Viva Wyndham Dominicus Beach Bayahibe

Una ottima offerta ci porta direttamente in Repubblica Dominicana, ed in particolare al Viva Wyndham Dominicus Beach di Bayahibe. Le aspettative erano moltissime, visto il viaggio verso i tanto sognati e mitizzati carabi. Volo Lauda Air discreto, ma servizio a ...

  • di La Redazione
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Una ottima offerta ci porta direttamente in Repubblica Dominicana, ed in particolare al Viva Wyndham Dominicus Beach di Bayahibe. Le aspettative erano moltissime, visto il viaggio verso i tanto sognati e mitizzati carabi. Volo Lauda Air discreto, ma servizio a bordo poco professionale. Arriviamo all’aeroporto de “La Romana” dove ci attende il bus del tour operator che in mezz’ora ci porta al resort.

Il villaggio è veramente bello e curato all’esterno, le camere sono grandissime...Quelle dell’ala nuova, perché a noi capita una camera della vecchia ala che definirla camera era già un complimento, la porta non si chiudeva ed il bagno s’è intasato, così, dopo lamentele (ce ne sono volute troppe e reiterare...) c’è stata cambiata in una camera nuova. Poi abbiamo capito che all’arrivo dei nuovi turisti, alcuni tour operator ci provano, offrendo le camere nuove (che sono standard!) ad un prezzo maggiorato per non finire nelle camere vecchie, ma dalla nostra avevamo l’esperienza nel settore della mia compagna che non si è fatta “fregare”.

Dopo la prima peripezia ci tuffiamo nel mare caraibico, piatto, caldissimo e rilassante, insomma, la vera cartolina con spiagge bianchissime e palme per ombrelloni naturali, e su questo niente da dire. Il clima non da tregua, ovvero c’è il sole anche quando non c’è, e questo significa che bisogna utilizzare la protezione solare (alta!) sempre, anche quando ci sono le nuvole, perché il sole arriva sempre e comunque. Inoltre è molto umido, tant’è che necessariamente si deve avere ogni tanto una “dose” di aria condizionata (sparata al massimo ovunque). La pulizia delle camere è molto approssimativa, e qui apro una parentesi sul servizio in generale che è svogliato nel vero senso della parola, non che si è alla ricerca di servi, ma l’indisponenza della maggior parte dei lavoranti (in qualsiasi settore) raggiunge punte altissime. Questo si riscontra anche nel piccolo aggruppamento di case che risponde al nome di Bayahibe, dove cercheranno di vendervi di tutto e di più a prezzi spropositati (come ogni posto turistico che si rispetti), e dove non troverete altro che una strada con quattro negozi e niente più. L’animazione è internazionale (come la clientela, anche se la quota italica è molto consistente) ed è basata su balli caraibici in ogni forma e su spettacoli serali di alto livello; unica cosa negativa gli animatori dominicani che tendono più a divertirsi loro che animare il gruppo. Poi ogni tanto c’era qualche addetto che ti tampinava per offrirti delle multiproprietà o dei contratti ventennali di vacanza, e ti stringe all’angolo per farti cascare nella rete dell’investimento conveniente...Per loro...

Il cibo è abbondante e vario, ci sono più ristoranti di vario genere, anche se in qualcuno bisogna prenotare prima, e qui consiglio la cena di pesce e, anche se si paga, bisogna assaggiare l’aragosta che è spettacolare!!! L’all-inclusive è con alcolici compresi che, seppur locali sono positivi, col rhum che la fa da padrone. La specialità è la frutta, ha un sapore speciale. Le serate del villaggio sono ben organizzate e fanno rimanere dentro molto volentieri, prima c’è lo spettacolo in teatro, poi la serata continua a bordo piscina o in spiaggia. Il villaggio propone molte escursioni, in moto, pullman, comunque tutte all’insegna della natura, vera ed unica risorsa della Repubblica Dominicana, la visita della capitale Santo Domingo ma soprattutto l’escursione via mare per l’isola di Saona. Chi rimane in villaggio può sempre cimentarsi nelle molte attività sportive, da quelle classiche da spiaggia agli sport acquatici con e senza motore.

Insomma, sicuramente non c’è da annoiarsi, e Bayahibe merita per la sua spiaggia ed il suo mare, ma nel complesso la zona è leggermente sopravvalutata

Emiliano

  • 2106 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social