Da Oslo a Capo Nord

Un viaggio dedicato alla luce, all’acqua e .... Al salmone! Un viaggio in Norvegia, Finlandia e Svezia nel periodo estivo significa non dormire mai, o quasi. Infatti é difficile andare a dormire a mezzanotte quando il sole é appena tramontato ...

  • di tizimari
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Un viaggio dedicato alla luce, all’acqua e .... Al salmone!

Un viaggio in Norvegia, Finlandia e Svezia nel periodo estivo significa non dormire mai, o quasi. Infatti é difficile andare a dormire a mezzanotte quando il sole é appena tramontato ed é ancora tutto illuminato a giorno.

Possiamo definire questo viaggio come una corsa panoramica sulle spettacolari coste norvegesi che sicuramente meriterebbero una visita piú dettagliata. Il tempo limitato ci ha infatti costretto a una lunga corsa da Oslo a Capo Nord lungo i fiordi norvegesi e le isole Lofoten, toccando le principali cittá norvegesi, per poi rientrare attraverso la Lapponia finlandese e la Svezia con una rapida visita a Stoccolma e di nuovo a Oslo per il rientro in Italia.

In 12 giorni abbiamo percorso 6463 km, consumato 391 litri di benzina e preso 12 traghetti. Un escursione termica di circa 22º (28º a Stoccolma e 6º a capo Nord) e praticamente 288 ore di luce, qualche migliaio di laghetti e qualche chilo di salmone.

Costo: circa 3800 euro in due.

Le immagini di questo viaggio: paesaggi mozzafiato, i fiordi, i laghetti, la luce di mezzanotte, le fragole, i limiti di velocitá, le renne, i traghetti, il salmone ed il merluzzo, le roerbur.

Top five: Isole Lofoten, Helgeland e la strada costiera, Gerainerfjord, Troolstigveien, Bergen.

Informazioni pratiche:

Il volo Ryanair da Bergamo a Oslo Torp (Sandenfjord) situato a circa 90 km a sud di Oslo.

Auto prepagata dall’Italia con Hertz, attravero le tariffe agevolate di Ryanair. Occhio ai limiti di velocitá. In Norvegia il limite massimo é di 80 km/orari.

Il viaggio é estremamente caro e quindi se non si vuole spendere una fortuna bisogna scegliere soluzioni relativamente piú economiche per l’alloggio e per i pasti.

Noi abbiamo alloggiato in Ostelli, Bungalows (Hytten, Roerbur, Sious) e tre volte in Hotel. Per quanto riguarda i pasti abbiamo prediletto gli acquisti nei supermercati o mercati e qualche volta ci siamo concessi i ristoranti.

Meglio pagare con la carta di credito o bancomat (accettati per qualsiasi spesa) per avere un tasso di cambio piú vantaggioso. Tenersi qualche riserva di corone per i pedaggi autostradali (spesso automatici) o per alcuni alloggi presso privati che non accettano le carte di credito.

Il viaggio:

19 luglio 2008; Sabato

Sandenfjord – Bergen. 545 km, nuvoloso e pioggerellina.

Partenza da Bergamo con Ryanair, con un paio d’ore di volo siamo all’aeroporto di Oslo Torp, ritiriamo la Opel Corsa dalla Hertz e alle 13h00 si parte.

I primi km ci immergono in un paesaggio vellutato, il verde é il colore dominante, la temperatura è gradevole (18º-20º), la presenza dell’acqua, che sará il carattere dominante di questa vacanza, si fa notare sin dall’inizio con una serie di laghi e laghetti. Sará forse la velocitá limitata o il traffico pressoché inesistente, ma ci sentiamo estremamente rilassati. Imbocchiamo quindi la nº 40 attraversando la regione del Telemark. Prima di giungere a Geilo si passano un paio di passi di montagna intorno ai 1000 metri di altezza e la temperatura inizia a scendere. Geilo é una localitá sciistica circondata dalle montagne da qui si imbocca la nº 7 che ci condurrá sino a Bergen. Dopo il passo di Voringfoss si scende tra una gola spettacolare ed una serie di gallerie scavate nella roccia sino al primo contatto con i fiordi della costa occidentale sullo Hardangerfjord che si costeggia sino al traghetto tra Brimsen e Bruravik. Il sistema dei traghetti in Norvegia é estremamente efficiente ed in genere si attende solo qualche decina di minuti. Il traghetto (103 NOK, 10 minuti) ci porta sull’altra costa del fiordo. Si continua sulla nº 7 e nei pressi di Norheimsmund ci si imbatte nella spettacolare cascata di Steinsdalfossen

  • 33101 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico