Parigi... 10 anni dopo

Cinque giorni, pochi soldi, tanta voglia di girare. Viaggio nella più affascinante metropoli europea… che sa emozionare sempre

  • di Redeyes5
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Cinque giorni di ferie, pochi soldi, tanta voglia di girare… come sempre! E allora perché non tornare a Parigi? La più affascinante delle metropoli europee sa emozionare sempre, anche con pochi giorni a disposizione

Mentre guardiamo qualche volo in offerta su internet incappiamo in qualcosa di irrinunciabile: volo Ryanair Bologna-Parigi e ritorno per due persone a 107 euro totali!

Poi, prenotiamo su AirBnb un appartamento a 200 euro totali (50€ per 4 notti) nel quartiere Montparnasse, in Rue d’Alesya.

L’appartamento scelto è in un’ottima zona, molto tranquilla la notte, ma ricca di boulangerie, supermercati, ristoranti e la metro è praticamente a dieci passi dalla porta di casa. E’ in pieno stile parigino, piccolo, con le scale strette, purtroppo sarebbe da pulire un po’ meglio… ma si sa, i francesi non sono proprio dei campioni di pulizia! Nonostante questo, per 200€ non si poteva chiedere di meglio!

E così, con 3 settimane di anticipo, che vi assicuro per noi è praticamente last-minute, prenotiamo… io ritorno 10 anni dopo nella città che mi ha stregata, e Alessio la vedrà per la prima volta!

Mi si pone davanti un arduo compito: riuscire in 5 giorni, compresi di volo, a fargli vedere le cose più belle di Parigi… sarà possibile? La città è enorme, le cose da vedere tante… e vorrei anche cogliere il romanticismo tipico parigino, godermi un po’ gli angoli nascosti, che l’altra volta presa dalla frenesia dei musei, di Disneyland e Versailles non ero riuscita a vedere… Questo è il mio itinerario, che è stato sicuramente un po’ massacrante a livello fisico, ma sono sicura di aver centrato l’obiettivo che mi ero prefissata!

GIOVEDì 23 Luglio

Partenza alle 12.50 dall’aeroporto Marconi di Bologna e alle 14.45 arriviamo a Parigi Beauvais.

Con lo shuttle arriviamo in città in un’ora e mezza circa e abbiamo già un primo bellissimo scorcio del quartiere La Defense e poi, della Tour Eiffel!

Come cominciare in modo migliore? Mah, forse rompendo subito le valigie! E’ incredibile, riusciamo a romperle entrambe e quindi arriviamo stremati all’appartamento… cerchiamo di aggiustarle con lo scotch e sembriamo veramente due deficienti! …ma lasciamo perdere! Perché non intendo farmi rovinare il mio viaggio da questo inconveniente.

Ho deciso di cominciare a scoprire Parigi da uno dei posti più belli che ricordavo: l’Arc de Triomphe! E non ho sbagliato… appena usciti dalla stazione della Metro, siamo ai suoi piedi, maestoso e imponente si erge al centro di una delle rotonde più trafficate del mondo! Intorno si aprono a cerchio gli Champs Elysees e sullo sfondo, esattamente di fronte, la Grand Arche de La defense.

Lo osserviamo da tutte le angolazioni e scattiamo una marea di foto!

Decidiamo di percorrere il Viale più famoso, anche perché intendiamo fermarci al negozio della FNAC ad acquistare i biglietti del Louvre per domenica in modo da evitare la fila di entrata; paghiamo qualche euro in più per la prevendita ma ci assicuriamo l’ingresso alle 9 in punto quando il museo è ancora “vivibile”!

Con la metro, raggiungiamo il Pont de Alma, voglio finire la serata col botto: la crociera sulla Senna per me è una delle cose più romantiche che si possano fare a Parigi… poi di sera ancora di più… Vediamo ovviamente la Torre Eiffel, la Conciergerie, il Musee d’Orsay, la splendida Notre Dame, il Pont Alexandre III, il Pont Neuf e il Pont des arts, l’Ile de La citè… terminiamo passando sotto la Torre illuminata coi classici “sbrilluccichini” che si accendono i primi 10 minuti di ogni ora… esiste qualcosa di più emozionante?

VENERDì 24 Luglio

Stamattina ci dirigiamo verso il quartiere St. Germain de Pres… arriviamo un po’ presto ed è ancora tutto chiuso purtroppo… quindi iniziamo a bighellonare fra le tante vie del quartiere e ci infiliamo in una boulangerie dove facciamo un’ottima colazione e base di cafè (così così ma non malvagio) e croissant

  • 10810 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social