Un Perù che toglie il fiato

Tour classico per scoprire tutte le meraviglie peruviane

  • di paulina1978
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 2000 a 3000 euro
 

Premessa: odio i viaggi organizzati e le comitive dei pullman che invadono in massa al loro arrivo qualunque posto; adoro invece il faidate, l'essere mi e ti, sostando 10 min o 2 ore se mi piace particolarmente un luogo. Questo viaggio è stato fatto in assoluta autonomia con le tappe però preventivamente pianificate con l'appoggio di casa yolanda... (www.casayolandalima.com), un viaggio costruito secondo le nostre preferenze Un'assoluta garanzia che consiglio fortemente per evitare perdite di tempo e assicurarsi biglietti e entrate in vari luoghi, uno su tutti machu pichu, ma anche il sorvolo delle linee di Nazca, il Colca etc etc

26/5 LIMA

Arriviamo a Lima alle 18 con volo Iberia. Controllo passaporti velocissimo e in men che non si dica ecco aver inizio la nostra nuova avventura! Il nostro transfer ci aspetta puntuale con un cartello con il mio nome; dopo 5 minuti ci ritroviamo immersi nel traffico della città... signori, i peruviani sono tanto gentili e cordiali e avrò modo di elogiare le loro qualità in seguito...ma alla guida tirano fuori il peggio di loro! inquinamento acustico a gogo e precedenze che valgono solo per chi fa il prepotente. Dopo un'ora e mezza arriviamo nella struttura ricettiva; eccola spuntare: ti fa sedere nel suo "studio" e comincia a parlare parlare parlare mostrandoti i vouchers e itinerario; tutto pronto! tutto fatto! manana si parte! Ci dà le chiavi della stanzetta (niente di che anzi direi piuttosto bruttina, ma alle 7 di domani ce ne andiamo) e alle 21 siamo già a letto stravolti.

27/5: PARACAS

Alle 7.30 colazione e un Yolanda-men ci porta alla stazione dei bus Cruz del Sur per Paracas: durata 2 ore e mezza circa. Arriviamo in tarda mattinata e dopo la sistemazione in hotel partiamo per la riserva: siamo arrivati su marte e non lo sappiamo! facciamo diversi mirador, la playa roja, il percorso dei fossili..bellissimo. Ci mangiamo un buon ceviche (piatto tipico del Perù che in estate mio marito cucina volentieri anche a casa) e continuiamo a girare per la riserva. La sera cena, giretto e a letto

28/5: ISLAS BALLESTAS- ICA-OASI DI HUACACHINA-NAZCA

Alle 9 siamo già in barca per il giro di un'ora e mezza di queste isole colonizzate da milioni di uccelli, foche e qualche pinguino: devo essere onesta, carino, ma non eccezionale. Alle 11 partenza con la nostra guida in macchina per Ica: dopo un'ora arrivo e visita della distillazione e degustazione del pisco. Ora è mezzogiorno, ci sono 30gradi e siamo praticamente a stomaco vuoto... ma è tassativo calarsi nella cultura del posto, ergo ci facciamo questa degustazione di ben 13 assaggi tra vini, pisco e creme alcoliche alla frutta... Mezzi ciucchi chiediamo alla nostra guida, di portarci a mangiare in un posto di soli peruviani: con 135sol (36€) in 6 abbiamo mangiato un piatto che valeva per due! Il pomeriggio invece è stato adrenalico! Siamo arrivati all'oasi di Huacachina e abbiamo fatto la dune buggy per due ore; vi consiglio dalle 16-18 per vedere il tramonto in cima alle dune...semplicemente affascinante. Alle 19 partenza per Nazca in pullman per Cruz del Sol (2 ore e mezza); arrivo in hotel e niente... ancora pieni dal pranzo ci beviamo un thè e andiamo a dormire

29/5: NAZCA-AREQUIPA

Oggi si vola sulle linee: siamo stati più che fortunati: ottima visibilità e zero vento. Alle 9 si decolla: gli aereoplanini sono da 6 posti più 2 piloti; sappiate che se pesate più di 90kg dovete pagare due posti. Ed eccole lí: uno dei misteri che tutt'oggi fa discutere e per cui vi sono decine di teorie su chi e su come siano state fatte... meravigliose! Il sorvolo dura una mezz'oretta; se soffrite dei vuoti consiglio di evitare...quando vira per poter fare le foto a chi è seduto a dx o sx si sente parecchio! mio marito un po' l'ha subìto. Con una guida locale decidiamo di andare in visita alla piramide a 15km fuori Nazca e acquedotto per un totale di 180sol (50€ per 2pp). Tiriamo l'ora in giro per Nazca: la città non è niente di che anzi piuttosto sporca e caotica. Alle 22 abbiamo il bus notturno Cruz del Sol che ci porterà ad Arequipa (11 ore circa); riusciamo a dormire in quanto le poltrone scendono totalmente! meglio dell'aereo

  • 12044 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social