Fascino e mistero

Partiamo da Roma Fiumicino con volo Czech Airlines (compagnia di bandiera della Repubblica Ceca).Ottima compagnia,velivoli nuovi unico problema la lingua italiana. Sconosciuta dal personale di bordo e parlata discretamente dal pilota che si scusa a nome di hostess e steward. ...

  • di 75Vale
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Partiamo da Roma Fiumicino con volo Czech Airlines (compagnia di bandiera della Repubblica Ceca).Ottima compagnia,velivoli nuovi unico problema la lingua italiana. Sconosciuta dal personale di bordo e parlata discretamente dal pilota che si scusa a nome di hostess e steward. Atterriamo a Praga alle 16,20 e rimaniamo sconvolti dall'impatto con la città.Buia ,avvolta dalla nebbia e fredda.Prendiamo un bus(20 euro) e ci rechiamo in hotel.Tyl hotel a Praga 2 .Un buon 4 stelle ma anche lì abbiamo difficoltà nell'approcciarci.Alla reception nessuno parla italiano e per farci capire ricorriamo all'inglese.Ok!La mattina dopo una discreta colazione internazionale muniti di piantina prendiamo la metro(ottima) e partiamo alla scoperta della magica Praga.Prima tappa:Ponte Carlo.Che dire?Bellissimo ,romantico e suggestivo.Dal ponte scattiamo varie foto.E' una cartolina!!Il Ponte è un punto di patenza pe visitare Mala Strana e Stare Mesto.Difatti abbiamo fatto un bella scarpinata.Abbiamo visto l'orologio astronomico,la torre delle polveri ,la sinagoga e l'antico cimitero ebraico.A pranzo tappa obbligatoria al Mc Donald's.Nel pomeriggio passeggiata tra le stradine percorse da Kafka. Notiamo che la città è viva nella mattinata mentre dalle 17,00 in poi è silenziosa,si rintana.La sera pizza.Da buoni italiani!Il giorno dopo ci rechiamo al meraviglioso castello di Praga con vista mozzafiato dall'alto,visitiamo la cattedrale di San Vito e scendiamo a piedi verso Mala Strana.Che stanchezza ma ne è valsa la pena.Ci fermiamo al ristorante "Ambiente",suggestivo e con ottima cucina internazionale.Prendiamo una squisita lasagna,prosciutto di Parma D.O.P. E per concludere panna cotta e caffè all'italiana(62 euro).Nel pomeriggio visitiamo Piazza Venceslao e l' annesso Museo Nazionale.La sera a letto senza cena(dopo la bella abbuffata).Il giorno della partenza ci dedichiamo ai piccoli acquisti e mesti ci rechiamo in aeroporto dove l'eccellente Czech Airlines ci riporta a Roma Fimucino(caotica).Praga è stupenda,molto romantica e avvolta da un alone di mistero.Ho trovato la città poco incline allo straniero.I cechi ti guardano con diffidenza e manifestano a volte attegiamenti di disprezzo.La città si può visitare completamente in 3 giorni,la metropolitana (3 linee) è molto efficiente anche se è piacevole girare a piedi.L'hotel Tyl è,personalmente,un 3 stelle superior nonostante le recensioni lo valutino un 4 stelle.Consiglio vivamente un viaggio nella Repubblica ceca e nella sua meravigliosa capitale.

  • 355 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social