Portosanto, Portogallo

Il mio viaggio inizia con la ricerca di un posto di mare, non importava dove fosse, volevo sole mare e pace. La proposta è stata quest’isola sperduta nell’oceano, abbastanza sconosciuta, in questo grande albergo recentemente ristrutturato. Mi sono documentata un ...

  • di Frank 63
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: da solo
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Il mio viaggio inizia con la ricerca di un posto di mare, non importava dove fosse, volevo sole mare e pace.

La proposta è stata quest’isola sperduta nell’oceano, abbastanza sconosciuta, in questo grande albergo recentemente ristrutturato.

Mi sono documentata un po ed ho accettato la sfida, la chiamo sfida perchè ho letto pareri contrastanti proprio su "turisti per caso", ma ero attratta da tutto quello che qui non c’era.

Quindi è importante per chi decide di passare una o due settimane qui che lo sappia, è ancora un piccolo paradiso desolato, con poche cose, poco turismo, pochi negozi, pochi mezzi di trasporto, poche persone.

Appena arriviamo mi danno una bella stanza grande, ariosa luminosa vedo un po la montagna e un po il mare, un balcone con tavolo e sedie, un tavolo con sedie in camera, una scrivania, un armadio guardaroba, e un bel bagno grande, non potevo chiedere di meglio, tutto appare pulito, fresco e piacevole.

Alle 17,00 ci danno un po di informazioni, brevi concise interessanti, e sappiamo che se serve ci sarà sempre qualcuno a darci informazioni e un cartellone che informa sulle attività che si possono fare.

Un autobus con corse ad orario ti porta in città, costa un euro, ma la sera non c’è.

Dall’hotel per andare al mare o in piscina c’è un comodo passaggio lo chiamano il tunnel, circa 10 metri con una porta vetrata che l’illumina, assolutamente niente di inquietante, ma attraversi la strada e ti ritrovi con il centro benessere a sinistra la piscina a destra e un po piu avanti l’accesso al mare e volgendo lo sguardo a destra e sinistra rimani sbalordito, sarà perche sono abituata alle spiagge italiane piene di lettini e ombrelloni, di persone stipate una accanto all’altra, qui vedi poche persone sparpagliate in questa distesa infinita di sabbia e di mare azzurro Per arrivare in città ci vogliono circa 10 minuti, piu vicino c’è un centro commerciale, 6 negozi un supermercato e due bar! Ecco non vi aspettate di piu.

La città è piccola, tenuta benissimo e pulita, con qualche negozietto, un po di bar e due supermercati. L’ufficio postale, la piazzetta con internet WiFi, un centro internet gratuito per un’ora di collegamento, sull’isola non c’è l’ospedale solo un pronto soccorso se hai bisogno di maggiore assistenza in 15 min di elicottero ti portano a Madera e ti curano! Le persone sono gentili e cordiali quanto basta, nessuno che disturbi.

L’isola è di 40 km quadrati, una spiaggia di nove km copre un lato dell’isola, l’altra parte la si puo visitare ma non ha posti di mare accessibili se non due spiagge ridicole al confronto.

La spiaggia è bella, pulita, infinitamente lunga e larga, se ami isolarti ci riesci facilmente, nessun albergo ha spiagge attrezzate, se vuoi l’ombrellone lo richiedi e te lo porti da solo al mare e te lo pianti tu, i piu lo mettono in modo da ripararsi dal vento che ogni tanto soffia, ma con il sole è un piacere anche quello.

Il tempo è stano spesso ci sono le nuvole, ma poi subito dopo esce un sole che, almeno nel periodo in cui ci sono stata io , Luglio, ti cuoce.

Il mare è la cosa piu stupefacente che abbia visto nella mia vita, e di posti ne ho girati molti amando il mare, l’acqua è cristallina, non troppo fredda ma fresca, ma il colore e la sua trasparenza ti lasciano senza fiato, non ho mai visto galleggiare una sola alga! L’acqua è talmente limpida che sembra uscita da un rubinetto di casa! Ho scelto la formula mezza pensione e la consiglio, in quanto subito fuori l’hotel Vila Balera c’è un posticino molto carino dove si mangia con 5 euro un panino enorme, la birra ovunque costa 1 euro, bottiglia di acqua ancora meno! Poi camminando sulla spiaggia si incontra qualche bar, ma attenzione devi camminare un po, e questo è il bello o almeno quello che io ho gradito molto, passeggiate piacevoli, una sosta, una cosa da mangiare e mare, sole spiaggia Se cercate discoteche, bar affollati confusione, ìgiochi in spiaggia, gente che gira inondando le strade allora non venite qui, questo è il posto dove ci si rilassa, dove si passano giornate tranquille dove il caos e la confusione non esistono questo è il posto del relax completo totale appagante ma solo se cerchi questo, quest’isola manifesta cambiamenti di tempo quasi umorali e lunatici, ma se hai lo spirito per accettarli se sei venuto qui per riposarti allora anche le nuvole e il vento riescono a essere piacevoli.

  • 4331 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social