Rodi, un'isola magica tutta da scoprire

Sulle spiagge più belle per una vacanza all’insegna del relax tra luci, colori, sapori, profumi e mare cristallino

  • di CRIS0205
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Io e il mio compagno abbiamo scelto di scoprire Rodi a fine giugno e abbiamo costruito il viaggio da soli utilizzando Expedia e Booking per prenotare volo A/R, alloggi e auto a noleggio: tutto è andato benissimo e NON abbiamo avuto intoppi né inconvenienti per un costo finale a persona inferiore ad € 500,00.

Sabato 25/6/16

Partenza da Verona con volo Meridiana per Rodi: le recenti notizie sul fallimento della Compagnia Aerea con le conseguenti agitazioni del personale e le recensioni negative sui servizi da essa forniti ci hanno preoccupati parecchio prima della partenza ma per fortuna tutto è andato bene ed abbiamo solo avuto 1 ora di ritardo all’andata per “traffico congestionato”; il volo è stato perfetto, l’equipaggio molto gentile e professionale e siamo atterrati perfettamente a Rodi Diagoras.

All’arrivo abbiamo atteso i bagagli per circa 20 minuti poi ci siamo recati al Banco Budget a ritirare l’auto noleggiata dall’Italia con Expedia: ci hanno chiesto la cauzione di € 150,00 in contanti, prontamente restituita al momento della riconsegna del veicolo e ci hanno consigliato di sottoscrivere una polizza aggiuntiva “All Inclusive” per stare più tranquilli ed abbiamo deciso di accettare; ci hanno dato 1 Nissan Micra rossa piuttosto recente, con 4 porte ed aria condizionata , alimentata a benzina verde (i carburanti hanno prezzi stellari in tutta l’Isola!).

Caricati i bagagli siamo partiti verso Kalathos, a sud vicino a Lindos, per trascorrere le prime 4 notti ai “DANIEL LUXURY APARTMENTS”, un Residence con piscina prenotato con Expedia ed in cui siamo stati benissimo in quanto ci hanno assegnato l’appartamento nr. 204 con arredi nuovissimi (cucina super accessoriata, dotata di biancheria, forno tradizionale ed a microonde, frigo, piastre elettriche, lavastoviglie e lavatrice), molto spazioso e comodo (2 balconi, di cui 1 con tavolino e 2 sedie, l’altro con la corda per appendere asciugamani e costumi ad asciugare; camera da letto con 1 letto matrimoniale king size, comodissimo, arredato con 2 comodini, specchiera e scrivania, aria condizionata, 1 armadio con cassaforte, ferro da stiro ed asse da stiro, 1 TV a schermo piatto; cucina + soggiorno + sala da pranzo open space con 1 altro TV a schermo piatto, altro split per aria condizionata, tapparelle elettriche in entrambe le 2 finestre della casa; bagno arredato con mobili moderni e doccia con tenda ma funzionale), in cui facevano le pulizie ogni giorno, cambiando anche la biancheria da bagno.

Abbiamo fatto un piccolo giro sulla spiaggia di sassi a Kalathos, vicino alla quale si trovano alcune Taverne prima di fare un salto al vicino Supermarket e rientrare a casa, godendoci il fresco del nostro appartamento per la prima sera.

Domenica 26/6/16

Dopo colazione fatta a casa con moka portata dall’Italia (vicino al nostro Residence si trova una caffetteria con pasticceria fresca in cui siamo andati 1 delle mattine successive!), siamo partiti alla volta di Prassonissi, verso la punta più meridionale, percorrendo la strada principale che percorre ad anello tutta l’Isola e che è in ottimo stato; arrivati a Prassonissi abbiamo scattato le foto di rito dal belvedere che si trova subito prima dell’approdo finale, poi siamo scesi e dopo aver parcheggiato l’auto ci siamo incamminati verso la lingua di terra che separa i 2 mari (Egeo e Mediterraneo) per salire fino alla sommità del colle che si trova dalla parte opposta, il quale diventa isole oppure penisola in base al livello della marea

  • 17393 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social