Praga, Rep. Ceca e Vienna in scooter

Per il nostro viaggio in Rep. Ceca ci siamo affidati ad un itinerario che prevedeva 5 giorni a Praga,poi un giorno a Cesky Krumlov,uno a Telc,uno a Blansko,uno a Olomouc e uno a Mikulov.Per il soggiorno a Vienna invece ho ...

  • di alexkot
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Per il nostro viaggio in Rep. Ceca ci siamo affidati ad un itinerario che prevedeva 5 giorni a Praga,poi un giorno a Cesky Krumlov,uno a Telc,uno a Blansko,uno a Olomouc e uno a Mikulov.Per il soggiorno a Vienna invece ho contattato il Sig. Gally,che affitta degli appartamenti a poche fermate di metrò dal centro (www.Gally.Biz) Siamo partiti in moto alle 3.20 del mattino da Genova.La una partenza è stata alquanto rocambolesca perchè ci si è rotta una cinghia che teneva il copriborse sulla borsa laterale e la fibbia è andata a picchiare sul disco del freno.Tutto ciò sull'autostrada sul passo dei Giovi,dove era buio pesto e non passava nessuno.Arrivati al primo autogrill abbiamo visto che fortunatamente il disco si era solo piegato e abbiamo potuto proseguire.Dopo aver preso la coda di un temporale a Brescia,dopo aver preso ambedue i copriborse,dopo che, superato Regensburg,siamo praticamente rimasti a secco perchè per circa 150 km non c'era un distributore (siamo dovuti uscire due volte dall'autostrada per cercarne uno e alla fine lo abbiamo trovato),dopo la pioggia in Germania e 13 ore di viaggio siamo giunti a Praga dove R. Ci aspettava in un punto prestabilito.Ci ha accompagnato all'appartamento,un grazioso bilocale vicinissimo al Ponte Carlo e allo stesso tempo fuori dalla confusione.Ci ha dato un po' di info utili a voce e lasciato un utile vademecum per girare,comprare,mangiare e cambiare i soldi senza essere fregati.

A Praga abbiamo visitato il castello che porta via mezza giornata.Non andateci in tarda mattinata perchè le code sono lunghissime.Noi alle nove e mezza eravamo già dentro e non abbiamo fatto coda.Abbiamo girato tre giorni per le strade di Praga a piedi sia di giorno che di sera in piena tranquillità.Tanto c'è sempre gente da tutte le parti.Per colazione andavamo alla Paneria dove fanno un ottimo cappuccino e hanno svariati dolci e a pranzo ci arrangiavamo con i panini.Alla sera abbiamo cenato due volte vicino a casa al ristorante Stara Praha dove ci siamo trovati bene e abbiamo speso circa 12/13 euro in due,due volte alla Birreria Pivovarský dům dove fanno un'ottima birra,il cibo è buono e fanno una specialissima crepe con marmellata alla birra.Buona!e con 10 euro ve la cavate.E una volta abbiamo mangiato da U Vejvodu,aperto x mangiare fino a tardi la sera.Cibo abbastanza buono e prezzi sempre economici.

Oltre a girare per 3 giorni Praga, abbiamo visitato i castelli di Konopiste,aggregandoci di fortuna a un gruppo di italiani con guida;di Karlstein (per il giro + bello bisogna prenotare telefonicamente in anticipo,ma noi non lo sapevamo) che è molto bello fuori ma quasi disadorno dentro;la cattedrale di Santa Barbara e l'ossario di Sedlec;la fortezza/lager di Terezin.Unico neo,Praga a parte,è che nei vari castelli/musei non hanno le audioguide,ma vi danno una cartellina con la guida in italiano.A Cescky Krumlov dovete chiederla,perchè a noi non l'hanno data e non ci abbiamo capito nulla! Tra i diversi paesini visti il + bello è sicuramente Cesky Krumlov (pensione Launder economica,pulita e con posto moto/auto).Se ci andate d'estate portatevi un costume se volete andare sulla canoa sul fiume perchè sicuramente vi capottate e vi bagnate!A Telc abbiamo soggiornato da U Seniglu,un affittacamere con camere con vista sulla splendida piazza,e quel giorno abbiamo beccato un raduno di Skoda antiche.Visto che il paese è piccino,siamo anche andati a vedere Trebic.Tappa successiva Blansko,pensione Karst-camera con anche angolo cottura e frigo, per la visita delle grotte del carso moravo.Su nostra richiesta la proprietaria della pensione ci aveva già prenotato la visita per la grotta col fiume sotterraneo.Meno male perchè i biglietti erano già esauriti.Volevamo visitare anche la fabbrica di birra a Cerna Hora,ma la domenica è chiusa,però a fianco c'è la birreria col ristorante sempre di proprietà della fabbrica e ci siamo presi una birra buonissima:0,50 euro per 1/2 litro!! Bella anche la cittadina di Olomouc (Pensione U Jakuba molto carina in pieno centro-appartamento con cucina).Abbiamo girato tutto il giorno e la sera abbiamo cenato in un'antica taverna, situata in una bella piazza, che era situata nei sotterranei ed era molto suggestiva.Mangiato bene e speso poco come al solito:io zuppa di patate e formaggio e daniele uno spezzatino molto piccante entrambi serviti in una zuppiera un po' particolare:una pagnotta.Colazione in stanza con latte e nesquik,stufi delle sottospecie di cappuccini e caffèlatte che ci propinavano!! Tappa successiva Mikulov,piccolo grazioso paesino.Abbiamo dormito alla Pensione Fontana.La stanza era piccolina,però pulita.C'era poi un'altra stanza con la cucina e il frigo che abbiamo sfruttato per la colazione. Il paesino non l'abbiamo visitato di giorno,ma solo durante un breve giro serale,perchè invece abbiamo visitato i castelli di Lednice,con degli interni veramente splendidi, e Valtice.Molto belli.Peccato per il tempo che quel giorno faceva le bizze e ci ha costretto diverse volte a metterci le cerate per non bagnarci

  • 2133 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social