5 mesi in QATAR

DOHA Doha è veramente una città pallosa, non c'è nulla da fare, a parte passeggiare lungo la Corniche, 7 km di mare e palme, con piste ciclabili, per footing, giardini ed un mercato del pesce notturno. Ed è un peccato ...

  • di Fabri-Artèteca
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
 

DOHA Doha è veramente una città pallosa, non c'è nulla da fare, a parte passeggiare lungo la Corniche, 7 km di mare e palme, con piste ciclabili, per footing, giardini ed un mercato del pesce notturno. Ed è un peccato vedere come anche durante la bella stagione (Novembre-Febbraio), quando le serate sono più fresche, lo sport preferito dei locals sia quello di intasare le strade con i loro jeeponi e le mercedes inutili.

Una cosa che mi è piaciuta è il mercato degli animali, che si tiene il Venerdì mattina nella zona industriale di Salwa Road; davvero particolare, una bella esperienza. Anyway, la città sta crescendo, e lo si vede dai grattacieli sparsi qua e là, dagli n-mila cantieri e dalle strade ad 8 corsie nuove di pacca (mentre le strade "normali" sono piene di buche). Il fatto che l'aziendo turistica usi il palazzo dello Sheraton come costruzione rappresentativa di Doha, la dice lunga sul nulla che esprime questa città.

Niente Cinema (o meglio ce ne sono 2, ma sono deserti), niente Souq (o meglio, sono degli shopping center con aria condizionata), pochissima vita notturna: gli unici 2 club sono il CLOUD NYNE all'interno dell'Hotel Merweb, e l'ADMIRAL CLUB del Ritz. Entrambi sono affollati solo il giovedì e Venerdi sera (di meno) e fanno anche i difficili per farti entrare: dress-code rigorosissimo, almeno 1 donna per ogni 2 uomini e durante i pienoni si entra solo con la tessera (costo: 500 euro). E visto che ci siamo, sfatiamo anche il mito delle Hostess della Qatar Airways che si vedono il Mercoledì all'Admiral Club: NON E' VERO !!!!! La cosa migliore da fare a Doha è andare a mangiar fuori, attività ben svolta da me e dai miei compari, per cui ecco l'elenco.

Al Bandar - E' una bellissima terrazza sulla baia di Doha. Si magia bene, si spende poco, ma sono leeenti.

Al Bustan - Una tenda berbera nel centro di Doha, con divani berberi. Si mangia molto bene e si spende poco.

Royal Cafè - All'inizio della Corniche, ha un terrazzo galleggiante nel porticciolo turistico ed un bel giardino con tavoli tra le palme. Il posto è meglio del menù.

Porcini - Ristorante italiano all'interno del Ritz-Carlton. Si mangia divinamente e si spende altrettato. Ottimo per cene di lavoro (purchè a pagare sia il vs capo).

Ciao - Unico ristorante italiano al di fuori di alberghi, su Salwa road, con Arturo, un romanaccio che vive in Qatar da 10 anni. Frequentato da Caniggia, Batistuta, altri calciatori e da tutti gli italiani di Doha. Si mangia bene e si spende il giusto.

AL-KHAWR ED IL SEALINE HOTEL Primo week-end Qataregno ... 3 spaesati (per usare un eufemismo) e la fidanzata di uno spaesato ... Sopratutto per la presenza della fidanzata non si può certo stare in città ... È inizio novembre ed il tempo è fantastico. Noleggiamo un'auto e cominciamo a vagare per i pochi km quadrati del Qatar ... Andiamo verso nord e a 20 km da Doha incontriamo il villaggio di al-Khawr (o Al-Khor), un villaggetto di pescatori. Vi arriviamo verso le 14 di un caldissimo venerdì di Ramadan e dato che in Medio Oriente tutto si ferma dalle 13 alle 16 e che durante il Ramadan tutte le attività si fermano alle 14 e che durante il venerdì tutte le attività si fermano E BASTA ... Troviamo un paesino praticamente deserto sotto il sole delle 15. Gli unici "vivi" sono dei pescatori indiani cristiani nel porto dei sambuchi. Stanno riparando il loro peschereccio e stendendo le reti ... Non do' pace alla mia macchina fotografica ed il primo rullino se ne va tutto nel porto dei sambuchi, davvero bello. Il resto del paesino non è male, un bel lungomare, una bella vecchia moschea (vedi il blog) ma comunque non siamo soddisfatti al 100%

  • 13007 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social