Due isole, due sogni

Ciao ragazzi, siamo Eleonora e Michele da Udine e a distanza di qualche mese vi raccontiamo la nostra splendida luna di miele. Ci siamo sposati il 5 maggio ed il 7 siamo partiti per Barbados e Saint Vincent and the ...

  • di elemi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500

Ciao ragazzi, siamo Eleonora e Michele da Udine e a distanza di qualche mese vi raccontiamo la nostra splendida luna di miele. Ci siamo sposati il 5 maggio ed il 7 siamo partiti per Barbados e Saint Vincent and the Grenadines...15 giorni da sogno in quelle che crediamo essere le perle dei Caraibi. Siamo partiti da Verona, sosta a Londra per un paio d'ore e poi via, destinazione PARADISO! Dopo circa 9 ore di aereo siamo atterrati nella fantastica isola che ci ha subito colpito per i suoi colori e la sua gente davvero cortese e tranquilla. Per una settima abbiamo alloggiato all'hotel The Crane, un albergo davvero incredibile che si affaccia direttamente sull'oceano. L'hotel è in fase di ampliamento ma non c'è davvero niente di cui preoccuparsi, perché al di fuori del cantiere (che per altro è nascosto da muri colorati che si integrano benissimo con la natura circostante) tutto è organizzato e curato nei minimi dettagli.

Essendo la nostra luna di miele abbiamo cercato di organizzare un viaggio che rimanesse per sempre nei nostri cuori, impegnandoci anche a livello economico, ma mai e poi mai avremmo pensato che al posto della nostra camera "normale" (come da catalogo) ci aspettasse una vera e propria suite. Sì, una suite di quelle da sogno che si vedono nei film con tanto di cucina in muratura dotata di frigo all'americana, microonde, lavastoviglie, lavatrice, una sala da pranzo enorme con tanto di tv a schermo piatto, vasi ming, divani e tappeti orientali, due bagni di cui uno con una jacuzzi fenomenale, una terrazza con vista mozzafiato sull’oceano e una camera da letto da sogno!

Che dire, il nostro viaggio era cominciato in maniera a dir poco eccellente!

Al The Crane abbiamo solo pernottato, nonostante ci fosse la possibilità di mangiare presso i ristoranti dell'albergo, ma dopo aver speso più di 30 dollari per due hamburger la prima sera e 26 dollari per una colazione abbiamo pensato che forse era meglio arrangiarsi in quale altro modo più economico. Così abbiamo noleggiato una macchina, anche per girare l'isola, nonostante la spiaggia dell'albergo fosse bellissima (rientra tra le 10 spiagge più belle al mondo secondo “Lifestyles of the rich and famous”) , e ci siamo divertiti a fare la spesa nei supermercati barbadiani che non hanno nulla da invidiare ai nostri, anche a livello di prezzi.

Ma veniamo all'isola.

Barbados è davvero splendida, abbiamo girato quasi tutte le spiagge nella parte caraibica (dove il mare è più tranquillo e la sabbia leggermente più giallina) e anche la maggior parte delle spiagge nella parte oceanica, dove le onde si increspano e ti lasciano davvero senza fiato. La parte nord non l'abbiamo potuta esplorare per via del poco tempo a disposizione e sappiamo di esserci persi una bella parte dell'isola, ancora selvaggia e che ricorda (così ci hanno detto) l'Irlanda con le sue scogliere a picco sul mare.

Ciò nonostante, abbiamo goduto pienamente delle meraviglie di quest'isola e, nel caso qualcuno di voi ci volesse andare, ci sentiamo di consigliarvi le spiagge di Bottom Bay, The Crane Beach, Miami Beach, Foul Bay, St. Lawrence Bay, The Sandy Lane Bay e Worthing Beach e non scordatevi di fare almeno un'escursione con il catamarano per vedere le tartarughe ed il reef.

Barbados è unica nel suo genere, bisogna solamente andarci per capire quale meravigliosa isola sia!

Dopo la prima splendida settimana di luna di miele pensavamo di non poter avere di meglio ed invece Saint Vincent and The Grandines ci aspettavano

  • 2822 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social