiglio di raggiungere Partenza per visitare la penisola del Trotternish nella quale abbiamo visto in ordine il Fairy Glen (giardino delle fate) che è una strana collina con rocce, colline, alberi e dune particolarissime che le conferiscono una conformazione affascinante, il Quiraing, le Kilt Rock (rocce a strapiombo a forma di kilt molto belle) e l’Old Man of Storr che è una roccia enorme la cui forma può ricordare un uomo. Arrivo a Portree B&B fantastico con vista sul porticciolo e camere un po’ più piccole del precedente ma curatissime e pulitissime e direttamente in centro. I proprietari sono inoltre gentili, cordiali e simpatici e la colazione è fenomenale – Costo per camera: 65 pound:

BEN TIANAVAIG B&B

5 BOSVILLE TERRACE PORTREE, IV51 9DG

TEL: 0044-1478612152

17/05/2010 210 miglia percorse DA PORTREE A ULLAPOOL

Partenza da Portree, passaggio sul ponte che porta alla terraferma e arrivo all’Eilean Donan Castle, il bel castello del film Higlander. Passaggio da Plockton (bel paesino sul porticciolo ma la deviazione per arrivare fino a lì invece che salire direttamente a nord forse non è stata ideale) e passaggio per il passo di Bealach Na Ba dal quale si ha una vista fantastica, arrivo ad Applecross (altro bel paesino sul mare) e giro della penisola di Applecross, poi costeggiando il Loch Maree arrivo a Gairloch (altro bel paesino sul mare) e poi consiglio di visitare gli Inverewe Gardens (noi siamo arrivati che erano già chiusi). Dopo siamo passati per le Falls of Meseach (che a maggio però non hanno quelle cascate eccezionali che pensavamo) a siamo arrivati a Ullapool. Questa è stata la giornata in cui abbiamo guidato di più in assoluto ma si vedono posti meravigliosi. In questa giornata e nella successivo il tragitto è tutto su strade abbastanza difficili per cui la velocità media è bassa ma ad ogni collina il paessaggio che si presenta è meraviglioso, è davvero il cuore delle Highland. Ad Ullapool B&B bellissimo e pulitissimo, con una camera che sembrava una bomboniera, a 5 minuti di auto dal centro. Colazione fantastica – Costo per camera: 60 pound:

BIRCHGROVE B&B

2 KANACHRINE COURT ULLAPOOL, ROSS-SHIRE, IV262TU

TEL: 01854613306

18/05/2010 140 miglia percorse DA ULLAPOOL A STROMNESS

Partenza da Ullapool per Durness dove abbiamo visitato le Smoo Cave (delle cascate all’interno di una grotta creata dall’erosione del mare) e la spiaggia di Durness dalla sabbia bianca. Non siamo andati per questioni temporali a Cape Wrath ma deve essere molto bello. Partenza da Durness e poi arrivo a Scrabster per prendere il traghetto per le Orcadi alle 19:00 (dal traghetto potrete vedere molto bene l’Old Man of Hoy, un faraglione la cui forma richiama la forma di un uomo) Arrivo a Stromness alle 20:30 e alloggio in un B&B non fantastico come gli altri

  • 21155 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social