Pasqua a Cracovia

Siamo stati in molte grandi città o capitali, e per cambiare, abbiamo deciso di visitare a Pasqua la citta' del Papa, Giovanni Paolo II, Cracovia. Dall'aeroporto al centro, circa 20 minuti, per 15 euro. Hotel Amadeus, in stile, a 200 ...

  • di regina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Siamo stati in molte grandi città o capitali, e per cambiare, abbiamo deciso di visitare a Pasqua la citta' del Papa, Giovanni Paolo II, Cracovia. Dall'aeroporto al centro, circa 20 minuti, per 15 euro. Hotel Amadeus, in stile, a 200 metro dalla piazza, 4 stelle, ottimo, ma non troppo a buon mercato (150 euro a stanza per notte). Il clima: freddo, ma l'importante è non avere pioggia. Inconveniente del periodo pasquale, e' che una parte di ristoranti e' chiusa, e molti negozi chiusi la domenica e il lunedi. Sono infatti veramente religiosissimi. La pasqua si sente, ed abbiamo avuto la fortuna di assistere il giorno di Pasqua, alla s.Messa nella cattedrale di S.Stanislao, al Wavel, la collina a 1 km dal centro, monumento più bello della Polonia(dicono), in cui si trova anche il castello, la cui visita non e' all'interno, entusiasmante. Non vale neppure la pena visitare la fabbrica di Shindler, lontana dal centro, in un luogo sperduto, e dove non vi era nessuno...Non sò perche' e' indicata come luogo di visita. Molto bella ed enorme la piazza, dove sostavano bancarelle che vendevano ogni cosa, (compresa la mitica AMBRA), e dove abbiamo cenato la prima sera. A proposito dico subito che si mangia bene a Cracovia, le loro specialità, come i pierogi, o gli involtini di cavolo e carne, o le varie zuppe, spendendo poco; e vi sono nel centro molti luoghi ove sfamarsi. Cracovia non e' grande, e 3 giorni passano bene visitando le vie intorno alla piazza, notando le innumerevoli chiese, il convento residenza del futuro papa(in centro) e magari facendo un giro in carrozzella, di cui e' piena la piazza. L'ultimo giorno abbiamo visitato i campi di Aushwitz e Birkenau (a 3 km uno dall'altro), nella cittadina di Oswiecim (a 70 km). Aushwitz è composto di alcune palazzine, messe a tutto punto, fanno da museo. Non fà una impressione negativa, è anche abbastanza piccolo. Birkenau, invece è molto grande. Vi sono innumerevoli baracche dove...Non mi soffermo sui particolari. Di per sè la visita non e' così negativa...Ma poi tornando a casa, e pensando a ciò che in quei campi succedeva, e filmati visti, ci siamo sentiti tristi dentro. Ma è storia. Comunque siamo contenti di essere stati a Cracovia, che a tratti ci ha emozionato Quello che non vedrete, sono grandi e lussuosi negozi. A disposizione per altre informazioni e foto.

  • 1813 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social