A zonzo per L'Olanda

Quest'anno durante il ponte dell'8 dicembre la mia famiglia ed io abbiamo avuto l'occasione di approfondire la conoscenza di un paese a mio avviso meraviglioso: l'Olanda. Dico approfondire perchè nel 2006 abbiamo passato una magnifica vacanza ad Amsterdam (città che ...

  • di Livia 87
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
 

Quest'anno durante il ponte dell'8 dicembre la mia famiglia ed io abbiamo avuto l'occasione di approfondire la conoscenza di un paese a mio avviso meraviglioso: l'Olanda. Dico approfondire perchè nel 2006 abbiamo passato una magnifica vacanza ad Amsterdam (città che merita davvero!). Comunque, il nostro itinerario questa volta è stato un po' diverso Eindhoven, Den Haag (L'Aia) e Maastricht. Siamo arrivati a Eindhoven in aereo il 6 dicembre e siamo stati accolti da un tempo non molto promettente (pioveva e tirava vento). Visitando Eindhoven siamo rimasti colpiti dal suo centro: un numero inverosimile di negozi, centri commerciali, ristoranti e locali. A livello artistico non c'è molto, però è l'ideale per rilassarsi un po' passeggiando tranquillamente. Il giorno dopo abbiamo preso il treno e ci siamo recati a Den Haag (L'Aia), per rimanerci un intero giorno. L'Aia si presenta come una città imponente, con grandi piazze, edifici maestosi (come il palazzo reale, il tribunale della pace, il parlamento), ma il motivo principale della nostra visita era quello di andare a vedere il celebre quadro di Vermeer “La ragazza con l'orecchino di perla”, esposto al Maurithius. Insomma, L'Aia è una città che offre tanto, come del resto anche Maastricht (che abbiamo raggiunto in treno il giorno successivo, sempre da Eindhoven). Maastricht, è la città dello shopping per eccellenza, ma oltre a questo è una città ricca di fascino: sarà per il Mosa che la attraversa, per i ponti, per le mura del castello che la cingono, per l'enorme piazza principale con edifici imponenti e eleganti, sarà per molte cose, ma è davvero una città da vedere. Durante gli spostamenti in treno poi ho avuto modo di osservare il paesaggio olandese: campi immensi, fiumi, stagni, casette minuscole e mulini a vento...Insomma: da fiaba!!!

  • 1160 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social