Dalla Sicilia a Nordkapp

Catania 13/ 7/ 2007 Ci presentiamo siamo Alida e Franco e quest ’anno abbiamo deciso di rifare il viaggio fatto venti anni fa con i nostri due figli: destinazione Capo Nord, con la differenza che quest’anno siamo da soli perché ...

  • di Alita
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Catania 13/ 7/ 2007

Ci presentiamo siamo Alida e Franco e quest ’anno abbiamo deciso di rifare il viaggio fatto venti anni fa con i nostri due figli: destinazione Capo Nord, con la differenza che quest’anno siamo da soli perché i figli sono grandi e non vengono più con noi.

Quindi stiamo partendo in due, io e mio marito una VW Passat 2.0 TDi (nuova) e la nostra (vecchia) caravan, una Roller One del 1986: è il 13 luglio la nostra macchina segna km 18336.

15 /7/2007 .

Siamo finalmente pronti sono le 04,15 e stiamo uscendo dal nostro garage macchina e roulotte.

Percorriamo l’autostrada Catania - Messina e cerchiamo di ricordarci se abbiamo dimenticato qualcosa, ma sembra tutto ok. Arriviamo a Messina alle ore 5,53 e paghiamo euro 6,20 di pedaggio, arriviamo ai traghetti quando ancora non c’è quasi nessuno , faccio i biglietti (euro 80,00 andata e ritorno ) e così circa dopo un’ora siamo a villa S. Giovanni: inizia il lungo viaggio per attraversare tutta l’Italia... Arriviamo a Firenze verso le 23 e dormiamo in un Autogrill.

16/7/2007

Ore 7,15 partiamo da Firenze per la prossima tappa. Paghiamo 65.90 euro per la Caserta – Brennero e arriviamo in Austria alle 13,08 e paghiamo euro 7,60 per la "Vignette" che vale 10 giorni.

Arriviamo al solito campeggio "Kranenbitten" di Innsbruk, pranziamo e andiamo verso il centro dove compro in un negozio di articoli natalizi degli oggettini, come l'anno scorso: ma quest’anno non c’è gran che così dopo una breve passeggiata saliamo verso Garmisch-Partenkirchen.

E' uno spettacolo bellissimo ma già visto altre volte, così ci ritiriamo in campeggio, facciamo la doccia, ceniamo e poi a nanna.

17/7/2007

Partiamo da Innsbruk alle 8,42 e arriviamo a Kassel in Germania. C’è caldo e quindi dopo una doccia andiamo in un supermarket vicino, ceniamo e dopo un po’ squilla il telefonino: è l’antifurto di casa che ci chiama gridando" al ladro", ma è solo quello sbadato di mio figlio che entra sempre senza disattivarlo.

18/7/2007

Facciamo colazione e usciamo dal campeggio alle 8,00 per prendere l’autobus verso il centro della città: sbagliamo senso di marcia e ci ritroviamo in piena campagna. Solo dopo molte peripezie alle 11 azzecchiamo quello giusto e arriviamo a Kassel dove visitiamo la strada principale e la Konigs Platz , lauto pranzo in un Mc Donald (sic..) e poi andiamo verso Wilhelmshohe, un immenso parco dove ci sono un’infinità di statue, monumenti, tombe, false grotte e dove c’è un tempietto barocco del 1718 sovrastato da una piramide a sua volta coronata dalla statua di Ercole, in rame, alta m 9,50.

Da qui, portandosi a metà costa sulla collina, verso le 15,30 (solo d’estate) si possono vedere dei grandiosi giochi d’acqua, una scale lunga m 250, larga m11,50 con 825 gradini (che abbiamo percorso tutta), e dopo una lunga passeggiata nel parco ritorniamo in campeggio stanchissimi, ci facciamo la doccia e dopo aver cenato andiamo a dormire.

19/7/2007

Partiamo presto, arriviamo a Puttgarden e paghiamo 136.00 euro di traghetto per Helsingor, arrivando in campeggio a Copenaghen in serata.

20/7/2007

Usciamo presto perchè voglio andare al negozio della Royal Kopenhagen dove compriamo degli oggettini bellissimi, visitiamo il Palazzo Reale, andiamo a vedere la sirenetta, ed il Nyhaven.

21/7/2007

Helsingor ore 10,10 arriviamo alle 10,44 traghettiamo e paghiamo circa 30 euro per Helsingborg in Norvegia e prendiamo l’autostrada per Oslo. Arriviamo la sera ed andiamo in campeggio: non visiteremo Oslo perchè nel viaggio precedente ci è sembrata noiosa

  • 899 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico