Pasqua a Lisbona

07 Aprile 2007 Finalmente è arrivato il giorno della partenza, abbiamo degli ottimi orari di volo che ci permettono di fare 3 interi giorni a Lisbona. Partiamo da Milano Linate con il volo TAP Portugal in perfetto orario alle 6.50 ...

  • di moreno65
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

08 Aprile 2007 Questa mattina alle 8.30 siamo gia’ pronti per uscire dall’albergo; al momento della prenotazione, abbiamo scelto di proposito di avere solo il pernottamento, pensando alle varie pastelarie che c’erano in città, ed abbiamo avuto ragione. Così questa mattina prendiamo la metropolitana vicino al ns. Albergo, e facciamo la tessera “ 7 Colinas” dove con € 3,70 a testa si viaggia tutto il giorno sui mezzi pubblici.

Scendiamo a Rossio, ed andiamo alla Pastelaria Suiça a fare colazione (buonissima ed economica); oggi abbiamo deciso per una gita fuori città, ed andremo a Cascais. Quindi una fermata di metropolitana fino alla Stazione di Cais Do Sodre e facciamo i biglietti (la tessera “7 Colinas” non prevedere la tratta ferroviaria) ad € 3,20 a testa per andata e ritorno, e dopo circa 40 minuti siamo a Cascais. La cittadina ci è piaciuta molto, con una zona pedonale molto bella con negozietti, ristoranti e pub (dalla stazione ferroviaria si raggiunge tranquillamente a piedi) fino alla bella Piazza del Municipio di fronte al mare. Da qui siamo saliti fino alla cittadella (chiusa per lavori) e quindi al porto, e visto che c’era un buon sole ci siamo messi in spiaggia per un po’ di abbronzatura. Mangiamo qualcosa, e nel pomeriggio camminiamo per 3 km. Sul lungomare ed arriviamo ad Estoril...Una lunga spiaggia, il Casino’ e niente altro di eccezionale e quindi riprendiamo il treno per rientrare a Lisbona. Il tempo purtroppo è diventato brutto, a tratti pioviggina e poi torna il sole; decidiamo di vedere i quartieri che non abbiamo ancora visitato, il Bairro Alto ed il Chiado. Per salire al Bairro Alto prendiamo l’Elevador da Bica (una delle funicolari che ci sono in citta’, molto caratteristiche) che lentamente si arrampica fino sulla collina (la corsa è compresa nel biglietto “7 Colinas”). Visitiamo l’antico “Cafè Brasileira” e passeggiamo per il Chiado, quartiere distrutto in un incendio e completamente ricostruito; poi passeggiamo nelle strette vie e vicoli del Bairro Alto, molto caratteristico, fino a sbucare al Miradouro de Sao Pedro de Alcantara (chiuso per lavori). Camminiamo ancora un po’ fino a quel che resta dopo un terremoto della Cattedrale Igreja do Carmo e poi all’Elevador de Santa Justa dove salendo per un stretta scala a chiocciola si arriva ad una terrazza panoramica dove c’è un bar, da cui si ha una vista mozzafiato a 360° della città. E’ ormai sera, prendiamo la metropolitana e torniamo in albergo per una doccia; è ora di cena, e per il ristorante abbiamo deciso di tornare al Bairro Alto in un ristorante indicato anche dai “Turisti per Caso”. Il posto è bellissimo, molto piccolo e con solo 10 tavoli...Abbiamo qualche dubbio, sono le 20,30 e siamo i primi ed unici clienti...Ma nel giro di 10 – 15 minuti il locale si riempie, molte le persone che arrivano e se ne vanno. Mangiamo discretamente, ed alla fine ci mettono nel conto tutti i vari piatti di antipasti che comunque ti portano anche se tu non vuoi...Essendo gia’ a conoscenza della cosa (dopo averla letta sui diari di viaggio), la facciamo presente al cameriere e quindi il conto ci viene rifatto...Nel ristorante di ieri sera, abbiamo trovato tanto di cartello che avvisava che gli antipasti non consumati, NON ti venivano addebitati. Dopo cena, una sosta è d’obbligo al “Café Brasileira” per un ottimo caffè...Il locale è molto affollato, ma è stato molto bello sedersi all’interno...Facciamo ancora due passi, poi riprendiamo la metropolitana e torniamo in albergo

  • 3811 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social