Praga e dintorni 2008

Siamo stati a Praga dal 16 al 24 agosto: una vacanza indimenticabile in una città dal fascino sublime, immersa in una ineguagliabile atmosfera romantica che non deluderà chiunque voglia progettare di soggiornarvi. Cominciamo col dire che 3-5 giorni sono sufficienti ...

  • di alistair
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo stati a Praga dal 16 al 24 agosto: una vacanza indimenticabile in una città dal fascino sublime, immersa in una ineguagliabile atmosfera romantica che non deluderà chiunque voglia progettare di soggiornarvi.

Cominciamo col dire che 3-5 giorni sono sufficienti per vedere le attrattive fondamentali e per lasciarsi incantare dalle bellezze della città.

Tuttavia, nel nostro caso, avendo 8 giorni a disposizione, abbiamo potuto esplorarla e godercela con calma ed in più, siamo riusciti a dedicare 3 giorni anche ai dintorni di Praga e non ce ne siamo affatto pentiti!!!.

Ma procediamo con ordine.

Siamo partiti da Napoli con SKYEurope, compagnia affidabilissima, durata del volo circa 2 ore e 15 minuti. Avevamo prenotato i biglietti con largo anticipo ed eravamo riusciti a strappare un prezzo concorrenziale nonostante l’altissima stagione (poco più di 150 €uro a testa andata e ritorno).

Viaggiando con un bambino di 8 anni al seguito, abbiamo preferito optare per un appartamento che abbiamo fittato tramite internet su un sito ceco (http://www.Apartmentoski.Com) L’appartamento ("standard") era davvero perfetto con uno straordinario rapporto tra prezzo e qualità dei servizi offerti (abbiamo pagato in 3 soltanto 54 Euro a notte). Uno spazioso ambiente living con una deliziosa mansarda, tutto nuovissimo e accessoriato (tv satellitare per vedere le olimpiadi ed i tg italiani) e persino due bagni!!! Avevamo concordato sempre via e-mail anche il transfert dall'aeroporto di Ruzyne ( circa 20 Km da Praga) al residence, per la cifra di 60 Euro A/R.

Il nostro residence si trovava nella zona di Smichov, una ex-zona industriale, appena ai margini del centro storico di Praga, a 7 minuti dalle fermate di metrò e tram.

Abbiamo raggiunto sempre il centro senza alcuna difficoltà, visto che i mezzi pubblici (tram e metrò in primis) sono efficientissimi e non dispendiosi (100 Kc pari a poco più di 4 Euro il biglietto giornaliero, mentre il biglietto da 75 minuti costa 26Kc).

Praga è una città sicura (meglio comunque fare sempre attenzione ai borseggiatori quando si è in fila), non abbiamo mai avuto la sensazione di poter fare brutti incontri o di essere infastiditi da qualcuno nel corso del nostro soggiorno, tram e metrò sono affollati ad ogni ora e le corse sono abbastanza frequenti anche nelle ore serali.

Per quanto riguarda il cambio vi suggeriamo di ricorrere al cambio ufficiale in Italia prima della partenza (sicuramente più vantaggioso dei cambiavalute locali) ed in caso di necessità prelevare dal circuito Bancomat in loco.

La città di Praga, o meglio il suo centro storico, è sostanzialmente suddivisa in 5 quartieri:Mala Strana (città piccola), Stare Mesto (città vecchia), Nove Mesto (città nuova), Hradcany (castello) e Visehrad.

Abbiamo cominciato la nostra visita dal Castello di Praga, una vasta area monumentale sulla collina che domina il centro pulsante di Praga dalla quale si può godere uno spettacolare panorama sulla città e sul corso sinuoso della Moldava (Vltava).

Si arriva in cima agevolmente con il tram oppure, con il metrò con 10 minuti di cammino (fermata Hrad o Malostranka).

Per il biglietto d’ingresso alle attrazioni turistiche si può optare per il “giro breve”, che raggruppa i siti più interessanti (300 KC biglietto “famiglia” che include due genitori e fino a due bambini al disotto dei 12 anni) o per quello “completo”. Noi abbiamo preferito quello breve ritenendo troppo dispersivo voler vedere tutto.

Abbiamo cominciato la visita dai Giardini Reali per poi passare al vecchio Palazzo Reale, quindi la medievale Basilica di San Giorgio

  • 938 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social