Prima vacanza (in Sicilia) col bebè

Consigli per un viaggio con bimbo al seguito

  • di fabi73
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 5
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Verso marzo comincio a pensare ad una eventuale vacanza da affrontare con la new entry della famiglia: Ambra, di quasi 6 mesi. Non è semplice, a differenza del solito devo strutturare un viaggio consono alle sue esigenze. Ci penso un po’ su e scelgo una meta italiana: la Sicilia.

Allettata da un’offerta Ryanair, ai primi di aprile acquisto i biglietti aerei per Trapani, partenza fine maggio, rientro primi di giugno, durata soggiorno 13 giorni. Prima sorpresa, noto che la tariffa per la bimba è più cara di quella degli adulti pur non avendo il posto a sedere e diritto al bagaglio a mano, l’importo è fisso, 20 euro più tasse a tratta, però si può imbarcare il passeggino. Io aggiungo anche il supplemento per l’imbarco in stiva dell’ovetto necessario per l’auto (10 euro a tratta). Con una piccola spesa in più avrei potuto noleggiarlo assieme all’auto, sarebbe stato più comodo ma ho preferito portare il mio. Sul sito di rentalcars prenoto la macchina a noleggio, categoria station wagon, 478 euro per 13 giorni. La mia idea è di pernottare in b&b zona San Vito lo Capo e poi da lì effettuare qualche escursione nei dintorni. Visito vari siti internet e la mia scelta ricade sul B&B il giardino della nonna, a Castelluzzo (a pochi km di S. Vito lo Capo), sfortunatamente c’è posto solo per 9 notti, ma decido comunque di prenotare, il posto mi piace e il prezzo è ottimo, 50 euro a camera più una notte omaggio così come il lettino per la bimba (tariffa mese di maggio). Per le restanti 3 notti opto per un altro b&b a San Vito lo Capo, il Blue Sea, 70 euro al giorno (tariffa mese di giugno). Ottime scelte entrambe. E’ giunto il momento di partire, preparare il bagaglio di Ambra non è semplice, non so come sarà il tempo e porto un po’ di tutto dai vestitini estivi al giubbino per poterla vestire a cipolla, qualche giochino, cappellino, creme e visto che ho ancora dello spazio e dei kg. a disposizione porto pure i pannolini che inizialmente pensavo di comperare sul posto. Finalmente si parte, all’imbarco primo intoppo, all’aeroporto di Trieste, il bagno all’interno del gate non è dotato di fasciatoio, e Ambra ovviamente ha appena “scaricato”. Tra mille peripezie riesco a cambiarla sul bordo del lavabo… Purtroppo con Ryanair non esiste più l’imbarco prioritario per le famiglie con bimbi piccoli, ora è a pagamento anche quello, fortunatamente il volo non è pieno e non c’è un’eccessiva calca per salire a bordo.

Il viaggio dura un’ora e mezza circa e va bene, in fase di decollo e atterraggio do il ciuccio ad Ambra in modo che non le si tappino le orecchie, inizialmente si guarda incuriosita attorno, poi persino si addormenta nonostante il rumore ed i continui annunci promozionali dell’hostess Ryanair.

All’arrivo ritiriamo l’auto presso La Maggiore, ci danno per lo stesso prezzo una Lancia Delta, di categoria superiore a quella prenotata e partiamo subito per Castelluzzo. In un’ora circa arriviamo a destinazione. Vista l’ora di cena andiamo a mangiare al ristorante l’Oasi di Paolo. Mangiamo pesce ed il giorno successivo la pizza, non male ma troppo condito e pesante, secondo noi alla Locanda di Castelluzzo provata qualche sera dopo si mangia meglio.

Il giorno successivo andiamo subito a San Vito Lo Capo. Il venerdì mattina c’è il mercato quindi facciamo prima un giretto lì, ma è piccolino... a parte la bancarella della frutta e quella delle olive, il resto non ci sembra molto conveniente. Poi andiamo in spiaggia dove è in corso il Festival degli Aquiloni. Il posto è come lo avevano descritto e come me lo immaginavo, sabbia bianca, mare azzurro e cristallino, ventilato. Il periodo è perfetto, non fa ancora caldissimo e non c’è tanta gente, uniche pecche l’acqua del mare è un po’ freddina per i miei gusti (19°) e c’è un’invasione di venditori ambulanti e massaggiatrici cinesi che passano in continuazione disturbando la quiete ed interrompendo i nostri sonnellini

Annunci Google
  • 11829 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social