Un viaggio responsabile

Ecco gli spunti del nostro viaggio in Perù... , 4 persone, luglio 2007. Noi siamo Massimo e Luisa di Rimini, Franco e Daniela di Bologna. Lima. Atterrati in perfetto orario, stanchissimi siamo ricevuti da Norberto, un omino mite e simpatico ...

  • di massimovola
    pubblicato il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: 3500
 

Ecco gli spunti del nostro viaggio in Perù... , 4 persone, luglio 2007.

Noi siamo Massimo e Luisa di Rimini, Franco e Daniela di Bologna.

Lima.

Atterrati in perfetto orario, stanchissimi siamo ricevuti da Norberto, un omino mite e simpatico che ci accompagna alla prima grande sorpresa di tante che ci riserverà il Perù; il progetto CEPROF, dedicato a bambine in stato di abbandono e gestito magnificamente da Daniela (italianissima) e Maruka (peruviana), veloce cena e subito a nanna.

La mattina seguente Daniela ci illustra il loro lavoro, ci accompagna per il progetto spiegandoci le difficoltà avute nel recuperare bimbe senza un futuro in un quartiere ad alta densità di povertà.... La unica forma di sostentamento rimane il loro piccolo albergo dove ricevono gruppi di turisti. Daniela è eccezionale, ottima cuoca, i bambini sono fantastici, il quartire "Tablada de Lurin" è un po' lontano dall'aereoporto ma vale sicuramente spendere qualche ora in taxi per poter conoscere di persona il CEPROF.

Nel pomeriggio taxi e ritorno all'aereoporto, Luisa, oltre che alla testa, si dimentica anche la macchina fotografica, che verrà spedita prontamente a Cusco da Maruka.

Cusco.

Volo non in perfetto orario questa volta, arrivo a Cusco con circa un'ora di ritardo, ad aspettarci Fredy di PeruEtico con abbondanti pastiglie di SOROCHEPILLS, risultate poi miracolose per il mal di altura.

Arrivo alla Piccola Locanda e sistemazione in "Cecilia" ed "Ainin", si perchè dovete sapere che la Locanda non ha numeri sulle porte, ma fotografie dei componenti della Famiglia che la occupava al tempo della sua costruzione.

Matteo e Camila sono fantastici, la descrizione fatta di loro su questo forum (ed altri) corrisponde alla perfezione, grassottello e simpatico lui, seria e bellissima lei.... Una coppia perfetta !!! la Locanda un sogno !!!! Luisa e Franco non se ne volevano più andare, sala DVD, un patio piccolo e carino per i momenti di relax, un ristorantino coi fiocchi...

Pomeriggio di relax per compensare l'altezza e qualche compera (che non fà mai male).

La sera cenetta con Matteo che ci illustra il viaggio: la nostra guida su tutto il percorso sarà Camilo, fratello di Camila (fantasilandia!!!) ed accompagnatore ufficiale di Susy Blady nella sua visita a Cusco nella trasmissione "Evoluti per Caso", ci descrive anche i progetti che visiteremo in questi giorni, la maniera in cui comportarci per non essere troppo invadenti, insomma una lezione di "Turismo Responsabile " in piena regola, e noi da bravi studenti, prendiamo appunti, la riunione è chiusa con un paio di bicchierini di Pisco "Acholado" e la serata decolla al "7 angelitos" con un paio di birre in più ed un concertino reggae.

Cusco.

Colazione bomba!!!! dovete sapere che alla Locanda le colazioni non sono normali, è un buffet all'ingrasso: biscotti, crostate di marmellata, prosciutto, formaggio, succo di frutta fresco, burro.... Insomma una cosa esagerata!! Matteo ci ha raccontato che tutti i dolci arrivano del laboratorio di cucina di Mosoq Runa, dove Mario e Pietro (se non ricordo male) si dilettano ad insegnare ai bimbi l'arte della cucina italiana... Bravi...

Partenza con Camilo, 4x4 nero, aggressivo e guida pulita, subito soprannominato da Daniela il "Raikkonen delle ande". Prima tappa Chinchero, carina, soprattutto l'affresco della chiesa ed il paesaggio... Seconda tappa Maras, notevolmente meglio, le saline sono una spettacolo, Franco, fotografo "quasi professionista" si scatena... 570 foto, meno male che ha una digitale sennò ci lasciava la tredicesima.... La luce è fantastica, il sole batte sulle terrazze inbiancate dal sale, un posto magico assolutamente da vedere, altra tappa Moray terrazzamenti incaici usati da laboratorio botanico, bello, ma non a livello di Maras...

  • 315 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave