California, Arizona, Utah e Nevada on the road con bambini

Tour on the road in giro per California, Arizona, Utah e Nevada in 16 giorni con due bambini di 7 e 6 anni

  • di Oti
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Premetto che questo racconto vuole servire come aiuto per i viaggiatori "on the road" con consigli pratici, più che come descrizione delle meraviglie che vedrete.

Martedì 21 AGOSTO

Eccoci in attesa alla Malpensa dopo aver lasciato la macchina a Casorate dall'amico Maurizio; ci aspetta un volo della Delta Airlines destinazione Los Angeles con scalo ad Atlanta....sta per avverarsi un sogno! Siamo marito, moglie e due cuccioli, Lorenzo 7 anni e Angela 6 anni compiuti in viaggio! Lo scalo ad Atlanta si è rivelato, come immaginavo, fila infinita per i controlli. Dovete avere uno scalo di almeno 3 ore per essere tranquilli; noi siamo pure incappati nel controllo bagagli a campione... Arriviamo finalmente a L.A. usciamo dall'aeroporto e ci dirigiamo allo shuttle gratuito per le compagnie di noleggio auto. La zona viola segnata dai cartelli del terminal 3 è in realtà chiusa quindi su indicazione di un passante andiamo all'uscita a destra, cioè dalla parte opposta rispetto alle indicazioni e prendiamo lo shuttle. Noi abbiamo noleggiato l'auto alla Alamo dove una gentilissima signora ci invita ad andare alle macchinette automatiche che in italiano ti fanno completare la prenotazione. L’Iter è molto semplice: ci dirigiamo al parcheggio e prendiamo la macchina che vogliamo (della categoria scelta ovviamente!), poi all'uscita la casellante controlla il contratto in un attimo e ci consegna il navigatore. Raggiungiamo quindi il nostro hotel e subito a dormire.

Mercoledì 22 agosto - LOS ANGELES

Ecco il nostro primo giorno nella città de La Reina de Los Angeles (la regina degli angeli), causa fuso orario alle 5:30 siamo svegli pimpanti. Ci dirigiamo verso Hollywood fermandoci prima a fare colazione a base di dunuts ed un improponibile cappuccino. Per visitare la WALK OF FAME parcheggiamo al Dolby Theatre, sede della famosa cerimonia degli Oscar; le prime 2 ore di parcheggio sono gratuite facendo convalidare il biglietto all'ufficio informazioni. Visitiamo piastrelle e piastrellone ed io da fan di Pretty Woman vado a cercare l'hotel LAS PALMAS che fungeva da casa di Vivian. Si trova molto vicino, cercandolo in Google Maps ci si può stampare preventivamente la cartina a meno che non si sia dotati di connessione. Proseguiamo per RODEO DRIVE parcheggiando al Brighton Parking Structure, anche qui gratuite le prime due ore. Passeggiamo lungo la strada del lusso e torniamo sulle orme di Pretty Woman visitando l'Hotel Beverly Wilshire e la boutique Boulmiche, che sarebbe quella della scena di "Bello sbaglio, bello sbaglio" anche se non sono molto convinta; anche qui trovate tutto facilmente con Maps. Si prosegue per OLVERA STREET, via in stile spagnolo molto carina e piena di bancarelle dove visitiamo AVILA ADOBE, la casa più vecchia di Los Angeles, molto bella, di proprietà della famiglia di commercianti di pelle e legname Avila risalente al 1840 e a seguire la chiesetta di NUESTRA SENORA LA REINA DE LOS ANGELES; qui abbiamo parcheggiato al Los Angeles Mall 201N per la modica cifra di 12 dollari per nemmeno 2 ore... Concludiamo la giornata al GRIFFITH PARK; lasciamo la macchina al primo parcheggio gratuito e proseguiamo a piedi per 15 minuti. (più avanti comunque non avremmo trovato parcheggio). Entriamo nel planetario Samuel Oschin. Decidiamo di assistere al video/show per 20$ in 4: gli spettacoli sono diversi e noi vediamo quello delle 16:15 sul ciclo dell'acqua, molto bello soprattutto per i bambini.

Giovedì 23 agosto - LOS ANGELES

Partiamo in direzione SANTA MONICA dove parcheggiamo al Parking Structure 8, 12$ per quasi 4 ore. Appena fuori dal parcheggio a sinistra c'è un noleggio bici; prendiamo due tandem a due posti per 2 ore 83$ compreso di assicurazione e tasse....caruccio ma merita (se invece avessimo preso due bici da adulto e due da bambino avremmo risparmiato 10$). Noleggiano bici anche più avanti sulla ciclabile; prendendole lì risparmiereste la rampa al ritorno (dove ovviamente io ho spinto). Si è subito al famoso molo e in 15 minuti abbondanti si raggiunge Venice che personalmente mi è piaciuta più di Santa Monica. Tappa d'obbligo alle torrette di Baywatch e al ritorno restituzione bici, visita del molo e ci fiondiamo in spiaggia. Al pomeriggio raggiungiamo il bel quartiere di Hermosa Beach ed andiamo a trovare Henry, un nostro conoscente. Giornata bella ed emozionante

  • 2711 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social