Tour in bus e treno

Ciao, siamo Fabiana e Gabriele. Ecco finalmente il Tour per chi, come noi, vuole viaggiare per il Portogallo utilizzando i mezzi pubblici invece dell’auto a noleggio. Il vantaggio è che non si ha la preoccupazione della strada e del parcheggio ...

  • di agrumi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Ciao, siamo Fabiana e Gabriele. Ecco finalmente il Tour per chi, come noi, vuole viaggiare per il Portogallo utilizzando i mezzi pubblici invece dell’auto a noleggio. Il vantaggio è che non si ha la preoccupazione della strada e del parcheggio ed è anche più economico. Inoltre ci si mischia con la gente del posto che è una cosa che cerchiamo sempre di fare nei nostri viaggi. Da sostenitori del turismo sostenibile ci piaceva molto il fatto di contribuire al benessere dell’economia locale piuttosto che delle grandi compagnie internazionali.

È stato un po’ problematico reperire informazioni sui mezzi pubblici prima di partire, ed anche l’Ente per il Turismo Portoghese di Milano non era molto preparato a riguardo. Nonostante tutto, ora posso dire che non c’è da preoccuparsi e che organizzandosi prima è possibile girare senza problemi. Ovviamente non avendo la possibilità di lasciare i bagagli in auto e dovendosi appoggiare ad un hotel è difficile visitare più di una città al giorno; anche in stazione non troverete facilmente un deposito bagagli.

Mi sono documentata prima di partire scegliendo i posti che avremmo visitato (questa parte spetta sempre a me!). Ho consultato diverse guide tra cui la Lonely Planet che consiglio per la scelta di alberghi e ristoranti, ma che trovo povera nella descrizione delle attrattive. Mi sono anche rivolta ad Internet, fra cui spiccano il sito Turisti per Caso e www.Portogallo.Com. A malincuore abbiamo deciso di girare il Portogallo solo a partire da Lisbona e dirigendoci a nord fino a Viana do Castelo.

Per saperne di più sulle ferrovie portoghesi consultate il sito www.Cp.Pt. Purtroppo la rete ferroviaria non è sviluppata e diffusa come la nostra, ma il treno resta sempre la scelta migliore nel collegamento tra le grandi città. Ho trovato i treni comodi, abbastanza puliti ed economici.

Il mezzo che abbiamo utilizzato di più è stato l’autobus. Abbiamo reperito informazioni riguardo a orari e costi su www.Rede-expressos.Pt, oppure www.Scotturb.Com. Gli expressos sono mezzi per le tratte lunghe, rapidi e tenuti bene (durante una corsa l’autista si è fermato a lavare il bus in una stazione con tutti i passeggeri a bordo!), ma per questo un po’ più costosi. Volendo si ha la possibilità di acquistare i biglietti on line, ma noi non l’abbiamo fatto e posso dire di non aver mai avuto problemi di posti, pur viaggiano fra luglio e agosto. All’acquisto del biglietto si assegnano, infatti, i posti a sedere. Per questi viaggi è consigliato essere in stazione 15 minuti prima per avere il tempo di fare i biglietti in biglietteria.

Una volta in Portogallo non esitate a chiedere orari, costi e dislocazione della stazione autobus al Punto Informazioni della città. Tranne che in un caso ci hanno sempre aiutato e dato notizie corrette.

Tenete presente soltanto che nel fine settimana il numero delle corse si dirada e alcune tratte potrebbero addirittura non essere servite.

Consigli prima della partenza: - Portatevi una felpa molto calda o persino un maglione di lana, perché anche in agosto la sera può fare molto freddo, specie sulla costa (io non l’ho portato e stavo per congelare).

- In generale i portoghesi sanno poco l’inglese. Ho trovato più diffusa la conoscenza del francese.

Per farvi capire vi conviene parlare italiano o meglio spagnolo (anche se molti lo sconsigliano per via della proverbiale rivalità fra Spagna e Portogallo).

19.07.2006 MILANO - LISBONA Arrivo all’aeroporto di Lisbona con volo easyjet a 82 € a testa. Soprattutto se decidete di partire in luglio e agosto cercate di prenotare con largo anticipo, ottenendo così prezzi più bassi

  • 91995 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social