Praga con il cucciolo

Eccomi qui a scrivere dopo un anno dal racconto del magnifico viaggio di nozze in Australia. Questi quattro giorni a Praga sono stati un esperimento per verificare se era fattibile viaggiare con il nostro piccolo Nicolò di tre mesi. Ebbene, ...

  • di Pesciolina74
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Eccomi qui a scrivere dopo un anno dal racconto del magnifico viaggio di nozze in Australia.

Questi quattro giorni a Praga sono stati un esperimento per verificare se era fattibile viaggiare con il nostro piccolo Nicolò di tre mesi.

Ebbene, andare a Praga con un piccolino non è solo semplice ma assolutamente consigliato.

Noi abbiamo deciso di utilizzare l'aereo per non affrontare dieci ore di macchina da Venezia. Abbiamo optato per il volo SkyEurope da Treviso; compagnia puntualissima ed aereo nuovo. In cinquanta minuti eravamo già a Praga.

Per evitare di prendere taxi abbiamo concordato il trasfer con l'hotel specificando che avevamo un bambino piccolo e quindi era necessario il seggiolino posteriore. Il centro di Praga è molto piccolo e prevalentemente pedonale quindi si può tranquillamente camminare con il passeggino senza dover stare attenti alle auto (ma ai tram sì) e senza la necessità di prendere mezzi di trasporto per spostarsi da una zona all'altra.

L'unico inconveniente è che le strade sono principalmente in pavé o ciottolato quindi è consigliabile un passeggino comodo altrimenti il pupo viene un po' shakerato!! Per quanto riguarda i ristoranti purtroppo la maggior parte non ha la zona non fumatori ma con un po' di attenzione si riescono a trovare anche locali con le due sale separate e soprattutto a livello strada (molti ristoranti sono nelle vecchie cantine quindi non è molto semplice scendere decine di scalini con il passeggino).

Devo dire che noi siamo riusciti anche ad andare nelle famose birrerie praghesi , evitando ovviamente gli orari più affollati.

I camerieri sono molto gentili e non ho mai trovato nessuno che mi abbia fatto difficoltà quando chiedevo se potevo allattare.

Per quanto concerne la temperatura noi non abbiamo trovato freddissimo; basta il piumino ed il sacco termico.

Se decidete di visitare il Castello munitevi di scarpe comode... Affrontare la salita spingendo il passeggino mette alla prova le vostre capacità fisiche!!! Buon viaggio a tutti

  • 809 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social