Qualche giorno a Praga

VOLO Finalmente riusciamo a prenotare un volo low-cost: Bari-Praga A/R con Alpi Eagles a circa 80.- a testa. Siamo in due. Il volo di andata è previsto per le 16.00 circa il 12 Giugno, quello di ritorno sempre alle 16.00 ...

  • di pozz
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

VOLO Finalmente riusciamo a prenotare un volo low-cost: Bari-Praga A/R con Alpi Eagles a circa 80.- a testa. Siamo in due.

Il volo di andata è previsto per le 16.00 circa il 12 Giugno, quello di ritorno sempre alle 16.00 circa il 16 Giugno (Martedì-Sabato).

Purtroppo il volo di andata è stato ritardato di un paio d'ore, ma Alpi Eagles si è mostrata disponibile a venirci incontro offrendoci uno snack al bar dell'aeroporto. Durante i viaggi ci hanno pure offerto qualcosa da bere e da mangiare (un paio di biscottini). Non posso proprio lamentarmi.

Purtroppo l'aereo di andata e ritorno era praticamente vuoto (una decina in tutto i passeggeri)... Chissà fino a quando manterranno questa tratta, visto che non sembrava molto remunerativa.

ALLOGGIO Andavamo in cerca di una doppia economica, piuttosto centrale. I prezzi non sono per niente alti, ma volevamo spendere veramente poco. Alla fine, dopo varie ricerche e prenotazioni, la scelta doveva ricadere tra i seguenti (i prezzi sono per tutte le 4 notti): - Hotel TATRAN www.Hoteltatran.Cz: 4000CZK doppia con bagno privato e colazione - Hotel Extol INN www.Extolinn.Cz: 5130CZK doppia con bagno condiviso e colazione - Pension Merlin www.Accommerlin.Cz: 5200CZK doppia con bagno condiviso - Guesthouse Praguecenter www.Rhia.Cz: circa 5000CZK Euro doppia con bagno condiviso I primi due sono un po' dietro la zona del castello, quindi non proprio vicinissimi al centro (tipo piazza dell'orologio). Gli ultimi due erano molto più vicini al centro con il problema del bagno condiviso.

Alla fine abbiamo scelto il più economico, l'Hotel Tatran (in pratica la doppia ci è costata meno di 36euro al giorno!!!). E' un due stelle a cui non darei neanche una stella in più, ma neanche una stella in meno. Appena arrivati la stanza era pulita, dopo non l'hanno più riordinata. C'erano solo due asciugamani non proprio in condizioni decenti e che non hanno ovviamente sostituito (per fortuna avevamo i nostri). A quel prezzo, alla fine dei conti, non potevo pretendere molto di più.

Forse l'unico problema è stata la posizione: il castello era a circa una mezz'ora a piedi, il ponte Carlo e la piazza dell'orologio forse ad un'oretta o poco meno. Farsi tutti i giorni andata e ritorno, magari due volte al giorno, era praticamente improponibile. Così abbiamo preso quasi sempre i mezzi pubblici (tram+metro) che si sono rivelati a dir poco ottimi (come puntualità, come chiarezza delle fermate e come pulizia). Se dovete prendere i mezzi ogni giorno consiglio di fare i classici abbonamenti giornalieri e per più giorni.

RISTORANTI A Praga non si mangia male, ovviamente se vi sforzate di assaggiare i loro piatti locali. Se vi ostinate a cercare ristoranti italiani o a scegliere piatti italiani in locali cechi, rimarrete sicuramente delusi (anche se noi non abbiamo provato).

La cucina ceca è abbastanza calorica (lì penso che faccia veramente freddo d'inverno). Tipicamente si mangia carne: pollo, anatra, maiale, bovino.

Io ho provato l'anatra al forno con crauti bianchi e rossi e gnocchi di pane e di patate. Il goulasch. Le zuppe di ortaggi. Il manzo con fagioli rossi. Tutti abbastanza saporiti.

Ovviamente da bere c'è sempre la birra che costa meno dell'acqua (e non scherzo) e che spesso vi portano senza neanche chiederla (e ve la sostituiscono subito non appena vedono il bicchiere vuoto). E' sempre di ottima qualità e non vi fa sentire gonfi e ubriachi come quella che ci danno in Italia (generalmente bevevo almeno 3 boccali di birra al giorno anche se a casa solo uno alla settimana)

  • 781 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social