Consigli per la Russia

Ciao a tutti i TPC! Per la prima volta mi trovo a raccontare un mio viaggio! Ma più che dirvi cosa ho visto (MOSCA, TOUR ANELLO D’ORO, SPB) vorrei dare ai futuri turisti in Russia qualche piccolo suggerimento. Intanto, come ...

  • di Margottina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Ciao a tutti i TPC! Per la prima volta mi trovo a raccontare un mio viaggio! Ma più che dirvi cosa ho visto (MOSCA, TOUR ANELLO D’ORO, SPB) vorrei dare ai futuri turisti in Russia qualche piccolo suggerimento.

Intanto, come dicevo, solo brevemente ecco il mio ITINERARIO: MOSCA (3 notti e 2 gg pieni), mi sento di consigliarvi assolutamente di stare più giorni a SPB e meno a Mosca, 2 giorni pieni da dedicare a quest’ultima sono perfettamente sufficienti – ANELLO D’ORO (3 notti e 4 gg – Segiej Posad, Rostov, Yaroslavl, Kostroma, Vladimir) – TRENO NOTTURNO (in cuccetta lusso da due posti - Vladimir – San Pietroburgo) – SPB (4 notti e 5 gg).

Io e il mio ragazzo abbiamo viaggiato molto (CALIFORNIA, NEW YORK, CANADA, PARIGI, LONDRA..) e ogni volta abbiamo organizzato i nostri viaggi da soli grazie a internet e ai forum. Facendo così ci siamo sempre trovati molto bene, ma questa volta per la Russia abbiamo preferito rivolgerci a un Tour Operator per l’organizzazione del Tour dell’Anello d’Oro, mentre per Mosca e SPB abbiamo fatto tutto autonomamente, prenotando gli hotel tramite internet e chiedendo agli alberghi di fornirci i transfer aeroporto/hotel stazione/hotel e viceversa.

Questo perché secondo noi muoversi da soli nei paesini della campagna russa senza avere una minima conoscenza della lingua ci sembrava un’impresa folle e così dopo varie ricerche abbiamo scelto un Tour Operator: CONTINENT. E’ gestito da una ragazza russa, Ekaterina, che si è dimostrata oltre che professionale, brava, preparata, precisa, puntuale in tutto, anche molto simpatica e gentile. Con lei abbiamo predisposto e organizzato il Tour di 4 giorni personalizzandolo al massimo in base alle nostre richieste e esigenze. Anche in questo si è dimostrata estremamente disponibile. Ci ha dato dei consigli su come muoverci, su cosa vedere.. Ecc.. E devo dire che alla fine il giudizio è stato più che positivo e i nostri timori iniziali sull’affidarsi a una persona lontana che avrebbe potuto prendere i soldi e scappare via, sparire... si sono rivelati del tutto infondati.

Prima di rivolgerci a CONTINENT, ovviamente avevamo fatto molte ricerche su internet per capire quali possibili alternative avevamo e più volte eravamo incappati in un tour operator specializzato nell’organizzazione di viaggi in Russia: EASYRUSSIA. Avevamo così preso contatto con questo Tour Operator che purtroppo poi non si è rivelato essere adeguato alle nostre esigenze: dopo mesi di scambi di informazioni al momento della prenotazione del pacchetto sono sorti numerosi problemi relativamente alla possibilità di personalizzare il pacchetto in funzione delle nostre esigenze di viaggio (vedi ad es. Le nostre scelte alberghiere, la tipologia di treno notturno che ci avrebbe portati a SPB, ecc...) Alla fine non potendo realmente personalizzare il pacchetto così come pubblicizzato sul sito, e avendo ricevuto risposte non proprio cortesi, ci siamo rivolti a CONTINET, che invece con una estrema gentilezza e cordialità ci ha aiutato in tutto.

Passiamo al dettaglio: VISTO: per la richiesta ci sono due possibilità, farlo autonomamente tramite l'ambasciata presente nella propria città, o rivolgersi a un'agenzia specializzata. Io e il mio ragazzo abbiamo optato per la prima soluzione. Alla fine il costo è stato più o meno simile, abbiamo risparmiato circa 20 euro ma le procedure burocratiche sono molto lente e gli orari di apertura degli uffici consolari non sono proprio comodissimi soprattutto per chi lavora. Cmq per richiedere il visto serve un passaporto valido, un invito da parte di un hotel presso cui soggiornerete in Russia (quasi tutti gli hotel si offrono di fornirvi l'invito a pagamento), 2 foto tessere e l'assicurazione sanitaria che vi copra anche all'estero. Qui vi consiglio di fare attenzione perchè in realtà non va bene qualsiasi compagnia assicurativa ma sono accettate solo quelle previste nell'elenco presente alla sede del consolato o che si trova pubblicato su internet. Per cui nel caso in cui la vostra compagnia di assicurazione non fosse tra quelle in elenco vi conviene pagare una somma che varia in base alla durata del viaggio e che vi copre per tutto il periodo. Tale assicurazione si può sottoscrivere al momento stesso della richiesta del visto presso l'ambasciata. Se posso quindi darvi un consiglio vi conviene rivolgervi per il visto a un'agenzia che vi evita molte rogne e perdite di tempo; una delle quali è la VISTONLINE con sede a Roma. ALBERGHI: MOSCA è molto cara per quanto riguarda gli hotel soprattutto in centro. Il più delle volte inoltre sono anche alberghi vecchi. Vi consiglio di scegliere alberghi un po' fuori dal centro e che abbiano cmq una fermata metro vicino. Noi siamo andati all'Hotel Maxima Zarya e ci siamo trovati molto bene. Colazione abbondantissima, con una buona scelta di dolce e salato, anche il ristorante dell'hotel dove abbiamo cenato una sera non è affatto male e i prezzi sono bassi. L’hotel è nuovo, moderno e il personale alla reception parla inglese. Anche le camere sono nuove, moderne, spaziose e sempre pulite. L'unico problema è che Mosca non è proprio il massimo per muoversi la sera, non è una città che ispira sicurezza... Per cui occhio a non prendere la metro troppo tardi o ad aggirarsi la sera per strade isolate. A SAN PIETROBURGO invece siamo andati in un Mini Hotel, il Casa Leto, solo una parola: fantastico!! Un albergo composto da solo 5 camere lussuosamente rifinite, gestito da giovani ragazze che parlano perfettamente l'inglese, cosa da non sottovalutare in Russia dove nessuno, ma proprio nessuno parla l'inglese! Hotel centralissimo, pulito, accogliente, colazione ottima e abbondante, con a disposizione internet gratuito, telefonate intercontinetali gratis, e cucina a disposizione sempre dei clienti per un tè con dei pasticcini, un caffè... . Insomma, ottimo hotel! Straconsigliato

  • 19576 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social