Norvegia

Montagna

Descrizione

Dopo mesi di pianificazioni finalmente si arriva in Norvegia, è il 21 aprile. Qui all'autonoleggio Hertz, Fiesta diesel con navigatore 500 € per 8 giorni. Arrivo a Oslo dopo 2 ore. Valigie in camera e subito in giro, per fortuna niente pioggia. Per visitare Oslo 2 giorni sono sufficienti. Il 23 mattina la pioggia non da tregua partiamo per Flam 340 km in 6 ore, con diverse pause ( panino/ foto ) Arriviamo a Flam che splende il sole, che bello.... appartamento proprio sul mare, molto carino,una vista da paura. Da non lasciarsi sfuggire è la vista che si gode da una sorta di...Chiamiamolo trampolino, costruito sopra il centro abitato di Aurland a qualche km da Flam. Una strada che parte del paesino sale stretta su per la montagna e dopo diversi tornanti eccoli li, fa un pò impressione ma è sicurissimo.

Non poteva mancare la gita con il famoso trenino che da Flam sale sino a Myrdal, 50 € a/r. Noi avremmo voluto fare il rientro in bici ma a purtroppo a causa della neve non è stato possibile. Pur non avendolo fatto però mi sento di consigliarlo, sono 20 km ma tutti in discesa. Ne vale la pena.

Nel pomeriggio ore 15:10 giro nel fiordo col traghetto, direzione Gudvanger 35 € per 2 ore, solo andata. Da buoni Italiani abbiamo chiesto se si poteva imbarcare anche l auto, ci è stato concesso e pure gratis. Abbiamo così risparmiato sul biglietto dell autobus per rientrare a Flam, intorno ai 10 € a testa, che visto i prezzi non è poco.

Il 25 si parte per Bergen sempre sotto la pioggia. Arriviamo in 3 ore comprese pause varie.

Attenzione non ci sono parcheggi, solo a pagamento, 30 € al giorno.

Bella, particolare molto tranquilla, piena di turisti, come del resto tutti gli altri posti visitati.

Anche qui 2 giorni bastano e avanzano.

Dopo 5 giorni ho constatato che piove in particolare la mattina, nel pomeriggio migliora sempre, avvolte si è visto pure un bel sole.

Siamo arrivati sino a Stavanger dopo circa 5 ore tra innumerevoli gallerie e tunnel sottomarini, qualche traghetto e decine di ponti. Qui la nostra meta principale era l'escursione a Preikestolen che vista l' ora abbiamo rimandato all'indomani.

Il 28 aprile per la prima volta in una settimana il sole sorge splendente, ormai questa è l'ultima tapa del nostro viaggio. Un sentiero di 2 ore circa tra le montagne ci porta sino a Preikestolen, 600 metri sul livello del mare.

Avevo letto su internet che è una delle mete più visitate della Norvegia, ed è così.

Sono le 10 del mattino e c'è gente che già torna giù, un via vai impressionante.

Una volta li bisogna stare attenti più alle persone che ti sbucano da tutte la parti che non a dove si mettono i piedi, però ne vale la pena. Dalle foto è bello ma dal vivo è impressionante.

Vedere quelli che si facevano la foto seduti sul bordo mi faceva un pò d'invidia ma per me era impossibile spingermi a tanto. Da li siamo ripartiti verso Sandefiord 450 km in 6/7 ore con una piccola sosta.Il nostro viaggio è finito.

Il mattino dopo rientro in Italia.

Bellissimo viaggio, la spesa è stata di un migliaio di euro a persona, il mangiare costa più che da noi in media 30/40% in più nei market e almeno 70/80% in più nei ristoranti pizzerie. Il gasolio è più o meno CARO come da noi. Per i musei i prezzi dei biglietti sono come in Italia. Viaggiare in macchina: i limiti molto bassi, la media è 70 km/h non arrivi mai, nonostante ciò sembra che nessuno abbia fretta. Autovelox... pieno. La spesa media negli hotel ( 5 in 8 giorni ) è di 55 €.

Tutto caro ma tutto molto molto bello.

Buon viaggio.


  Messenger
Indirizzo
Norvegia - Norvegia
Durata consigliata della visita
Cinque e più giorni
Costo per persona
1000 Euro
Dimensione
Grande

« Torna all'elenco    Aggiungi la tua segnalazione »