Punta Cana e dintorni

Siamo partiti da Roma Fiumicino con volo EuroFly. Dieci ore di viaggio trascorse decisamente bene, senza avvertire da parte di entrambi il minimo fastidio. Il tempo lo puoi passare guardando 2 o 3 film (scegliendo almeno tra una decina di ...

  • di World Traveller
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo partiti da Roma Fiumicino con volo EuroFly. Dieci ore di viaggio trascorse decisamente bene, senza avvertire da parte di entrambi il minimo fastidio. Il tempo lo puoi passare guardando 2 o 3 film (scegliendo almeno tra una decina di visioni possibili), giocando a "Chi vuol essere milionario", dormendo, mangiando, ascoltando musica di ogni genere. Ogni posto è dotato di uno schermo individuale e di apposita auricolare per non disturbare il vicino.

Inizi a renderti conto del viaggio e della distanza che percorri semplicemente alzando la tendina del finestrino... Siamo partiti di notte, ma andavamo incontro al giorno, dopo qualche ora c'era un tale sole.., occorre abbassare la tendina per chiudere occhio.

Premetto che i sedili in seconda classe non si abbassano del tutto, mentre quelli in prima diventano un vero e proprio letto... Consiglio a chi può e a chi se lo vuol permettere di pagare il supplemento in prima per un volo che sarà certamente un sonno lungo 10 ore..

Arrivo a Punta Cana verso mezzanotte, 6 ore di fuso orario. L'aeroporto è costituito da strutture con tetti altissimi in legno e paglia... Sembrano delle grandi capanne. Il clima è più che umido... È tropicale. Non troppo caldo, ma a causa dell'umidità la percezione è maggiore.

Ci hanno trasferito al villaggio Veraclub, il Coco Bavaro. Tuttavia, la struttura non è soltanto italiana. In realtà, si tratta di un villaggio internazionale molto grande, l'"Ocean Bavaro", all'interno del quale, a ns giudizio, le strutture e le attività erano migliori (ben 5 ristoranti stranieri - tra i quali raccomandiamo lo spagnolo - bar, piano bar, piscine, intrattenimenti serali...

Una piccola parte di questo villaggio è gestita, invece, dalla Veraclub, con animazione e ristorante, piscina e spiaggia a parte.

In realtà, l'ospite ha accesso all'intero villaggio, grazie al magico braccialetto che ti mettono al polso appena arrivi. Noi, personalmente, consigliamo di dirigersi spesso e volentieri verso la parte internazionale, e di bazzicare le zone intorno alla pizzeria a taglio (aperta 24h su 24) e al bar vicino alla reception dell'internazionale perchè i cocktails di quei baristi sono decisamente ottimi. L'atmosfera è più piacevole e la gente attorno non è costituita da coppie di connazionali in viaggio di nozze che non hanno mai messo piede prima d'ora fuori dal perimetro di casa loro, tanto per intenderci. Altrimenti rischiate di ritrovare una piccola italietta anche a migliaia di chilometri di distanza.

L'animazione è molto presente, e si fa notare. Ma con un semplice "no, grazie" tiri dritto per la tua strada.

Nelle vicinanze c'è una discoteca, da raggiungere con dieci minuti a piedi lungo la spiaggia scortati dagli animatori. Noi non ci siamo stati.

Il ristorante presso il Veraclub è ben curato, ma questo non significa che sia pulito. Ve ne renderete conto... Ma è comprensibile, è esposto, è all'aperto, e occorre proteggere il proprio piatto da visitatori alati piuttosto grandi simili a merli o gazze ladre. Prestate attenzione nella scelta dei cibi. Evitate maionese, burro, yogurt... La catena del freddo viene interrotta continuamente e irrimediabilmente. La conseguenza: dissenteria. Preferite il piatto di pasta cucinata al momento e al dente dal cuoco italiano, le ottime banane da staccare dal casco, cibi cotti ma non intrugli.. Per il resto adeguatevi, come è giusto che sia quando non si è a casa propria.

Camere grandi e spaziose. Aria condizionata molto alta, ma necessaria per evitare la condensa e le lenzuola umide

  • 1303 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social