Da Lisbona verso Nord, link e consigli utili

Lisbona e il Portogallo mi hanno colpita soprattutto per la loro atmosfera. A Lisbona c’ero già stata nel ’98, quando avevo visitato l’Expò per motivi di lavoro, ed è per questo che ho deciso di tornarci con Marco lo scorso ...

  • di ballanelvento
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Lisbona e il Portogallo mi hanno colpita soprattutto per la loro atmosfera. A Lisbona c’ero già stata nel ’98, quando avevo visitato l’Expò per motivi di lavoro, ed è per questo che ho deciso di tornarci con Marco lo scorso anno, facendo un percorso più ampio che ci portasse da Lisbona fino ai confini con la Spagna. Ad un anno di distanza ho tanta nostalgia di quei luoghi e di quel meraviglioso cielo blu.

Ho deciso di dare un piccolo contributo a chi sta organizzando il suo viaggio con alcuni link ed informazioni utili poiché non ho la capacità descrittiva che potrete trovare in altri racconti, ve ne segnalo uno su tutti http://www.Turistipercaso.It/viaggi/itinerari/testo.Asp?ID=2883 Segnalo anche un forum in inglese dove è possibile trovare altri racconti ed info utili http://www.Travellerspoint.Com/ Siamo partiti il 16 agosto ma a giugno avevo raccolto quasi tutto il materiale informativo e avevo predisposto, a grandi linee, l’itinerario.

Il mio viaggio ha avuto inizio con “Viaggio in Portogallo” di Josè Saramago ed. Einaudi, che non è una guida turistica ma una guida nell’essenza di un paese raccontata da uno dei suoi figli più illustri. Marco ha invece optato per la classica guida della Lonely planet.

Su lastminute http://www.It.Lastminute.Com/ ho avuto l’opportunità di prenotare un volo a 245€ grazie ad un’offerta della swiss air (www.Swiss.Com). Il mio consiglio è di iniziare a cercare con almeno 2 mesi di anticipo i voli, soprattutto se pensate di recarvi in Portogallo ad agosto. In alta stagione è molto più difficile trovare voli con prezzi accettabili, mentre in bassa stagione sia la Tap (http://www.Flytap.Com/Portugal/en/Homepage ) che Portugalia (www.Flypga.Com ), le compagnie portoghesi, offrono dei voli a prezzi molto vantaggiosi. Per informazioni generali in lingua italiana potete consultare il sito ufficiale dell’ente del turismo portoghese http://www.Visitportugal.Com/Cultures/it-IT/default.Html , su http://www.Maisturismo.Pt/2/search.Html potrete scegliere un hotel o una pensione, su http://www.Solaresdeportugal.Pt/EN/ potrete prenotare un agriturismo o una casa rurale ricordando comunque che in Portogallo sono molto più cari che in Italia.

La nostra prima destinazione è stata Lisbona. Ho deciso di ritornare nell’albergo dove ero stata nel ’98: il Borges, perché si trova nel bellissimo quartiere del Chado e affacciandosi alla finestra della propria camera è possibile vedere la famosa statua di Pessoa, il mitico tram 28 e al mattino o al pomeriggio, fate voi, prendere un caffè nel famoso “a brasileira”. L’hotel Borges ci è costato 67.5€ al giorno, abbiamo avuto uno sconto perché la stanza era all’ultimo piano ed era mansardata (ovviamente avevamo l’aria condizionata), il balcone che affacciava direttamente sul tetto era comunque davvero carino. La prenotazione l’avevo effettuata online http://www.Hotelborges.Com/index.Html Voglio far presente che difficilmente ritroverete i prezzi indicati in questo racconto perché ho potuto notare, ricontrollando i vari link, che molti degli hotel e dei residencial hanno aumentato i prezzi. A Lisbona siamo rimasti 5 giorni e per questo motivo abbiamo fatto la Cartao 7 colinas 5 giorni, al costo di circa 13 euro (www.Carris.Pt ), per utilizzare l’intera rete dei mezzi di trasporto. Punti vendita vicino al Chado: Metro BaixaChado, oppure dalle 8.30 alle 18.30 CTT – Chado oppure Carristur vicino all’ Elevador de Stª Justa (10/13, 14/18) In zona vi consiglio di cenare alla Cervejaria da Trindade - Rua Nova de Trindade, 20 soprattutto per il fascino dei suoi locali, la birreria è infatti ospitata nei locali di un ex convento e ci sono dei bellissimi azulejos. Vi consiglio di non andarci dopo le 21:00 altrimenti rischiate di fare una fila lunghissima. Un altro localino, nel barrio alto, dove assaggiare la cucina portoghese è “A baiuca” in Rua da Barroca 24. In genere in Portogallo si mangia bene spendendo molto meno che in Italia ma un consiglio che vale in tutto il mondo è di verificare che all’interno dei luoghi di ristoro vi siano degli avventori locali. Purtroppo alcuni dei posti consigliati dalla Lonely planet si sono rivelati prettamente turistici con un riflesso negativo anche sul prezzo, quindi occhio

  • 4240 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social