Magica Praga

Capodanno nella capitale della Repubblica Ceca

  • di kikka505
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Carichi di aspettative per il nostro primo capodanno in una capitale europea, il 27 dicembre partiamo direzione Roma Fiumicino per prendere l’aereo delle 7.00 che ci porterà a Praga (l’aeroporto di Fiumicino chiude da mezzanotte fino alle 3.30). All’andata abbiamo volato con easyjat; puntuali, disponibili, precisi..siamo partiti in anticipo e il volo, anche se affollato, è stato perfetto! Unico inconveniente (ma noi gia lo sapevamo) considerano la borsa da donna come bagagli extra, e quindi abbiamo dovuta metterla nel trolley.Voli Prenotati ad agosto, costo € 150 a persona. Arrivati a Praga, troviamo l’autista di Prague airport transfer, prenotato una settimana prima tramite internet e pagato con carta di credito. Servizio che consigliamo vivamente; all’uscita dall’aeroporto si trovano puntuali con un cartello con il vostro nome, aiutano a sistemare i bagagli nella loro macchina pulita, spaziosa, con wifi e offrono bottiglie di acqua e mappe della città con un voucher per una visita gratuita con loro. Siamo arrivati al David appartament, prenotato sempre ad agosto per circa 350 € in tutto colazione esclusa. Ottima posizione e personale cordiale, ma non siamo rimasti soddisfatti della camera; La zona cucina (un frigo con lavandino e gas)era in comune con un’altra camera (ma avevamo letto)..il bagno non aveva la finestra e purtroppo o tenevamo la porta aperta con conseguenti cattivi odori in camera, o porta chiusa e bagno era freddo in quanto non c’erano riscaldamenti. Non era pulitissima, in compenso la colazione è stata ottima, solamente 3 euro per un pasto abbondantissimo. Arrivati in hotel abbiamo lasciato le valigie in quanto non potevamo ancora prendere la camera, e abbiamo fatto un primo giro veloce della città. La giornata era meravigliosa e Stare Miasto si è parata davanti a noi in tutta la sua bellezza…L’albero di Natale gigante, i chioschetti rossi, il pullulare di gente…bellissimo..Abbiamo pranzato in un chioschetto della piazza mangiando il famoso prosciutto di Praga con gnocchi di patate e crauti!Buonissimo!Il pomeriggio ci siamo riposati e siamo usciti alle 21 per fare un giro..siamo arrivati fino a piazza Vincislao e giro a Ponte Carlo. Di notte è meraviglioso, sembra di tornare indietro nel tempo; con le sue statue e le luci incanta veramente!

29 Dicembre

Facciamo colazione in hotel e partiamo alla volta del castello. Impieghiamo circa 45 minuti per arrivare..non abbiamo preso nessun mezzo in quanto non siamo amanti dei mezzi pubblici; la salita è stata dura ma lo spettacolo che si vede salendo è meraviglioso! Siamo arrivati che c’erano ancora poche persone, siamo riusciti a vedere il cambio della guardia, la cattedrale di San Vito, il Convento di San Giorgio e la Basilica; incluso nel biglietto si poteva visitare il Vicolo d’oro..molto caratteristico, dove si trova casa di Kafka! Per pranzo prendiamo un caldissimo gualsh e poi ci dirigiamo verso Piazza Loreto con il suo Convento. Al centro del complesso vi è una copia della famosa Santa Casa, che noi non abbiamo visitato in quanto abitando vicino Loreto avevamo già visto l’originale..abbiamo proseguito verso la Torre panoramica di Petrin..una copia della torre eiffel di Parigi (ovviamente non ha nulla a che vedere con l’originale). Si paga un biglietto e si sale fino in cima da dove si gode di un panorama meraviglioso. Abbiamo proseguito verso Mala Strana e siamo arrivati davanti al muro di John Lennon. Non è niente di che, ma vale la pena vederlo... un enorme muro con sopra tutte scritte di fan… quando è stato assinato i fan hanno iniziato a scrivere sopra il muro ma la polizia locale aveva il dovere di cancellare..ciò era impossibile in quanto veniva sempre scritto..hanno perciò rinunciato e il muro è rimasto pieno di scritte e dediche per Lennon

  • 3501 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social