Meravigliosa Praga: 4 giorni col naso all'insù

È proprio vero: finché non la vedi con i tuoi occhi non ci credi! Praga è davvero una città stupenda. La bellezza e il romanticismo emergono da ogni angolo! Come dice il titolo, Praga vi terrà la maggior parte del ...

  • di valja
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

È proprio vero: finché non la vedi con i tuoi occhi non ci credi! Praga è davvero una città stupenda. La bellezza e il romanticismo emergono da ogni angolo! Come dice il titolo, Praga vi terrà la maggior parte del tempo con il collo tirato su, poiché la bellezza della città sta nei suoi innumerevoli palazzi di varie epoche e differenti stili architettonici.

Dati “tecnici”: -partenza ven 07/03/08 ore 12.55 con volo alitalia (60€ a/r biglietti scontati xkè il mio boy Ale è dipendente).

-hotel CITY CENTER prenotato merc in agenzia, 111€ x3notti +colazione (prezzo totale!!!cioè 50€ a persona x3notti... non ci credevo nemmeno io..).

-rientro lun 11/03/08 volo alitalia ore 12.00 -totale costo vacanza 250€ (tutto incluso, anke biglietti metro, entrate, cene, pranzi e souvenir!!!) Il viaggio è stato un po’ turbolento xkè lasciavamo l’Italia con una forte perturbazione, ma l’arrivo a Praga ci ha letteralmente sorpreso: mai avremmo pensato di trovare il sole! Invece cosi è stato e abbiamo mandato tutti i nostri programmi all’aria per goderci l’inaspettato panorama di Praga sotto il sole.

Abbiamo subito affrontato Stare Mesto con la cattedrale di Tyn (magnifica) e la torre dell’Orologio col suo spettacolo direi simpatico (ma niente di più) dello scoccare dell’ora. Seguendo via Karlova, abbiamo raggiunto il famoso Ponte Carlo, davvero splendido anche se invaso da turisti...! Devo dire che siamo stati fortunati in quanto abbiamo trovato in piazza Vecchia tutta una serie di bancarelle tradizionali pronte xla festa di Pasqua! Cosi abbiamo potuto assaggiare uno strano dolce a forma si spirale (Trdlo forse...) e delle pizze fritte molto buone! Volendo c’erano delle bancarelle che cucinavano il prosciutto di Praga allo spiedo e dei fast food ambulanti con una serie infinita di hot dog (ke vanno xla maggiore) e panini imbottiti vari. La piazza era tutta agghindata con le uova pasquali colorate... se ne vendevano ad ogni angolo! Dopo questa bella passeggiata siamo tornati in Hotel rinfrescarci e poi ripartire alla volta delle nostre esplorazioni notturne. La nostra prima cena non potevamo ke farla da U FLEKU, la più antica e famosa birreria di Praga, segnalata dalle guide e da chi ci è stato.

Un’atmosfera davvero casalinga: lunghi tavoli dove non ci si siede mai da soli, camerieri ke portano grossi boccali di birra scura a raffica ed un divino gulasch.

Praticamente funziona ke appena ti siedi il cameriere ti porta la birra della casa e appena si svuota il boccale te ne porta altre finché non dite basta. Lo stesso vale per i bicchierini di Becherovka, un liquore molto speziato... anke quelli si pagano, anke se il cameriere ve li porge come se fossero offerti dalla casa... cmq da provare! Passiamo al cash: gulasch, maiale (con contorno di gnocchi di pane e di patate), pivni syr (uno strano formaggio affogato nella birra, puzzolentissimo quanto buono, da spalmare su pane nero fritto), 3 birre 0,5L, 2 bicchierini ci sono costati 900Kr..!abbastanza economico direi... dimenticavo: spesso (ma non sempre) al prezzo scritto sul menu dovete aggiungere un 10-20% a seconda del posto diciamo di mancia..! Rientro in hotel e dovuto riposo! Il secondo giorno il tempo è stato nuvoloso ma mai pioggia! Dopo aver fatto una bella e sostanziosa colazione continentale in hotel (prosciutto, salami vari, wurstel, panini di ogni tipo, yougurt e dolci a più non posso) abbiamo optato xun giro del quartiere ebraico, visita al castello e discesa a Mala Strana (praticamente un giro in tondo dal nostro hotel...) Avviso: il sabato le sinagoghe non si visitano xkè giorno di preghiera, xciò regolatevi! X il castello abbiamo dato un’occhiata sommaria ai palazzi con entrata libera, in quanto il castello era momentaneamente chiuso! Xciò il giro con il biglietto pagato l’abbiamo rimandato al giorno dopo! Cmq abbiamo ammirato lo spettacolo della cattedrale di San Vito (gratuita) davvero da non perdere e tutti i palazzi dall’esterno

  • 2575 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social