HONEYMOON: Canada, USA e Polinesia

Ciao a tutti! Siamo tornati da 2 settimane dal nostro meraviglioso viaggio di nozze, ma ancora non avevo avuto né il tempo né la forza per descrivere quelle meravigliose giornate passate al sole della cara Polinesia... Dire che è stato ...

  • di donadotty
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Ciao a tutti! Siamo tornati da 2 settimane dal nostro meraviglioso viaggio di nozze, ma ancora non avevo avuto né il tempo né la forza per descrivere quelle meravigliose giornate passate al sole della cara Polinesia... Dire che è stato tutto un sogno è davvero riduttivo ed è difficile poter spiegare a parole gli stupendi paesaggi e le indimenticabili emozioni provate. La Polinesia è davvero il paradiso e, per quanto la gente possa provare ad immaginare quei luoghi, chi non c'è ancora stato difficilmente può capire quel che è davvero... Visto che ho scritto giorno per giorno un diario moooolto lungo ed ora non ho subito il tempo di trascriverlo sul computer, per ora vi concedo un breve riassunto del nostro viaggio: Matrimonio - sabato 19 maggio 2007 (il giorno del nostro 6° anniversario) Partenza - lunedì 21 maggio 2007 (Bologna-Toronto) Soggiorno tra Canada e USA: 2 notti a Toronto, 1 notte alle Niagara Falls, 6 notti a New York Arrivo a Papeete - giovedì 31 maggio 2007 allo scoccare della mezzanotte, qualche ora in aeroporto e via verso l'isola di...

... MOOREA (31/5-2/6) Qui soggiorniamo a "Les Tipaniers" in Garden Bungalow: la struttura è semplice e molto carina, in stile tipicamente polinesiano; il bungalow è molto spazioso e pulito, ma ricco di zanzare; il cibo del ristorante è squisito e la gentilezza del personale al di sopra delle nostre aspettative. Utile sapere che fuori dall'hotel c'è un minuscolo paesino dove poter acquistare acqua e snack.

Prenotiamo due escursioni: un bel safari 4x4 per visitare l'interno dell'isola (una fantastica natura: montagne, panorami mozzafiato sulla laguna, piantagioni di frutti tropicali, tante piante e fiori colorati... ) e una piacevole serata al Tiki Village (assolutamente imperdibile: il villaggio è di per sé istruttivo per chi vuole conoscere la bellissima cultura polinesiana, cè poi una gustosissima cena, dimostrazioni sulle differenti allacciature del pareo e sull'apertura delle noci di cocco, infine uno strabiliante spettacolo con danze, canti e fuochi).

TAHA (2/6-5/6) Non ci sono parole per spiegare quello che proviamo al nostro arrivo nel meraviglioso motu privato dove alloggiamo a Taha: l'hotel è il "Vahine Island" e la sistemazione è in Beach Bungalow (ottimo, si ha praticamente l'accesso diretto alla laguna... Non sprecate soldi per l'OW, qui non ne vale davvero la pena! L'alloggio è stra-curato, pulitissimo, super-accogliente, in stile naturale e molto spazioso). L'accoglienza ci fa già respirare l'aria di rilassatezza e di lusso non ostentato di questo piccolo angolo di paradiso. Qualcuno prima di partire mi aveva detto che, se si vuole concepire il proprio pargolo in Polinesia, questo è il luogo ideale... Ed è proprio così! Qs meraviglioso isolotto è davvero un luogo dove si può raggiungere la pace dei sensi! Un elogio va fatto sia ad Elizabeth (signorina tutto fare, troppo carina!) per la sua gentilezza, sia al cuoco per il suo estro e per le sue doti culinarie da far invidia ai grandi chef del mondo. La laguna è magnifica: le acque cristalline sono la dimora di numerosi coralli popolati da decine di specie di pesci dai mille colori, squaletti, razze e chi più ne ha più ne metta! Qui avevamo programmato di fare l'escursione alla fondazione Hibiscus per vedere le tartarughe e di andare a visitare le piantagioni di vaniglia, ma non ce l'abbiamo fatta e siamo rimasti a goderci il nostro motu per tre intere giornate... Senza alcun rimpianto! BORA BORA (5/6-8/6) Tre notti all'ormai famosissimo "Pearl Beach Resort" di Bora Bora nella sitemazione Overwater Bungalow Premium... Grazie ad un upgrade gratuito ricevuto al nostro arrivo: avevamo scelto l'OW standard e invece ci siamo ritrovati il premium! L'hotel è molto bello e, dopo essere stati dei piccoli Robinson Crusoe a Taha, ci sembra soprattutto grande e troppo lussuoso. Sinceramente preferiamo il Vahine, ma anche qui certamente è tutto bellissimo. La spiaggetta è utilizzata solo da noi italiani ed è quasi deserta... Non capiamo perché gli americani vengano a Bora Bora per stare in piscina! Il nostro bungalow è stupendo e molto molto spazioso: lettone grande, bagno immenso con doccia e vasca, terrazzino con tavolino e due lettini prendisole, scaletta per l'accesso diretto in acqua; ma il pezzo forte sono i vetri che mostrano il fondale: tavolino apribile, comodini a fianco al letto, parte del mobile del lavabo e di quello a fianco alla vasca da bagno... Spettacolare! Di notte abbiamo anche il nostro amico squaletto ed un paio di razze che girano sotto il pontile; poi nel corallo sotto al nostro bungalow c'è pure una mini-murena

  • 1451 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social