Fantastico Perù

Giorno I, gio. 10/05 CESENA – LIMA volo Iberia, Bologna-Madrid-Lima giorno II, ven. 11/05 LIMA – PISCO – PARACAS Riserva Naturale di Paracas giorno III, sab. 12/05 PARACAS – NAZCA – AREQUIPA Islas Ballestas, linee di Nazca, cimitero di Chauchilla, ...

  • di ale74
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Giorno I, gio. 10/05 CESENA – LIMA

volo Iberia, Bologna-Madrid-Lima

Giorno II, ven. 11/05 LIMA – PISCO – PARACAS

Riserva Naturale di Paracas

Giorno III, sab. 12/05 PARACAS – NAZCA – AREQUIPA

Islas Ballestas, linee di Nazca, cimitero di Chauchilla, bus notturno

Giorno IV, dom. 13/05 AREQUIPA

visita della città

Giorno V, lun. 14/05 AREQUIPA - YANKE

Rieserva Naturale di Salinas y Agua blanca

Giorno VI, mar. 15/05 YANKE – AREQUIPA

Colca Canyon

Giorno VII, mer. 16/05 AREQUIPA – PUNO

visita di Puno

Giorno VIII, gior. 17/05 PUNO

isole Uros

Giorno IX, ven. 18/05 PUNO – CUZCO

visita centro di Cuzco

Giorno X, sab. 19/05 CUZCO – AGUAS CALIENTES

Camino Inka dal km 104

Giorno XI, dom. 20/05 AGUAS CALIENTES – CUZCO

Machu Picchu

Giorno XII, lun. 21/05 CUZCO

Coricancha, Sacsayhuaman, Quenko, Puka Pukara, Tambo Machay

Giorno XIII, mar. 22/05 CUZCO

valle sacra: Pisac, Ollantaytambo, Maras, Moray, Salineras, Chinchero

Giorno XIV, mer. 23/05 CUZCO – LIMA

volo Lan Perù, Cuzco-Lima

Giorno XV, gio. 24/05 LIMA – CESENA

mercato indio, volo Iberia, Lima-Madrid-Bologna

Giorno XVI, ven. 25/05 CESENA

Eccoci di nuovo on the road, stavolta decidiamo di realizzare il nostro sogno peruviano organizzando un “fai da te” che inizialmente sembrava complicato, ma che alla fine si rivela tranquillo e certamente fattibile. Come sempre l'analisi del viaggio è nata dai racconti di viaggio di turistipercaso.it, ma in questo caso è stato fondamentale anche il contributo di forumviaggiatori.com, oltre alla “solita” mitica Lonely Planet, durante tutto il viaggio un supporto utilissimo, preciso e dettagliato. Quindi tutto prenotato da qua. Va detto che sarebbe stato facilissimo prenotare gli stessi posti anche individualmente, però avere un contatto in loco è stata una bella comodità...e ci ha anche dato maggior tranquillità.

Il tour è quello classico del sud, che parte da Lima e arriva a Cuzco passando dalla zona costiera e dal lago Titicaca, per una durata complessiva di 15 giorni, il minimo per riuscire a vedere tutte le cose principali.

Gli spostamenti sono tutti in bus, il mezzo più comodo ed economico e anche sicuro: avevamo ricevuto i biglietti da Yolanda a Lima e quindi ogni volta è stato facile raggiungere la stazione degli autobus e salire sul proprio mezzo. L'auto a noleggio è un'ipotesi praticamente impossibile. Sia chiaro, si può fare, ma sfido chiunque al primo giorno in Perù ad uscire indenne con la propria auto da Lima... Più per il traffico assurdo e per lo stile di guida che per il pericolo.

Fuori da Lima sarebbe più semplice, ma il bus risulta più comodo...carichi gli zaini e via...

Gli hostales che ci hanno ospitato, tutti contattati personalmente via mail e prenotati direttamente da Yolanda (santa donna), sono stati tutti buonissime scelte, pulitissimi, sicuri, economici e con un personale di una gentilezza squisita. Il problema dei pasti non è stato un problema perché i prezzi sono talemnte bassi che ci si potrebbe permettere di andare al ristorante sia a pranzo che a cena; noi abbiamo fatto tutte le cene e qualche volta a pranzo abbiamo mangiato l’ottima frutta in vendita ovunque.

Questo è il racconto del nostro viaggio, costato complessivamente, per due persone, circa 3400€, souvenirs compresi. Le pagine che seguono non sono una guida di viaggio, ma vogliono solo essere una raccolta di informazioni per chi intende vivere un’esperienza meravigliosa come la nostra.

Giorno I, gio. 10/05 CESENA – LIMA

Il volo Iberia, prenotato a natale direttamente sul sito della compagnia iberia.it e costato circa 920€ a testa, è il più comodo per raggiungere il Perù senza fare il giro del mondo; puntualità e buon servizio ce l’hanno fatto apprezzare ancora di più. Arriviamo a Lima nel tardo pomeriggio ed in aeroporto ci accoglie Edison, il simpaticissimo autista di Yolanda che tra una parola in italiano ed una in spagnolo ci porta a Casa Yolanda (trasferimento 12$ in tutto). Il primo impatto col traffico di Lima è abbastanza traumatico: viali con le auto che sfrecciano e cambiano corsia e suonano il clacson, ad ogni semaforo venditori di frutta, pane, quotidiani, collanine e ogni altra cosa…insomma un bel caos. Yolanda ci accoglie come se fossimo amici che non si vedono da tanto tempo, veramente una persona squisita, disponibile, pronta a soddisfare ogni esigenza, e soprattutto precisa e attenta affinchè tutto il viaggio proceda nel migliore dei modi. Le stanze sono veri e propri appartamenti, con due tre letti, la cucina, il bagno, tutto pulitissimo e ben arredato. Fatichiamo ad addormentarci (il fuso…), ma alla fine la stanchezza prevale…domani si parte alla scoperta del Perù

  • 3229 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico