Passeggiare per Praga

Volevo organizzare un viaggetto con la mia ragazza ed ho deciso per Praga, che tutti descrivevano come una bomboniera. In breve le istruzioni di viaggio. -Volo Bergamo-Praga con skyeurope (65 euro con assicurazione inclusa perchè non si sa mai). -Taxi ...

  • di cosmico
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Volevo organizzare un viaggetto con la mia ragazza ed ho deciso per Praga, che tutti descrivevano come una bomboniera.

In breve le istruzioni di viaggio.

-Volo Bergamo-Praga con skyeurope (65 euro con assicurazione inclusa perchè non si sa mai).

-Taxi collettivo (smartshuttle) da aeroporto ad albergo da richiedere presso uno dei tanti box nel terminal di praga.

-Albergo (Albion) 4 stelle prenotato tramite internet con octopus, 130 euro complessivi per 5 notti.

-Spostamenti in loco con autobus e metro, e devo dire che mi hanno stupito per l'efficienza.

Volendo si può fare anche l'abbonamento per qualche giorno, dipende dal tempo di permanenza e dai luoghi da visitare, il costo è modico.

-Per il ritorno abbiamo deciso per il treno notturno per venezia (160 euro complessivi), visto l'orario scomodo dell'aereo, ma ve lo sconsiglio per la durata (14 ore), e soprattutto per le tre volte che ci hanno svegliato nel bel mezzo della notte per controllare i documenti.

Visitare l'est europeo è sempre stato il mio pallino, anche perchè volevo capire quello che tanti anni di comunismo avevano significato per questo paese.

Devo dire che almeno in questa città mi è sembrato di passeggiare in una tipica città del nord, con il centro sempre pieno di gente, turisti in particolar modo, e periferie buie.

L'economia di mercato ha preso ormai il sopravvento, anche se non per tutti, e l'emblema penso siano le decine di casinò posizionati nell'enorme piazza centrale.

La città vecchia è bellissima, e devo dire che ce n'è per ogni gusto.

Il castello semplicemente magnifico, il ponte unico, l'orologio astronomico è bellissimo, tutto merita una visita.

Io mi sono soffermato parecchio nel quartiere ebraico, con le sinagoghe, il cimitero antico, e soprattutto nell'osservare le foto ed i ricordi delle deportazioni, per non dimenticare.

Fra le varie visite, a me e la mia ragazza piaceva passeggiare nel centro fra negozi e mercatini, ce ne sono davvero tanti e di ogni tipo, avremo fatto decine di km ed ogni sera tornavamo esausti con una busta pieni di regalini e ricordi.

Mangiavamo principalmente nei ristorantini tipici(economicissimi per chi come noi spende 30 euro per pizza e birra in Italia), e la sera ci aggiravamo nelle vie princiali che però, come ogni città occidentale, divenivano sempre più pericolose col passare delle ore, con turisti/e ubriachi/e e personaggi loschi in circolazione.

Tutto per fortuna è andato per il meglio e tornati a casa, a Bologna, ricordiamo questa esperienza come una splendida passeggiata fra le strade, i negozi, la storia, e le tante bellezze di Praga.

MCD

  • 766 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social