Partenza il 16/8/2006 · Ritorno il 26/8/2006
Viaggiatori: fino a 6 · Spesa: Da 500 a 1000 euro

Russia fai da te o quasi

di robygary - pubblicato il

Tanta gente racconta quanto è bella...Non posso che confermarla, ma vorrei concentrarmi sugli aspetti organizzativi che per chi vuole viaggiare in libertà non sono sempre così facili.

ITINERARIO San Pietroburgo 5 gg Anello d'oro (Yaroslav+Suzdal) 3gg Mosca 2gg VISTI Per ottenere il visto servono: - invito da ente locale russo (molti lo fanno a pagamento, la compagnia che abbiamo usato noi ci ha mandato l'invito gratis a patto di usare i loro servizi, credo che lo facciano un po' tutti - una foto - un modulo che potete scaricare da internet - assicurazione per il periodo del viaggio (tipicamente dovrete farla al consolato, c'è un banchetto apposta, alcune sono convenzionate ma la lista è davvero breve, il costo è 2€ al gg per il periodo del vostro soggiorno) - un modulo per il ritiro che troverete al consolato - il costo del visto varia a seconda di quanto tempo avete a disposizione prima di partire (se avete a disposizione più di 7 gg lavorativi il costo scende a 26€) - noi siamo andati a milano, ci sono code e le signore non parlano molto italiano, ma non è così difficile come tutti dicono N.B. Quando siete là ricordatevi di registrarvi, l'hotel dove alloggiate o chi vi affitta l'appartamento potrà farlo per voi, in genere a pagamento circa 20€ a testa per info complete sito internet consolato: www.Milan.Mid.Ru/ VALUTA In Russia trovate bancomat ovunque, quindi non serve caricarvi di contanti.

Nella maggior parte dei posti fuori dalle grandi città non accettano la carta di credito e per i pagamenti cash sono richiesti rubli.

I cambi e le banche non mancano ed i cambi sono aperti fino a tardi.

ORGANIZZAZIONE Noi abbiamo affittato appartamenti a S. Pietroburgo e Mosca, formula perfetta, e poi hotel a Yaroslav e SUzdal utilizzando un'agenzia locale trovata su internet www.Viaggiareinrussia.It Gli alloggi corrispondevano perfettamente alle attese, molto puliti e pronti a risolvere eventuali problemi SPOSTAMENTI Cercate di prenotare da qui i primi trasbordi (non con la stessa agenzia abbiamo prenotato taxi da/per aereoporto e treno da S. Pietroburgo a Yaroslav).

Nel nostro itinerario abbiamo usato: - treno (in cuccetta una notte, scompartimenti da 4 o da 2) - bus (è una cosa un po' avventurosa, potete scrivervi dei biglietti con la destinazione e l'orario, i bus sono per la maggior parte molto vecchi ma...È russia vera!) - taxi o passaggi. A Mosca soprattutto, mettete fuori una mano e le macchine si fermano ma fate attenzione non sono tutti buoni e gentili e se non parlate russo non sarà facile capirsi. Concordate il prezzo prima, ma tutto costa poco: - per andare all'aereoporto a Mosca : 750 rubli - per un tragitto medio in città : 2/300 rubli LINGUA Pochissimi parlano inglese, qualcuno vi saluterà in italiano...Ma poi il vuoto! In compenso a gesti ci si capisce e scrivere aiuta per le destinazioni VARIE Noi, come sempre, ci siamo affidati alla Lonely Planet edizione 2006 ottimi consigli sia per cosa vedere che su dove mangiare.

La Russia è molto pulita anche se a volte le cose sono vecchie e la gente è gentile in generale, soprattutto in provincia...Però se viaggiate da soli muovetevi con attenzione e troverete uno splendido paese! Non mi resta che augurarvi buon viaggio, sperando che questi commenti vi siano stati utili.

Dasvidania Roberta

di robygary - pubblicato il
Parole chiave: