Scozia 2007: Indimenticabile

Diario di Viaggio Scozia 2007 04 - 20 Maggio 2007 D&L Agosto – S&N Guglielmo Venerdì 04 Maggio - ore 15:10 - Cuneo Dopo 3 mesi di siccità e di previsioni catastrofiche sulla veniente estate italiana, ha deciso di piovere ...

  • di AgDAg
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Diario di Viaggio Scozia 2007 04 - 20 Maggio 2007 D&L Agosto – S&N Guglielmo Venerdì 04 Maggio - ore 15:10 - Cuneo Dopo 3 mesi di siccità e di previsioni catastrofiche sulla veniente estate italiana, ha deciso di piovere proprio a Maggio. Questo non ci rovina i piani, ma sicuramente ce li complica: attraversare le Alpi, si sa, non è una passeggiata.

E ora passiamo alle presentazioni: Danilo (22), chi vi scrive, e Lorena (21) che sta finendo di prepararsi.

Stefano (23) e Naomi (25) che si stanno occupando di ritirare il camper che abbiamo noleggiato da Skyrent a Carmagnola.

Prima tappa: Sommariva del Bosco, dove caricheranno il mezzo con i loro effetti personali.

Seconda tappa: Cuneo, dove noialtri provvederemo a riempire il camper con quel che ci compete (speriamo che ci stia tutto perché è solo un 4 posti!!).

Prepariamo da mesi questo viaggio e ora, finalmente, il giorno della partenza è arrivato. Non ci resta che goderci questo viaggio nonostante le difficoltà che presenterà.

La prima di queste è l’attraversamento delle Alpi; dato che siamo a Cuneo si è deciso di evitare il Frejus (con le sue tariffe elevate) ma di passare dal Colle della Maddalena. Pioggia a bassa quota significa neve più su, ma i Carabinieri di Pietraporzio (a cui ho telefonato stamattina) dicono che, nonostante il nevischio, la strada è pulita. Mio suocero Sergio, quale autoctono esperto delle valli cuneesi, ci ha suggerito di percorrerlo con la luce del giorno: la montagna diventa pericolosa col buio.

Appena arriveranno Stefano e Naomi caricheremo e partiremo: l’obiettivo è scendere dalle montagne francesi entro sera. Poi ci fermeremo per una cena veloce a base di focaccia, dopodiché via di nuovo verso Calais.

Partenza da Cuneo - ore 17:34 - km 0 Sabato 05 Maggio - ore 10:20 - Nei pressi di Reims Siamo sulla A26 che diventerà A4 e poi di nuovo A26: certo che sono strane ste autostrade francesi; strane ma ampie e scorrevoli, complimenti! Tra l’altro è da Lyon che non paghiamo pedaggi: se continua così fino a Calais chissà quanto sborseremo in una volta sola. Nel breve tratto tra Grenoble e Lyon (cca 100 km) ci sono partiti sui 15 €... Comunque ho un po’ da raccontare su quel che è successo nelle ultime 17 ore. Allora, vediamo un po’... Partenza in ottimo orario, verso le 17:30; abbiamo perso qualche minuti perché quelli della Skyrent si erano dimenticati di chiudere il rubinetto d’emergenza dell’acqua che scatta quando la temperatura è bassa da far gelare i tubi. Comunque, niente di grave: telefonatina, spiegazione in diretta e problema risolto.

Stefano, che ormai è entrato in simbiosi col camper, si rimette al volante. Io mi procuro le mappe e mi immergo nel ruolo del navigatore (per la precisione Ste ha portato il palmare col GPS; il TomTom installato, però, per ora lo facciamo riposare – il buon vecchio cervello, finché funziona bene, lo vogliamo sfruttare). Le ragazze, finito di sistemare le ultime cianfrusaglie, iniziano i loro interminabili discorsi. Io e Ste suggeriamo loro di non terminarli tutti entro sera, dato che ci sono altri 16 giorni di viaggio.

Ci dirigiamo verso il Colle della Maddalena; la pioggia ci accompagna imperterrita, anche se non è troppo forte. Man mano che si sale la strada si restringe e incrociare i tir rende più avvincente il tragitto. Entro un’oretta e mezza raggiungiamo la vetta: la strada è pulita ma bagnata, a lato troviamo neve in quantità e i tornanti si fanno stretti e ripidi, ma Stefano è inarrestabile. Come il Pantani dei tempi migliori si divora la salita, conquista il Gran Premio della Montagna e affronta in scioltezza la discesa dal versante francesa. Io, Lory e Naomi, nel frattempo, facciamo finta di fidarci ciecamente di lui

  • 2038 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social