Las Terrenas, S.Domingo, Punta Cana

Siamo partiti il 5 aprile da Roma con la Livingston... I biglietti gli avevamo acquistati 7 gg. Prima on line a solo 650 euro a persona e siamo arrivati la notte successiva all`aeroporto di LA Romana. Dalla Romana con il ...

  • di clacavali
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti il 5 aprile da Roma con la Livingston... I biglietti gli avevamo acquistati 7 gg. Prima on line a solo 650 euro a persona e siamo arrivati la notte successiva all`aeroporto di LA Romana. Dalla Romana con il taxi siamo andati a SAnto Domingo, dove ci aspettava una nostra amica italiana che vive li` da diversi anni ormai. La mattina dopo siamo andati a visitare la Citta` coloniale con i suoi monumenti e poi il Mercato modelo. Avevo letto sulla guida che non si poteva perdere ed infatti appena arrivati.. Ci siamo ritrovati in un mix tra un souk africano e i mercatini rionali... Ti vendevano di tutto ...Soprattutto il LArimar, pietra tipica locale azzurra oltre che unica al mondo, i famosissimi e coloratissimi quadri... Soprattutto TAINO, ed il mamaguia.. O qualcosa del genere che dicono essere meglio del viagra..Quindi maschietti ..Affrettatevi...La sera abbiamo cenato in riva al mare e poi la mattina dopo alla buon`ora ci siamo mossi alla volta di Samana`, playa Rincon e Las Terrenas...

Dovevamo prendere il Bus CAribe, ma essendo in 4 e non potendo con il bus arrivare direttamente a Las Terrenas in quanto ferma a SAncez, abbiamo optato per il taxi. Ben 4 ore di strade mal asfaltate e baracche..Dove tocchi con mano la miseria dei tantissimi contadini. Poi siamo arrivati a Samana' ma il paesino non offre niente e abbiamo prosegiuto per Playa Rincon... Il code Nast la definisce una delle meraviglie del mondo..Noi sinceramente l`abbiamo trovata bella ma niente di che.. per non parlare del tratto di strada sterrato per raggiungerla.. Se non ci fosse stato il bravissimo Julio.. Penso che un altro avrebbe dato in escandescenza... Finalmente nel primo pomeriggio siamo arrivati a LAs Terrenas. Via internet avevo prenotato l`Hotel Playa colibry, direttamente sul mare, tanti piccolo appartmantini, fienemte arredati, piscina con idromassaggio e dulcis in fundo il Colibar, bar ristorante gestito dal bravissimo Graziano, italiano, con una cucina grandiosa a prezzi ottimi. Dovevo andare a visitare le Cascate Limon...Ma causa malessere, l` ho dovuta rimandare alla prossima volta... Las Terrenas e' davvero un angolo di paradiso... Ancora incontaminato, strade sterrate, acqua calda e cristallina, i dominicani simpaticissimi,tantissimi luoghi da visitare... Non perdetevela, e` una una esperienze unica!!!! Poi siamo ritornati a Santo Domingo e da li` ci siamo trasferiti a BAvaro-Punta Cana. Per chi ama la vacanza lussuosa questo e` il luogo ideale... Spiagge grandissime con sabbia bianca finissima, resort a 4 e 5 stelle, animazione, sport acquatici, discoteche tutto quello che si puo` desiderare e` concentrato qui...

Penso che presto ritornero` in questo meraviglioso paese ricco di colori fantastici, acqua cristallina ed un popolo favoloso che con un sorriso riesce a scaldarti il cuore...

  • 2535 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social