Sagra Saracca

Sagra popolare / enogastronomia

Descrizione

Dopo tanta pioggia, neve, freddo e umidità l'inverno finalmente sta per lasciare il passo alla primavera. E non esiste modo migliore per celebrare il caldo, il sole e le belle giornate che verranno se non con una festa antica dal sapore profano.Lo splendido borgo medievale di Oliveto di Monteveglio, in provincia di Bologna, celebrerà il Funerale della Saracca, una festa la cui tradizione affonda le radici nel medioevo. La Saracca (salacca in italiano) era quel pesce salato che, come ci hanno raccontato i nostri nonni, campeggiava le tavole dei contadini e serviva per insaporire il pane o la polenta quando le provviste invernali erano finite. Era il simbolo della fame e degli stenti della stagione invernale, per questo, ogni marzo, per scongiurare le avversità e festeggiare l'arrivo della primavera, i contadini facevano il funerale. La festa ha inizio nella tarda mattinata e si concentra nella piazza centrale del borgo dove ci sono concerti e chioschi che distribuiscono polenta e saracca. Il vino, rigorosamente locale, non manca. Verso l'ora di pranzo, quando arriva la gente dalle città vicine, la situazione si anima e le vie si riempono di bande musicali. La musica la fa da padrona fino al tardo pomeriggio, quando ha luogo la processione. La Saracca viene trasportata in una bara fino al punto più alto della collina, dove campeggia una croce gigantesca. Dopo una cerimonia, l'anziano della città, sale sulla croce e pontifica sugli avvenimenti dell'anno appena passato. Tutto in dialetto bolognese. Non ci capirete niente, ma ne varrà la pena lo stesso. Per ulteriori informazioni sulla festa consiglio di visitare il sito www.Saracca.It. Data la grande quantità di vino venduto ogni anno è consigliabile che in ogni macchina ci sia almeno un astemio.

  Messenger
Indirizzo
Sagra Saracca - Oliveto, 40050 Monteveglio BO, Italia
Dimensione
Piccolo

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »