Viva Dominicus Beach, occhio alle illusioni

Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo su qeusto sito anche se è da molto che leggo le recensioni e seguo tutte le novità. Sono appena rientrato da due settimane passate appunto al VIVA DOMINICUS BEACH. Arriviamo il ...

  • di Massimiliano Cirotto
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: 3500
 

Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo su qeusto sito anche se è da molto che leggo le recensioni e seguo tutte le novità.

Sono appena rientrato da due settimane passate appunto al VIVA DOMINICUS BEACH.

Arriviamo il giorno 05 agosto al villaggio intorno alle 20.30 ora locale dopo un viaggio lungo ma alla fine senza intoppi.

Ci viene assegnata subito una stanza superior (come da accordi) in quanto siamo con un bimbo di 3 anni.

Stanze pulite ogni giorno in maniera direi egregia.

Funzionalità alla reception per mio avviso buona.

Personale in generale sempre molto cordiale.

Animazione abbastanza invadente specialmente i 4 super fighetti di colore che sentendosi dei superuomini(ma le italiane che si crogiolovano solo a vederli erano peggio di loro), rompevano abbastanza.

Note molto dolenti comunque sono: i lettini in spiaggia occupati 24 ore su 24 da incivili turisti "italiani" che praticamente per tutta la durata della vacanza si sono sentiti padroni di quel lettino non restituendo il telo bagno alla sera al personale addetto, facendoselo sostituire all'indomani pulito, una vola arrivati in spiaggia.

Il problema personalemnte non mi ha toccato più di tanto, in quanto io, mia moglie e il piccolo ci defilavamo sul lato destro del villaggio dove c'era la presenza di ombrelloni, anche se c'era da svegliarsi ad orari "lavorativi" per trovarne uno libero " da teli bagni " lasciati lì di proposito appunto per tener occupato il posto. Semplicemente vergogonoso.

Al bar ok la formula "all inclusive", ma è possibile che la gente si beva 4/5 10 cocktail nel giro di mezz'ora solo per il gusto di dire "tanto è gratis", e tu magari facevi la fila davanti a quattro buzzurri " che facevano un bordello davanti al banco del bar.

Non parilamo del ristorante "La Terrazza", dove gente di pessimo gusto, faceva la corsa a riempirsi i piatti con cibo per almeno 4 persone, che poi sprecava solo per se stesso mangiandone magari nemmeno un quarto.

Sinceramente devo dire che noi italiani ci facciamo sempre riconoscere per questi aspetti.

Buona l'idea della pizza aperta fino alle 07 del mattino e del ristorante Messicano anche se per poter trovare posto dovevi andare due giorni prima al "Guest Service" non più tardi delle 08.00 di mattina e sperare che ci fosse ancora posto (alla faccia delle dormite da poter fare in santa pace).

Volevo vedere se erano da pagare sia le bevande , oppure se bisognava pagare un extra per andare al Messicano , sicuramente non ci sarebbe stato nessuno.

All'altro risotrante "Il Grill", molto carino esteticamente" , ma qualitativamente scarso come il "terrazza".

Infatti si trovano una varietà molteplice di cibi, ma sostanzialmente la qualità lascia un po' a desiderare.

Cmq dal lato cibo non mi lamento anche perchè non sono un mangione che deve andare al mare ad abbuffarmi.

Ottima l'idea del punto pizza ,hot dog e hamburger, che dalle 10 di mattina alla sera alle 19.00 sforna a tutto spiano per i palati dei vacanzieri.

Funzionale anche il resto del sevizio tipo massaggi, palestra, estetica , cose da noi tastate con mano.

In definitiva il posto è sempre eccezionale, mare spiaggia , gente del posto (quasi tutta).

Ci sarebbe da rivedere alcune cose proposte da me qui sopra, in modo tale da far sentire più in vacanza i turisti.

Io c'ero stato 12 annifa all' ex dominicus della ventaglio, e devo dire che forse si stava meglio, quando sitava peggio.

A buon intenditor...

  • 167 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social