Amsterdam e dintorni

Quattro giorni a spasso per la città

  • di gip60
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 

PRIMO GIORNO 12.08.2012

Quest’anno io e mia moglie, abbiamo deciso di visitare due Capitali del Nord, Amsterdam e Copenhagen. Come al solito per pianificare il viaggio mi documento su Turisti per Caso, prenoto per tempo il volo da Catania secondo il seguente itinerario: easyjet per la tratta Catania-Milano Malpensa-Amsterdam, Norwegian air per il percorso Amsterdam-Copenhagen, di nuovo easyjet per il ritorno Copenhagen-Milano Malpensa-Catania. Costo totale del viaggio aereo poco meno di €. 700,00 in due con un bagaglio da stiva.

Decolliamo in orario da Catania ed atterriamo a Milano Malpensa alle ore 11,20, il volo per Asterdam parte alle 14,00. Ci serviamo del servizio ViaMilano Program; in buona sostanza accanto al ritiro bagagli del volo appena atterrato, sottoscriviamo una carta gratuita che ci dà diritto al Fast Track, (Ci si serve di una corsia preferenziale per i controlli di polizia saltando la fila), il collegamento gratuito wi-fi in aeroporto, nonché di evitare la consegna del bagaglio al check-in, sono infatti loro a prendere in carico il bagaglio ed a occuparsi di portarlo all’aereo, se necessario fanno anche il check-in; davvero un servizio comodo ed efficiente, gratuito almeno per le prime due volte, poi credo legato ad una sorta di raccolta punti. Alle 14:00 decolliamo per Amsterdam dove atterriamo puntuali alle 16,00. Dall'aeroporto Shipol prendiamo il treno per la stazione centrale di Amsterdam; i biglietti si fanno alle casse automatiche, pagamento con carta di credito (alcune accettano anche contanti) costo per due persone €. 8,00; i treni transitano ogni 15 minuti circa, durata del viaggio circa 15-20 minuti.

Sul piazzale della Stazione ci dirigiamo all’ufficio Turistico che sta per chiudere (sono solo le 17.00!), visto che non ci ricevono, anzi non ci fanno neanche entrare, ci spostiamo alla biglietteria dei mezzi di trasporto proprio lì accanto; facendo tesoro delle indicazioni anche di alcuni turisti per caso, rinunciamo ad acquistare la Amsterdam card ed invece acquistiamo un biglietto valido 4 giorni (per la precisione 96 ore dal primo utilizzo: il biglietto è magnetico e va strusciato su un apposito lettore presente sui mezzi sia quando si sale che quando si scende) per autobus-tram-metro e traghetti al costo di €. 20,00 ciascuno (il biglietto da un’ora costa €. 2,60).

Per il nostro soggiorno abbiamo scelto l’Hotel Ibis West, approfittando di una ottima occasione offertaci da AccorHotel la catena a cui appartiene l'albergo, soltanto €. 178,00 per quattro notti senza colazione (noi abbiamo preferito rinunciarvi; è comunque possibile usufruire di tale servizio, a buffet, al costo di €. 16,00 a persona).

L’hotel è leggermente "fuori mano", nel senso che per raggiungerlo occorre servirsi dell’autobus (il n. 48) che impiega non più di 10-15 minuti per condurvi dalla stazione centrale, punto centrale di partenza per qualunque spostamento a piedi o con i mezzi dentro il centro di Amsterdam, alla fermata che si trova proprio davanti l’albergo e viceversa. Per la verità, poiché c’erano dei lavori stradali in corso, durante il nostro soggiorno la fermata era stata spostata di circa 200 metri. Gli autobus, puntualissimi, transitano ogni quarto d’ora dalle 6.00 a mezzanotte, durante le ore notturne un altro autobus (il 348) fa corse ogni ora.

L’albergo ha pienamente rispettato i commenti positivi che avevo letto su vari siti: è pulito, la camera assegnataci era sufficientemente ampia, il letto era comodo, il bagno, ricavato in un box, comprendeva una funzionale ed ampia doccia, gli spazi comuni erano adeguati e funzionali. Certo la posizione è defilata, lungo un grande viale alberato ai margini di una zona industriale-commerciale, non vi sono negozi od esercizi pubblici all’infuori di un burger-king proprio accanto all’hotel, ma se come noi utilizzate l’albergo solo per dormire la sera, va' decisamente bene, il rapporto qualità-prezzo è decisamente favorevole anche senza considerare l’offerta di cui abbiamo approfittato

  • 21390 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social