Praga che pacchia

Sono Olga una ragazza di 26 anni . Ho deciso di andare a Praga con 2 mie amiche perche' sembra che in questo momento sia una delle mete europee piu' ambite...tutti ne parlano...Amici mi avevano detto la citta' assomiglia ad ...

  • di olga Alberti
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Sono Olga una ragazza di 26 anni . Ho deciso di andare a Praga con 2 mie amiche perche' sembra che in questo momento sia una delle mete europee piu' ambite...Tutti ne parlano...Amici mi avevano detto la citta' assomiglia ad ' un vero e proprio salottino ed e' una ''chicchina'' ma non immaginavo tanta bellezza, tanta armonia e tanto equilibrio.

Siamo arrivate all' aeroporto di Praga di mercoledi con la inaspettata temperatura di 18 gradi. Con i mezzi pubblici comodissimiì, economicissimi e puntualissimi (bus 119 fino a dejvicka e poi metro) in circa 35 minuti e 20 corone di spesa siamo approdate al Italian Residence, locato nel quartiere di Zizkov a circa 15 minuti a piedi dal centro, che alcuni amici ci avevano vivamente e ripetutamente consigliato, e che ora ringrazio per la dritta (Flavio, non dubitero mai piu' dei tuoi consigli). Dopo esserci accomodate nel nostro appartamentino, veramente accogliente e confortevole, un breve pisolino ed una doccia, meravigliosamente consigliate dai due ragazzi toscani che gestiscono il Residence, Giulio e Luigi, ci Siamo avviate alla visita o meglio alla vita della citta'. Infatti Praga non va visitata ma va vissuta come loro stessi ci hanno detto . Dopo tre fermate di tramvaj siamo scese in Piazza S. Venceslao, forse la parte meno bella della citta'(dal punto di vista artistico ).Passata la piazza pero' e' iniziata la ''goduria'' della vista.Il centro e' veramente un Salottino. Si rimane davvero estasiati ,tutto appare armonico, equilibrato e piacevole alla vista... Quasi perfetto ...L'ammirazione del paesaggio aumenta poi di notte (la Piazza dell orologio , Pontecarlo ,il lungofiume , il castello) quando e' ancora piu' evidente che ogni dettaglio , ogni luce e ogni particolare sembra voler compiacere ed appagare il nostro sguardo e la nostra attenzione...Per visitare bene il centro 3 giorni sono abbastanza...Spesi quindi i primi tre gg alla visita notturna (i risoranti e i locali di Praga sono meravigliosi ed economici, in particolare fuori dal centro si fa un pasto completo con un massimo di 7 euro) e diurna ( il centro e' incantevole, i parchi puliti e tranquillissimi e lo zoo, un esperienza che riporta all infanzia) abbiamo dedicato i successivi tre giorni a piccole escursioni fuori Praga. Tenendo smpre come punto di riferimento il Residence , partivamo la mattina e tornavamo stanchissime la sara pronte per cenare e andare a dormire. La prima e stata a Kutna Hora paesino ad un ora circa da Praga.Da vedere qui sono: l 'ossario, con le ossa di piu' di14000 persone , e le miniere di argento, che comprendono una visita guidata di circa 75 minuti sottoterra nelle mimiere stesse con tanto di elmetto e luce da speleologo...La seconda a Karlstejn a circa 30 minuti da Praga(il castello di karlsejn e superbo e sontuoso, ma c'e' praticamente solo quello)...E l'ultima a Karlovy Vary(famosa per le sue terme, per i suoi palazzi barocchi e per la fabbrica della celebre bevanda ceca la Becherovka, che reputo anche molto buona :))...E poi purtroppo salutata la citta' ,salutati Giulio e Luigi, consiglieri sopraffini, con gran rammarico siamo rientrate dalla vacanza e ritornate alla quotidiana vita.

Olga

  • 215 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social