El Gran Dominicus

Eccomi qua...è la prima volta che mi trovo a scrivere su questo sito, anche se in realtà di questo viaggio a Santo Domingo avrei potuto benissimo scriverne 5 anni fa. Che dire, è la 4° volta che trascorro un soggiorno ...

  • di Marco antonio Moreschi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Eccomi qua...È la prima volta che mi trovo a scrivere su questo sito, anche se in realtà di questo viaggio a Santo Domingo avrei potuto benissimo scriverne 5 anni fa.

Che dire, è la 4° volta che trascorro un soggiorno in questo villaggio(Gran Dominicus), sempre nel periodo natalizio...

Ormai mi sento quasi un veterano.

Sono stato presente durante il capodanno 1999-2000, durante l'anno di apertura di questo vilaggio, penso che resterà una delle cose più belle che io abbia mai visto in vita mia, e difficilmente rivedrò uno spettacolo del genere.

Nel frattempo sono cresciuto, e dopo 3 viaggi fatti in compagnia dei miei(ma comunque con la più assoluta libertà, visto la sicurezza che la struttura del villaggio è in grado di offrire)quest' anno sono partito in compagnia di quella che tuttora è la mia fidanzata.

Forse anche per merito di questa compagnia questo mio viaggio ha avuto un sapore totalmente diverso dagli anni scorsi, ma ho vissuto veramente 14 giorni da favola.

Di cose da dire penso ce ne siano parecchie, ma quello che si dice dei caraibi è già noto, il sole, il mare, l'atmosfera che si respira, sono tutte cose che non si trovano in nessun altro posto del mondo.

E' veramente stupendo andare a prendere un caffè al bar e vedere il barista che nel servirti balla e canta...Penso sia una cosa che rasserena anche le persone più stressate.

Il villaggio ormai ha una struttura vecchia di 5 anni, ma ciò nonostante la pulizia e l' ordine sono sempre presenti, pure nei giardini e nei vialetti.

Ovvio che però pure i villeggianti potrebbero aiutare in questo perchè spesso e volentieri mi è capitato di dover raccogliere mozziconi di sigarette buttati in terra o nella spiaggia, e pensare che ogni due metri(e anche meno)c'è un posacenere o un cestino della spazzatura...

Il cibo quest' anno è stata una cosa a dir poco divina, mentre l' anno scorso ad esempio mi era capitato di non gradire sempre la cosidetta cucina internazionale...

Le paste erano tutte ottime, la pizza squisita e i pizzaioli gentilissimi che me la facevano come gli chiedevo io, la carne fatta ai ferri poi, i piatti locali, e soprattutto i dolci...

Madonna che dolci buoni...

Potrei lamentarmi del clima di quest'anno, stranamente più umido del solito, oppure del fatto che la prima settimana spesso il pomeriggio era nuvoloso e ogni tanto scappava un pò di pioggia...Ma sarebbe una lamentela inutile visto che comunque c'erano tra i 25 e i 30 gradi, cosa che in questo periodo in italia mi sarei sognato...

La gente sempre, ma dico sempre cordiale e gentile, e non parlo solo degli animatori ma parlo di tutte le persone che prestavano servizio nel villaggio, dalle signore delle pulizie ai giardinieri che incessantemente tenevano in ordine il giardino.

E ora, parlerò di una delle cose che di quest'anno mi è rimasta più impressa...L' animazione...

Lo staff dominicano devo dire era molto più professionale dell' anno precedente, ma quello che ha fatto la differenza è stato il modo di gestire lo staff animazione da parte del capo-animatore.

Ecco, qua dovrei scrivere un libro, dico solo una cosa.

TELEBRUGAL.

Chi lo conosce è fortunato, chi non conosce questa cosa, beh, prego per loro che un giorno abbiano la fortuna di vederne una puntata.

Detto questo mi rimane solo una cosa, consiglio a tutti un viaggio del genere, perchè l'atmosfera che si respira è magica, unica controindicazione...Lasciare questa amena località per tornare in italia è una delle cose più dolorose in assoluto...C ya.

  • 436 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social