Budapest, vienna, praga: dodici giorni fai da te

Questo racconto è la terza parte del mio viaggio,iniziato a Budapest dove la prima parte si trova sul sito di Tpc in Ungheria,la seconda parte è continuata a Vienna e il racconto si trova sul sito di Tpc in Austria!!! ...

  • di Ily13
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Questo racconto è la terza parte del mio viaggio,iniziato a Budapest dove la prima parte si trova sul sito di Tpc in Ungheria,la seconda parte è continuata a Vienna e il racconto si trova sul sito di Tpc in Austria!!! PRAGA: Arriviamo in albergo verso le 15. L’hotel è un po’ distante dal centro (linea rossa 5 fermate e poi cambio sulla linea verde per 2 fermate) però in 10/15 minuti eravamo dappertutto! Ci dirigiamo al centro a pranzo e vediamo il famoso Orologio Astronomico e giriamo per Stare Mesto dove vediamo tutti i vicoli possibili.

La sera ceniamo in un ristorante di stare mesto consigliato dalla mitica Lonely Planet che si chiama Kolkovna a V Kolkovne,8 ed era la vecchia fabbrica della Pilsner Urquell, si mangia benissimo in due abbiamo speso 20 euro.

Il giorno dopo lo dedichiamo al castello (Mala Strana) dove vediamo il vecchio palazzo reale dove è avvenuta la defenestrazione, la cattedrale di San Vito,l a Basilica di S.Giorgio, il vicolo d’oro e la Daliborka (una prigione con gli strumenti di tortura antica). Alle 12 non perdetevi il cambio della guardia, c’è ogni ora ma quello delle 12 è il più caratteristico,c’è anche la banda!!! La sera troviamo un altro ristorante (non ricordo il nome purtroppo) dove mangiamo molto bene.

Il terzo giorno andiamo a vedere il palazzo Veletrzni, un museo dove ci sono Andy Warhol,Van Gogh, Picasso,Klimt e molti impressionisti.

Pranziamo in un fast food che qui in Italia non c’è (Kfc) e ci dirigiamo a Nove Mesto dove vediamo piazza Vinceslao e da lì ci dirigiamo a vedere il palazzo della casa danzante soprannominato il palazzo di “Ginger & Fred” a Rasinovo nabrezi,80 e lì sotto prendiamo un battello e facciamo il giro di Praga sulla Moldava. Cena in uno dei tanti ristoranti a stare mesto.

Il nostro ultimo giorno di vacanza lo dedichiamo la mattinata in giro per il quartiere ebraico a stare mesto e il pomeriggio in giro per i souvenir!!!!! La sera ceniamo in un ristorante vicino al ponte Carlo,facciamo un giro di Praga by night e la salutiamo!!!! La mattina il taxi dell’hotel ci porta in aeroporto e alle 14 rieccoci nella tanto calda e affollata Roma!!!!! Questo è stato uno dei miei viaggi preferiti, le città sono stupende e consiglio a tutti di farlo!!!!!!!!!! (Le questioni pratiche-hotel,volo,spostamenti-li ho scritti all’inizio del racconto a Budapest!!) Al prossimo viaggio!! Ciao Ilaria e Giulio

  • 2535 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social