Playa Esmeralda

Quando decido di partire da sempre leggo in questo sito i racconti di viaggio, stavolta sarò io a lasciare la mia testimonianza della vacanza nella Repubblica Dominicana. INFORMAZIONI UTILI: VOLO Siamo partiti in coppia abbiamo prenotato un pacchetto last minute ...

  • di kalimera76
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Quando decido di partire da sempre leggo in questo sito i racconti di viaggio, stavolta sarò io a lasciare la mia testimonianza della vacanza nella Repubblica Dominicana.

INFORMAZIONI UTILI: VOLO Siamo partiti in coppia abbiamo prenotato un pacchetto last minute su internet volo+albergo 9gg/7notti, partenza il lunedì con Blu panorama da Roma diretto su La Romana e ritorno di martedì con uno scalo a Bologna (Per fortuna con nessun inconveniente di ritardi).

ALBERGO La nostra sistemazione e’ stata presso il Resort Playa Esmeralda che si trova a circa un’ora dall’aeroporto La Romana tra Boca Chica e Juan Dolio.

Lo consiglio a chi non è amante dei mega villaggi con animazione, infatti, si tratta di un resort i cui proprietari sono italiani e il personale e’ dominicano sono stati tutti molto gentili e per niente invadenti, c’e inoltre la possibilità di utilizzare canoe, bici, un campo da beach volley e piccola piscina, il cibo e’ medio.

Inoltre si trova nella parte sud dell’isola, a circa un’ora da Santo Domingo, vicino al piccolo villaggio di pescatori di Guayacanes, questo vi permetterà di vivere le persone locali.

Sulla spiaggia vorranno vendervi le collanine, fare le treccine,i massaggi.

D’altronde loro vivono solo di questo.

Li sono poveri, perciò quando vi muovete è necessario avere sempre le giuste accortezze di non sfoggiare gioielli o maneggiare soldi, non esitate a farvi un giro in bici o sulla spiaggia .

Non date mai soldi ai bambini, semmai portate loro matite caramelle e magliette.

Quando comprate contrattate sempre il prezzo, per loro è un’arte! DA VISITARE Vi proporranno varie escursioni, quella che di sicuro non si può rifiutare e’ all’isola di Saona, patrimonio dell’Unesco.

Se invece vi piace organizzarvi per conto vostro, per strada passano continuamente dei pullman che si aspettano sul ciglio della strada, non hanno fermate ma si prenotano alzando la mano.

Al costo di 50pesos=1,5euro vi portano a Santo Domingo.

Li bisogna stare un po’ attenti e poi appena arrivati qualcuno vi proporrà di farvi da guida, accertatevi che abbiamo il tesserino di accompagnatore...Sarà un po’ difficile liberarsene! DIVERTIMENTI Infine se amate la loro musica, la bachata, non esitate ad andare il sabato sera a ballare nei loro locali , a SAN PEDRO DE MARCORIS ve ne sono molti , i più caratteristici, dove trovate solo dominicani, sono i car wash di giorno sono degli autolavaggi di sera si trasformano in piste da ballo fino all’alba.Quella musica ce l’hanno nel sangue, sono fantastici quando ballano! A BOCA CHICA invece, trovate un tipo di divertimento diverso, per chi è single e vuole trovare compagnia locale è il posto giusto...Si vedono scene anche abbastanza pietose!! Ah dimenticavo portatevi una crema protettiva forte li il sole scotta davvero!!!

  • 1308 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social