Honduras, San Salvador e Roatan

Zaino in spalla in giro per l'Honduras e non solo

  • di MEUCCIRICCARDO
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Spesa di viaggio 600,00 € volo aereo per San Pedro Sula 700,00 €

PREMESSA

Il viaggio che vi andrò a raccontare è stato fatto da me ed un amico, naturalmente zaino in spalla come il resto dei miei viaggi. Premetto che sono abituato a girare per il mondo in questo modo e quindi so anche le difficoltà che posso incontrare in questi luoghi. Io non ho trovato molte indicazioni su viaggi in Honduras quindi scrivo questa recensione per facilitare i vari avventurosi che intraprenderanno questo viaggio. Vi indicherò solo quello che ritengo necessario (tanto tutti i gusti sono diversi).

L’Honduras non è uno stato molto turistico e forse è anche il primo stato compreso l’En Salvador dove mi hanno più volte detto anche la polizia locale di stare attento (ed infatti nelle città più grandi non si respira un’aria tranquilla). Gli spostamenti una volta che hai preso la mano sono semplicissimi ma prima di tutto devi capire come funzionano e poi non avrai problemi. Cosa importantissima: lì non cambiano euro quindi portate una buona scorta di dollari americani, i bancomat come nel resto del mondo sono tantissimi. Le città da visitare non hanno moltissimo da offrire ma il viaggio vi rimarrà cosi come lo è stato per me davvero avventuroso. Comunque state pur tranquilli che anche il viaggio in questi luoghi vi rilascerà quel qualcosa di magico che porterete sempre con voi.

ORA PARTIAMO...

Il nostro viaggio inizia da San Pedro Sula dove arriviamo in tarda serata. All’aereoporto ci aspetta Luis il proprietario della guesthouse prenotata dall’italia Los Dos Molinos (vi lascio i recapiti in modo che potete contattarlo Email: los2molinos@yahoo.com); il prezzo per il trasferimento è di 15 dollari e la camera con bagno privato circa 12 dollari a testa (è uno dei migliori che abbiamo trovato durante il viaggio). La mattina seguente partiamo per Copan Ruinas 3,5 ore costo 8 dollari (dal terminal dei bus di San Pedro partono i bus per tutte le destinazioni sia nazionali che negli stati vicini, prenotare è semplicissimo). Copan bella cittadina accanto alle rovine Maya è piccola ma molto carina, lasciamo gli zaini alla Posada di Belsy 7 € a testa circa e ci dirigiamo a piedi 10 minuti dal centro alle rovine (l’ingresso è di 15 dollari e altri 15 dollari per entrare nei cunicoli che si trovano all’interno) per visitare il sito ci vogliono circa 3/4 ore. Dopo la visita delle rovine ci dirigiamo a piedi verso un parco dove si possono ammirare molti tipi di uccelli, il parco è poco distante dalle rovine circa 2,5 km, nel cammino sia di andata che di ritorno si ferma un pikup che ci carica sul cassone per accompagnarci a destinazione. Il parco è molto bello con svariati pappagalli che si possono anche toccare e mettere sulla spalla costo circa 8 dollari. In serata prenotiamo il bus per San Salvador 25 dollari a testa che parte alle 6.30 dall’inizio della città. Naturalmente noi abbiamo optato per questo itinerario ma vi consiglio da qui di dirigervi verso la ruta lencha (gracias).

Direzione En Salvador

All’alba della mattina seguente partiamo in direzione En Salvador ma 10 km prima della dogana il nostro autobus si ferma e ci fa scendere... ed ora... (noi credevamo che l’autobus ci avrebbe accompagnato direttamente) e invece... con un pò di spagnolo ci siamo arrangiati e abbiamo preso un collettivo che ci ha accompagnato alla frontiera, da li abbiamo oltrepassato i controlli a piedi (all’uscita dell’Honduras mettono il timbro di uscita e ritirano il visto all’ingresso per l’En Salvador non fanno ne timbro ne visto ma solo un controllo, dice che va bene cosi!) usciti dai controlli ci dirigiamo verso un bus che ci accompagnerà per circa 3 € a san salvador... tutto il viaggio da Copan 9 ore circa. Arriviamo a San Salvador dove la moneta locale è il dollaro americano (ricordatevi che qui non cambiano gli euro i nessuna banca) alloggiamo in un’hotel nel centro storico per circa 10 dollari a testa. San Salvador non offre molto e dopo aver fatto un giro per il centro (state molto attenti perchè la polizia ci ha detto molte volte di fare attenzione) andiamo a dormire. La mattina seguente visitiamo ancora la città e ci dirigiamo alla stazione di bus decisi a rientrare in Honduras (se andate in En Salvador non passate da San Salvador, ci hanno detto che il mare è molto bello, ma i nostri giorni non ce lo permettono). Stazione dei bus Tica ripartiamo verso le 12.30 direzione Tegucicalpa, 15 dollari a testa, li incontriamo Team un simpatico americano che ci accompagnerà fino alla capitale e dormirà con noi. Dopo 7 ore di bus arriviamo a Tegucicalpa in serata, troviamo l’hotel Granada II per 30 dollari da dividere in tre. L’albergo è in zona centrale ma anche qui la sera è meglio non girare, i negozi chiudono tutti alle 20 e la polizia controlla tutte le strade e tutti i locali. Noi siamo in 3 quindi una giratina per il centra per la cena ce la facciamo e poi diretti a dormire

  • 13277 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social