Magica Praga

Quattro giorni nella capitale della Repubblica Ceca

  • di mardiadei
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Fino a 500 euro

31 OTTOBRE

Nove Mesto. Ultimo giorno “pieno” dedicato alla visita della città nuova. Da piazza Venceslao si percorre la Narodna, una delle arterie principali del centro, sino a raggiungere il fiume moldava all’altezza del teatro dell’opera. Prima però una visita alla galleria lucerna (con il celebre cavallo “rovesciato) e alla statua “rotante” di kafka, veramente impressionante. Proseguendo sul lungofiume si giunge alla celebre casa danzante, due costruzioni avvinghiate che vengono chiamate anche ginger e fred, uno dei luoghi più famosi della città che a me, sinceramente, e’ piaciuta meno di altre cose. Meritevole invece di menzione è il caffeè louvre sulla narodna, un meraviglioso locale stile ‘900 con meravigliosi dolci e cioccolata calda a prezzi veramente… competitivi. Nel pomeriggio ancora un giro in centro per ammirare gli splendidi palazzi in stili liberty (che qui prende il nome di stile “secese”) prima di dirigerci alla cappella di San Cirillo e Metodio, luogo “sacro” per i cechi in quanto teatro di uno degli episodi chiave della seconda guerra mondiale. Qui infatti si rifugiarono i paracadutisti dopo l’uccisione del “boia di praga” e fu qui essi morirono, dopo una strenua resistenza alle truppe naziste. Una storia e un posto da ricordare. Sempre per rimanere in tema di storia, in Piazza Venceslao si trovano le croci che testimoniano la primavera di Praga, la grande battaglia per la libertà combattuta dagli studenti cechi a fine degli anni 60’. Per finire la giornata… costine, birra al solito posto (ormai ci siamo affezionati) e a nanna.

01 NOVEMBRE

Nel primo pomeriggio si riparte. Lasciamo la stanza, ultimi giri in centro zona mustek per i souvenir, un panino veloce e con nostalgia lasciamo Praga per l’aeroporto, dove il nostro volo ci ricondurrà in Italia. Insomma, Praga è meravigliosa, ha il vantaggio di essere “raccolta” può essere quindi visitata in tre/quattro giorni spostandosi a piedi o con gli efficienti ed economici mezzi pubblici. Ricca di storia e di bellezze è sicuramente una meta “top” tra le capitali europee in qualsiasi periodo dell’anno.

Spero di essere stato utile e se andate... buone vacanzeeee.

  • 14207 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social