Portogallo: info a caso

Consigli pratici pronti all'uso

  • di preco
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Dal 3 all’11 luglio 2013 io e la mia compagna abbiamo visitato i seguenti luoghi:

04/07 – Lisbona (Alfama, Baixa, Chiado

05/07 – Lisbona (Belem, Cristo Rei, Bairro Alto

06/07 – Sintra, Cabo da Roca

07/07 – Obidos, Alcobaca, Batalha, Fatima

08/07 – Tomar, Nazarè, Coimbra

09/07 – Coimbra, Guimaraes, Bom Jesus do Monte Braga

10/07 – Porto

11/07 – Evora

Per visitare Lisbona e Sintra ci siamo serviti dei mezzi pubblici, mentre per le successive destinazioni abbiamo prenotato un’auto attraverso il sito www.arguscarhire.com, che propone le offerte dei principali fornitori di autonoleggio: da notare che al momento del ritiro del mezzo il prezzo è lievitato di circa € 30 rispetto al voucher elettronico, ma nel complesso siamo soddisfatti del servizio offertoci.

Consiglio di richiedere l’auto con il Viagem installato (una sorta di Telepass), dal costo di € 1,50 al giorno, utile ovunque ma indispensabile per usufruire delle autostrade nelle zone di Coimbra e Porto.

Al Terminal 1 dell’aeroporto di Lisbona poco oltre l’uscita per la metro si trovano i banchi dei fornitori di autonoleggio: il parcheggio dei mezzi si trova appena fuori dall’aerostazione sulla destra e qui andranno restituiti al termine del noleggio.

Di seguito alcune informazioni pratiche sulle mete visitate, lasciando alle guide turistiche le descrizioni di quanto visitato.

LISBONA

Chi viaggia con Easyjet è destinato al Terminal 2 raggiungibile con un bus gratuito che parte all’esterno della zona del T1 destinata alle partenze.

All’uscita dell’aeroporto Portela sulla sinistra troverete la Metro (linea rossa) che vi porterà in centro città: consiglio di acquistare la carta Via Viagem che al prezzo di € 0,50 + 6,00/ 24 h vi permetterà di usufruire in modo illimitato di metropolitana, tram, bus ed elevadores. Alla scadenza delle 24h andrà ricaricata nelle stesse biglietterie automatiche poste in ogni stazione della metro.

La metropolitana è molto comoda per molte parti della città eccetto le zone più alte, come l’Alfama raggiungibile con i tram 28 e 12 (da noi preso in Praca de Figueira), il Bairro Alto raggiungibile comodamente con l’elevador da Gloria, con l’elevador de Santa Justa che porta in Largo do Carmo , oppure risalendo a piedi Rua Garrett , dove si trova il Cafè A Brasileira con la statua di Pessoa, Largo do Chiado e Praca de Luis Camoes da cui svoltando a destra ci si inerpica per i vicoli brulicanti di locali.

Per Belem, consiglio il tram n°15 da Praca de Figueira, oppure la metro fino alla stazione Cais de Sodré e da qui lo stesso tram n°15 oppure il bus n°728: all’uscita dalla stazione metro va raggiunta la fermata dei mezzi citati attraversando la strada per non sbagliare direzione (Belem si trova a sinistra).

Per raggiungere il Cristo Rei, dalla stazione fluviale Cais do Sodré (la stessa della metro)prendere il battello per Cacilhas (€ 2,40 a/r) ed una volta sbarcati il bus 101 (€ 5,40 a/r) che in in 15 min porta direttamente sotto la statua del Cristo: da qui godrete di un’ottima vista su Lisbona ed il ponte 25 de Abril.

Cibo

Seguendo i consigli di altri turisti per caso abbiamo cenato nei seguenti locali:

Marisqueria Uma - Rua Dos Sapateiros, Baixa - è un locale piccolo, stile anni 70, dove il servizio non è di certo il fiore all’occhiello ma il cibo è buono, le porzioni abbondanti ed i prezzi modici: unico neo, il tanto decantato Arroz de Marisco, specialità della casa, a mio parere non è nulla di eccezionale

  • 17261 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social