Capodanno a praga: magica citta'

Vi racconto il mio Capodanno a Praga con Simone, il mio ragazzo. Tour in pullman tutto organizzato Viloratour, partenza all'alba del 30 dicembre 2007, arrivo alle ore 22 dello stesso giorno. L'ultima mezz'ora di pullman stavo strippando!! Eccoci a Praga, ...

  • di STEFY_6582
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Vi racconto il mio Capodanno a Praga con Simone, il mio ragazzo. Tour in pullman tutto organizzato Viloratour, partenza all'alba del 30 dicembre 2007, arrivo alle ore 22 dello stesso giorno.

L'ultima mezz'ora di pullman stavo strippando!! Eccoci a Praga, finalmente!!! Praga è una città molto elegante, tranquilla, non inquinata, pulita e sicura.

Da non perdere: piazza dell'orologio, ponte Carlo, la cattedrale, bambino di Praga, piazza Venceslao, il ghetto, ma soprattutto la sua atmosfera molto affascinante.

Abbiamo passato la notte di Capodanno in piazza Venceslao ( in assoluta sicurezza), dove c'era un concerto e i fuochi d'artificio erano splendidi, dalle ore 22 in poi, e partivano proprio dalla piazza!! A mezzanotte è stata una grande emozione festeggiare l'anno nuovo lì, è stato stupendo, veramente! E non c'era neanche tanto freddo!! Alle ore 17 del primo gennaio ci sono stati fuochi d'artificio spettacolari e la sera stessa abbiamo partecipato alla navigazione notturna sul battello della Moldova, paesaggi da favola, Praga di notte è incantevole! La guida era in gamba, durante gli spostamenti dall'hotel al centro di Praga (il centro è tutta zona pedonale) ci raccontava usi, costumi e storia del popolo ceco. Il popolo ceco è molto attaccato alle proprie tradizioni, nonostante ben due regimi abbiano tentano di annullare identità nazionale e cultura. La città brulica di teatri e conservatori, per il popolo ceco è normale andare di sera a teatro, ad un concerto in chiesa, a danzare, ad imparare a suonare uno strumento musicale. Le leggende su Praga sono infinite.

Questo mi ha fatto riflettere molto, facendo un breve confronto con il popolo italiano, così tremendamente diverso.

Praga mi è piaciuta, mi sono portata a casa, oltre ai ricordini vari, amore e profonda stima per questo popolo eccezionale. Popolo ceco, ti stimo!!

  • 1285 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social