Natura e fiaba nella Foresta Nera!

Un itinerario consigliato dalla nostra guida per caso della Germania

 

A cura di Daniele guida per caso della Germania

Lo Schwarzwald, la Foresta Nera, è una delle regioni più pittoresche della Germania. Qui ci si immerge in un libro di fiabe, nell'atmosfera romantica di altri tempi. A dispetto del nome che porta è verdissima più che nera, benché la fitta varietà di abeti che la avvolgono la renda scura ma deliziosa come la famosissima torta locale conosciuta in tutto il mondo. Se cercate un viaggio nella natura, rilassante, ma al contempo attivo e ricco di cultura e spunti, lo Schwarzwald fa al caso vostro. La porta d’accesso a questa regione, come suggerisco sempre, è sicuramente Freiburg (Friburgo), piccola ma elegante cittadina dove il Münster, la cattedrale gotica, e il centro storico vi catapultano in un'atmosfera medievale.

Da qui potrete partire all'esplorazione di piccole ma preziose gemme come il lago Titisee, da costeggiare a piedi o in bici ammirando scenari da cartolina e Villingen con le sue mura; c’è poi Triberg, nota per gli orologi a cucù: il vicino paese di Schonach tra l’altro vanta di possedere il più grande del mondo, una vera casa-orologio in legno. Ma Triberg è famosa anche per lo spettacolo naturale offerto dalle cascate; non scordatevi di salire a bordo di una delle più belle ferrovie montane d’Europa che parte proprio da qui per un breve ma emozionante percorso, la Schwarzwaldbahn Erlebnispfad.

Spingetevi oltre e scoprite Gutach con il museo all'aperto per ammirare il Vogtsbauernhof, la particolare fattoria tipica della zona, icona della regione. Salite verso nord e concedetevi una salubre pausa a Baden Baden, famosa località balneare tedesca. Le qualità terapeutiche delle sue acque sorgive vi rigenerano in un baleno. Non scordatevi mai di godervi passeggiate o pedalate in mezzo ai boschi nel silenzio o lungo le stradine di questi borghi fuori dal tempo.

La Foresta Nera offre tantissime opportunità e famosi itinerari tra cui scegliere, ma quelli degni di menzione sono la Badische Weinstrasse, una strada che percorre le zone vinicole del Baden tra altopiani tondeggianti, la via panoramica ad alta quota per chi ama la montagna ovvero la Schwarzwaldhochstrasse e infine la Deutsche Uhrenstrasse, la strada tedesca degli orologi, tema ricorrente che concilia artigianato, arte e natura.

Se potete abbandonate l’auto e sfruttate le numerose offerte degli efficientissimi e frequenti mezzi di trasporto pubblico del Baden-Württenberg: molte strutture forniscono la Konus Card, una tessera che permette di usufruire gratuitamente di bus e treni in tutta la regione per la durata del vostro soggiorno; in alternativa acquistate il conveniente Baden- Württenberg Ticket: un solo biglietto per girare lo Schwarzwald in lungo e in largo nell'arco di un giorno con i treni della Deutsche Bahn e dei suoi partner. Numerosi sono i collegamenti interni e anche i punti noleggio di biciclette.

Accompagnate questo mosaico di meraviglie con abbondanti porzioni di Schwarzwälder Kirschtorte il dolce scenografico e goloso con una base al cioccolato e crema impreziosita dalle ciliegie e dal Kirsch; coccolatevi con le prelibatezze culinarie della regione, genuine quanto i suoi abitanti e… scoprirete che il sogno è realtà e si chiama Foresta Nera!

Per qualsiasi informazione il sito ufficiale del turismo è: forestanera.info; ogni cittadina ha il proprio ufficio turistico, ma il principale lo trovate all’8 di Heinrich Von Stephan Strasse a Freiburg

Daniele

Guida per Caso della Germania

  • 2323 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social