Immediato ritorno in Portogallo

Ho passato la settimana a cavallo del Capodanno 05-06 a Lisbona con brevi gite ad Evora e Porto e sono rimasta talmente affascinata dal Portogallo da ritornarci a fine estate (29 agosto – 6 settembre) ; il programma ha compreso ...

  • di paola marras
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ho passato la settimana a cavallo del Capodanno 05-06 a Lisbona con brevi gite ad Evora e Porto e sono rimasta talmente affascinata dal Portogallo da ritornarci a fine estate (29 agosto – 6 settembre) ; il programma ha compreso due brevi soggiorni a Porto e Lisbona e veloci visite a Tomar ,Alcobaca e Batalha,Guimaraes e Braga, le rive del Douro e una escursione in Galizia. Prima osservazione : il viaggio invernale per il clima, la luminosità delle giornate ed anche lo spirito natalizio è stato molto più suggestivo ; consiglio pertanto a chi ha visitato ed amato Lisbona e Porto d’estate di ritornarci senz’altro nel periodo invernale , le due città senza mosche, senza il caldo asfissiante , senza parecchie strade maleodoranti raddoppiano o triplicano il loro fascino.

1°giorno: Easyjet da Malpensa a Lisbona , prenotato dal 9 maggio per il 29 agosto ( E 100,00 a/r) , ottimo volo , no frills ma personale di bordo simpatico ed allegro ; autonoleggio Europcar 7 giorni 261,00 per una Fiat IdeA DIESEL con copertura delle franchigie e partenza per Tomar (130 Km circa) pernotto all’Estalegem Santa Iria, qualificato 4 stelle (€ 85,00) ma meritevole di max 2 stelle ( no frigobar, no aria condizionata, colazione risicata e tubazioni maleodoranti) posto però in posizione stupenda al centro di un piccolo parco sito su un isolotto sul fiume Nabao. 2° giorno : la cittadina di Tomar è piccola ed all'epoca interessata da lavori di sistemazione viaria in tutto il centro storico però è deliziosa; in particolare la piazza principale , Praca repubblica dove si affaccia la chiesa di Sao Joao Battista con portale in stile gotico fiammeggiante; confermo però che tutto si dimentica dopo la visita del Convento do Cristo , rifugio dei Templari, risalente al XII° secolo , che sovrasta la cittadina e che rimane una delle cose più belle viste in Portogallo : è un viaggio fantastico nella storia all’interno di uno splendido labirinto che ti lascia stupefatto, ambiente dopo ambiente, per culminare nella famosa charola che costituisce la chiesa del convento ; unico neo le incrostazioni create dai piccioni ( diffusissimi dappertutto ) che deturpano gli esterni del convento compresa la mitica finestra (Janela) manuelina.

Dopo una simile meraviglia non sfigura però il monastero di Batalha (58 Km da Tomar) sorto alla fine del 1300 , considerato il capolavoro del gotico portoghese ma con aggiunte del periodo manuelino assolutamente superlative; durante il percorso breve affaccio su Fatima che spaventa per l’enormità della spianata sulla quale è stata eretta la chiesa e per la fede dei credenti che in una giornata infernale di agosto bruciano in un gigantesco braciere mazzi di enormi candele richiedendo grazie alla Madonna. Arrivo a Porto ( dopo 150 km circa di autostrada) dove si alloggia all’Hotel Eurostar das artes , rua do Rosario, vero 4 stelle al prezzo di 65 € b&b, non lontano dal centro storico (15-20 minuti a piedi) dove ammiriamo l’esterno della Sé ( chiusa dalle 18) dopo aver percorso una scalinata non solo ripida e faticosa ma anche piena di droghini e compari ; ci consoliamo ritornando al Cafè Majestic in Rua Santa Caterina che conferma l’assoluta contraddizione tra quartieri di Porto vicinissimi tra loro .Cena sul lungofiume Cais de Ribeira ( A canasta da Ribeira , n.37 di cais de Ribeira) dove mangiamo alla portoghese ( benissimo ed abbondante ) affacciati sul Douro, poi una degustazione di Porto al Solar do Vino do Porto ( nella parte alta della città , vicino al ns. Albergo) curatissimo locale con vista , poco affollato, gestito dall’istituto del Vino di Porto con tutte le etichette di Porto possibili ed immaginabili ( ma anche altre bevande e qualche snack) a prezzi inferiori ai ns. Ordinari bar di strada

  • 499 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social