Mini tour della Puglia: trulli, relax e buona cucina

Il mio relax-tour di cinque giorni in Puglia (con una tappa in Basilicata) alla scoperta di: Grotte di Castellana, Ostuni, Locorotondo, Alberobello, Altamura, Castel del Monte e Matera

  • di tus-operator
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Eravamo alla ricerca di una vacanza di 5 giorni che conciliasse relax, buona cucina e qualche bella tappa culturale. Ecco allora che compare l’idea di un mini tour della Puglia. Ma non nel gettonatissimo Salento (avevamo pochi giorni a disposizione e non volevamo una vacanza prettamente da mare).

Prenotato il volo fino a Bari, preparo un itinerario che permette di toccare alcune delle località più famose di queste terre, senza dover trascorrere troppe ore in auto. Di luoghi ce ne sono davvero tantissimi ma, in ordine, la nostra scelta è caduta su: Grotte di Castellana, Ostuni, Locorotondo, Alberobello, Matera, Altamura e Castel del Monte.

Essendo tutte località visitabili in poco tempo (tranne Matera) e dato il caldo delle ore di punta della giornata, abbiamo sempre tenuto qualche ora da dedicare al sano relax presso qualche spiaggia o nelle piscine dei b&b che abbiamo prenotato.

E’ stata davvero una bella vacanza, ben ponderata e rilassante. Ecco di seguito il programma giorno per giorno:

PRIMO GIORNO: martedì 21 luglio

Distese di terra di un marrone intenso e lunghe file di ulivi secolari al di là di muri a secco che paiono lì da secoli. Sì, siamo decisamente arrivati in Puglia! Oltre i finestrini della nostra Smart For Four, presa a noleggio una volta atterrati all’aeroporto di Bari (volo Ryanair da Bergamo), scorre un paesaggio agricolo dove qua e là sbucano i primi trulli. Finalmente siamo in vacanza!

Dopo 45 min di viaggio da Bari, arriviamo alla nostra prima tappa che sono le Grotte di Castellana. Per fortuna non ho ascoltato Giorgio che mi canzonava mentre inserivo in valigia un maglioncino perché sotto terra la temperatura cala drasticamente ed è tornato utile (lui invece non l’aveva!). Di grotte ne ho viste molte negli anni ma queste sono davvero pazzesche. Il primo salone che si incontra è alto 60 metri e presenta uno scenografico foro centrale dal quale entra un lungo raggio di luce. Ma il bello, anche se non si può fotografare, arriva dopo: stalattiti, stalagmiti, colonne e cortine del colore dell’alabastro sono ovunque. L’ultima sala, la più incredibile (visitabile solo con il tour completo), è stata decretata come la grotta più bella del mondo. Non so se lo è davvero ma è comunque uno spettacolo indimenticabile!

Per visitare le grotte sono disponibili due differenti tour: parziale (durata 50 min e costo 10€ - lunghezza percorso 1 km) e completo (durata 2 ore e costo 15€ - lunghezza percorso 3 km). Inutile dire che vi consiglio il secondo!

Per raggiungere il b&b sfioriamo l’abitato di Ostuni (viaggio di circa 50 min), la Città Bianca, arroccata su di un colle e tutta imbiancata a calce. Ma ci torneremo più tardi per uno spuntino e poi anche per cena.

Il b&b Calcebianca è un’oasi di pace e di design (prezzo 130€ a camera). Subito mi immergo nella sua atmosfera tranquilla e nelle acque verdi della sua piscina dove galleggiano delle sfere di acciaio. Inizio a giocarci ma dopo un minuto inizio a fare danno così mi metto tranquillo in un angolino.

La sera non ci limitiamo ad uscire per una cena bensì per due! Prima un aperitivo nella barocca, chic e vitale piazza Libertà di Ostuni. Questo si trasforma però in cena: friselle (da mangiare assolutamente con le mani, come ci suggerisce il cameriere), burratine, ricotte, cacicavalli e via dicendo

  • 26083 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Ruben Terlizzi
    , 16/11/2015 19:29
    MATERA E' STUPENDA
    ************************
    www.sassidimatera.net
    www.quovadisnetwork.com

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social