Polinesia indimenticabile

Ciao a tutti, siamo qui a raccontarvi il nostro Viaggio di Nozze nel Paradiso Terrestre, quello vero: la Polinesia Francese!! Abbiamo fatto ben 18 notti che ci sono sembrate come al solito 18 ore. 23-06-2006 Il volo in partenza da ...

  • di eppy
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: 3500
 

Ciao a tutti, siamo qui a raccontarvi il nostro Viaggio di Nozze nel Paradiso Terrestre, quello vero: la Polinesia Francese!! Abbiamo fatto ben 18 notti che ci sono sembrate come al solito 18 ore.

23-06-2006 Il volo in partenza da Parigi è con la Air Tahiti Nui, Sono circa 20 ore di volo spezzate da uno scalo tecnico di un paio di ore a Los Angeles. Però mettete in conto 24 ore in tutto visto che si parte anche dall'Italia verso Parigi. Gli aerei sono bellissimi e completi di ogni comfort, il personale gentilissimo ed vestito con abiti polinesiani, che già ti fanno respirare una certa atmosfera. Certo il viaggio è lungo, ma quando arrivate capite che lo rifareste altre 1000 volte (non fosse per i costi esorbitanti che hanno).

L'itinerario prevede, a parte Tahiti, 3 isole dell'arcipelago della Società ed una nell'arcipelago delle Tuamotu.

23-06-2007 E' ancora il 23 perché si va indietro rispetto alla nostra ora, ma siamo atterrati a Papeete che sono le 23.00 locali.

Appena scendete dall'aereo vi assale un meraviglioso profumo di Tiare, fiore polinesiano che vi verrà anche consegnato appena scesi dall'aereo da mettere sull'orecchio.

Usciti dall'aeroporto si va subito a dormire al Sofitel di Papeete che si rivela molto bello e confortevole...Inizia il sogno!! 24-06-2006 Non riusciamo a chiudere occhio a causa del fuso orario che ci ha sbalzato 12 ore indietro rispetto l'ora italiana, quindi alle 4.00 decidiamo di alzarci ed attendere le 6.00 per l'alba.

L'hotel si rivela ancor più bello di come ci aspettavamo, c'è un bellissimo giardino tropicale con piante pellissime, una piscina molto grande e la spiaggia.

La colazione è da paura, fantastica ed abbiamo veramente mangiato di tutto.

Ma il bello deve ancora arrivare.

Andiamo all'aeroporto dove ci attende un aereo piccolissimo ad eliche dell'Air Moorea, che ci porta proprio alla nostra prima tappa sull'isola di Moorea, non distante da quella di Tahiti.

Già dall'aereo si vede un mare dalle mille sfumature turchesi, contornato dal reef.

Scesi, tutto ci sembra bellissimo, l'aeroporto in stile e molto piccolo e ci catapultiamo subito ad un chioschetto per prenotare le nostre escursioni.

L'hotel, il Fare Vai Moana, è molto semplice, anche il nostro bungalow, ma è bellissimo perché mangi su una terrazza sulla spiaggia. Spiaggia bianchissima e soprattutto deserta.

Serviranno ancora un paio di giorni per abituarci al fuso, tanto che a cena quasi ci addormentiamo a tavola ed il pomeriggio una pennichella rischiava di diventare una dormita di 8 ore.

Prima escursione, Pic Nic su un'isola deserta e bagno con gli squali e le razze. Rimaniamo estasiati da tutto, L'isola è fantastica con un mare che non si può descrivere e fare il bagno in mezzo agli squali pinna nera e dar da mangiare alle razze che ti sfiorano con il loro manto vellutato, è un'esperienza che non si può descrivere.

Seconda escursione, giro dell'isola in 4x4, ci porta alla scoperta della natura lussureggiante dell'isola e di templi Marae dove si facevano riti religiosi. Poi gita alla fabbrica di bevande tropicali qui famosissima Rotui, che poi scopriamo tristemente essere stata acquistata dalla Coca-Cola.

Terza escursione serale, il Tiki Village. Un villaggio creato apposta per i turisti e dove è possibile vedere tradizione ed usanze dei polinesiani, gustare piatti tipici ed assistere ad una danza bellissima che mi ha portato via da sola un'ora e mezza di filmino. Il mattino, invece, abbiamo noleggiato un Bugster ed abbiamo fatto il giro dell'isola fai-da-te per vedere posti fantastici e negozietti locali

  • 14562 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social